// Stai leggendo ...

Featured2

N500DH e Globetrotter impostazioni per Linux

Dopo aver acquistato la nostra fantastica scheda umts hsdpa per meno di 70 euro, è arrivato il momento di configurarla correttamente per la navigazione in rete.Sotto windows ovviamente nessun problema, sistemiamo anche linux :)

In un precedente post abbiamo “scoperto” che è possibile tranquillamente avere una scheda umts hsdpa (fino a 1.8mbit) spendendo poco più di 70 euro, “upgradandone” il firmware.

Una volta fatto questo, arriva il momento di configurare le nostre schede per la navigazione in rete.Sotto sistemi windows ovviamente nessun problema, sarà sufficiente utilizzare i software che troviamo in bundle con la scheda o che possiamo scaricare direttamente dal sito dei produttori.

Sotto linux, ovviamente la “musica cambia”, anche se grazie al parziale supporto garantito dalle ditte costruttrici è possibile (con un pò di sudore) “surfare” il web con la nostra “distro linux” preferita.

Quanto alla ONDA N500DH (ovvero la Aircard 850 di Sierra) basterà seguire questi piccoli step tratti dalla mia wiki su ubuntu-it

Nel caso in cui con portatili HP incontraste problemi sappiate che è sufficiente agire sugli intervalli di memoria IRQ (danno problemi anche sotto windows)

sudo gedit /etc/pcmcia/config.opts

E quindi modificare le prime righe del file in questo modo (testato su di un HP nx6110):

include port 0x100-0x3af
#include port 0x3e0-0x4ff  ##baffato per evitare conflitti di porte
include port 0x820-0x8ff
include port 0xc00-0xcf7
include port 0x3e8-0x3ef # intervallo pc card onda

Su di un HP NC6320, dotato di qualche porta COM supplementare invece la configurazione corretta è la seguente):

# include port 0x100-0x3af
# include port 0x3e0-0x4ff
include port 0x820-0x8ff
include port 0xc00-0xcf7
include port 0x3e8-0x3ef       #com1
include port 0x3f8-0x3ff         #scheda pcmcia


Per le schede Globetrotter invece non avendo modo di testarle (sodi per certo comunque che buona parte dei driver sono già presenti nel kernel) personalmente non posso fare altro che rimandarvi alla documentazione reperibile sul sito di ubuntu-it:

Post di riferimento

Come potrete notare la maggioranza delle schede è direttamente supportata dal kernel grazie ai moduli “option” e “nozomi” (assicuratevi di aver installato module-assistant, successivamente inserite la vostra scheda nel portatile e via!!), in alternativa è possibile forzare il sistema ad attribuire una porta USB con il driver PCMCIA-USB

Buona navigazione a tutti i pinguini della rete :)

Commenti

commenti


I commenti all'articolo

5 commenti for “N500DH e Globetrotter impostazioni per Linux”

  1. ora provo subito il tuo wiki… però mi hai un po’ smontato mettendo a contronto le tarife per la navigazione (e che ping scadenti