// Stai leggendo ...

Fring

A spasso con Fring per un giorno (review completa: consumi, qualità problemi)

fring

In rete si fa un gran parlare di questa piccola applicazione per cellulari symbian, capace di trasformare i nostri telefoni in veri e propri terminali VOIP, aggiungendovi anche molte capacità di Instant Messaging. Viste le premesse parrebbe un piccolo prodigio.Rimane solo da capire se si tratti di un bel sogno o di un incubo: recensione completa di consumi, qualità e problemi, funzioni di instant messaging.Una settimana a spasso con Fring….

Sono un grande estimatore di questa piccola applicazione symbian e non lo nascondo, perchè penso che dietro quell’icona verdona e quello stile tanto da Instant Messenger, in realtà vi sia una dei programmi più utili mai installati sul mio cellulare.

Voip in mobilità: ossia avere sempre in tasca i propri numeri di telefono, i propri account voip a tariffazione scontatissima (quando mai un’ operatore mobile ci offrirà chiamate a 2 cent al min o completamente gratuite??), i propri contatti gtalk, msn e skype….Il proprio mondo insomma :)

Fring è un piccolo sogno insomma, rimane solo da verificarne l’affidabilità e le funzionalità :)

PREMESSA: Durante la mia settimana d’uso intensivo, ho utilizzato Fring 24 ore su 24 su di un cellulare Nokia 6630 e tariffa dati flat NAVIGA 3.Inoltre ho utilizzato “in modo massiccio” esclusivamente la funzionalità SIP dell’applicativo, dando per lo più uno sguardo veloce a Skype, Msn e Gtalk (non ho molti amici che utilizzano IM). Per condurre questa recensione infine è stato necessario sottoscrivere una flat dati, scelta obbligata viste le attuali tariffe a consumo.

A voi la scelta di quella che più si addice alle vostre tasche

Bene, fatte le dovute premesse, passiamo all’analisi di vari aspetti che ritengo salienti

CONSUMI:

In IDLE (ossia applicativo “lanciato” e registrato, ma senza alcuna altra attività) per mantenere attiva la connessione sia al server sip sia ai server fring vengono consumati circa 4KB l’ora. Insomma nulla :)

La stabilità generale dell’applicazione e della registrazione è sempre stata molto buona durante tutta la settimana.Anche telefonando a distanza di ore dall’ultimo “register” non ho praticamente mai avuto problemi.. Si manifestano alcuni inconvenienti solo qualora il cellulare perda completamente il segnale (“niente tacche”), in quel caso può rendersi necessaria la chiusura e la riapertura dell’ applicativo (in modo da “refreshare” la registrazione).

Durante le mie chiamate il consumo medio di banda si è attestato sui 130 Kb/min (una telefonata di circa 50 minuti “pesa” 5 MB, una di 3 minuti e mezzo all’incirca 500kb). Insomma consumi realmente ridotti.

QUALITA’ CHIAMATE:

Quanto alla qualità del parlato, nella stragande maggioranza dei casi, il chiamato avverte un leggero echo della propria voce.Questo raramente è tale da rendere difficoltosa la chiamata.Normalmente lato “FRING” invece non ho avuto modo di percepire alcun fastidio o echo. Ovviamente queste considerazioni valgono solo sotto rete UMTS.

Ovviamente questo aspetto è molto variabile, e in grandissima parte dipende dalla qualità e dalla congestione della rete mobile alla quale “siete agganciati”. In linea di massima utilizzando un cellulare HSDPA (ex. N95) anche i residui problemi di echo dovrebbero svanire.

Ovviamente sotto copertura GPRS il discorso cambia radicalmente, e non possiamo fare altro che attendere gli ultimi sviluppi tecnologici che dovrebbero migliorare la latenza anche su queste reti tradizionali.

PROBLEMI FRING:

I maggiori problemi che ho avuto modo di riscontrare sono: la mancata gestione dei toni DTMF (forse dovuta alla compressione del codec), questo è oltremodo fastidioso se considerate la quantità di volte in cui ci è chiesto di premere 1 per ….

Inoltre spesso alla fine di una lunga chiacchierata (diciamo sui 40 min) l’applicazione cade in una sorta di “limbo”: nonostante sia correttamente registrata al server sip, ogni tentativo di chiamata in uscita viene immediatamente rifiutato.Inutile dire che in questo caso non sarete nemmeno raggiungibili (e dunque se qualcuno vi chiamasse potrebbe essere dirottato in segreteria, se è fortunato, o rimanere in una sorta di “terra di nessuno”, perchè per il sip server VOI SIETE REGISTRATI!!!).L’unica soluzione al problema consiste nel “chiudere” e “riaprire” l’applicazione.

Infine l’applicazione non gestisce gli “status del nokia”, ovvero, se durante una chiamata vi venisse in mente di collegare il cellulare al caricabatteria (pop-up “batteria in carica”) o comparisse a display il messaggio di “Batteria quasi scarica” ,il microfono del telefono cesserà di funzionare e la chiamata sarà passata al viva-voce integrato del telefono (un bug realmente divertente e che mi ha causato diverse “figure di merda”).

Tutti bugs risolvibili insomma, e spiegabili tenendo conto della gioventù del progetto.

MAGGIOR LIMITE RISCONTRATO:

Il maggior limite riscontrato nella mia prova, non dipende dai creatori di questa applicazione, e consiste nella limitata durata della batteria.Utilizzando Fring infatti, il vostro cellulare funzionerà in modalità modem umts, è la già limitata autonomia dei cellulari symbian di ultima generazione verrà messa a dura prova. Personalmente utilizzando Fring “normalmente” (un paio di chiamate da 10 min) la batteria arriva alla mezza giornata, ma in caso di lunghe chiacchierate non passa l’ora.

Diviene dunque strettamente necessario fornirsi di carica batteria da auto, o batteria supplementare, a seconda della facilità con cui potete disporre di una presa di corrente.

INSTANT MESSANGING:

Come detto in precedenza non ho molto sfruttato queste funzionalità dell’applicativo, posso solo affermare che in caso chiamiate un vostro contatto Skype la qualità del parlato non è eccelsa, e nel caso riceviate qualche messaggio di testo durante la telefonata, questa verrà immediatamente interrotta.

Non ho avuto modo di verificare se quest’ultimo problema affligge anche le chiamate effettuate in tecnologia SIP.

Commenti

commenti


I commenti all'articolo

4 commenti for “A spasso con Fring per un giorno (review completa: consumi, qualità problemi)”

  1. [...] Skype).Tradotto in termini pratici significa minor latenza (l’eco di ritorno che affliggeva soprattutto il chiamato) ed un audio “più [...]

    Commentato da Le news da Fring, le configurazioni per navigare in rete con il proprio cell…and much more :) » Libera il VoIP | maggio 4, 2007, 01:34 |
  2. [...] Comunque persistono ancora diversi problemi di gioventù: il maggiore dei quali è certamente il mancato trasporto dei toni DTMF.   Tags:Software|Voip in Mobilità|Fring|Skype|Gtalk|symbian 8|twitter [...]

    Commentato da Fring 3.20: finalmente ti sento!!! :) » Libera il VoIP | maggio 19, 2007, 02:52 |
  3. [...] e PDA equipaggiati con Windows Mobile versione 5 e 6. Di Fring abbiamo già avuto modo di parlare in passato (qui un how-to per una configurazione passo-passo) non lesinando commenti entusiastici per questa [...]

    Commentato da Fring pronto a sbarcare su Windows Mobile » Libera il VoIP | giugno 20, 2007, 01:21 |
  4. ragazzi…non ci sto capendo gran che tutta la sera che giro per i blog e leggo di fring di skipe di symbian.aiutatemi vi prego!!
    voglio cambiare modo di chiamare e sembra che con fring si possa.
    i passi sono questi: comprare un cellulare symbian (UN nokia E5 andrebbe bene penso costa poco e ha connessioni veloci?non so bene)
    due farmi l’abbonamento della wind che con 9 euro al mese ti da 50 ore di navigazione mensili…
    e poi installare fring…
    cosa mi manca?
    va bene l’abbonamento da 9 euro?
    la strada piu semplice per chiamare senza spendere molto?
    grazie mille in anticipo ….

    Commentato da giulio | novembre 30, 2010, 22:01 |

Lascia un commento

Devi essere autenticato per lasciare un commento.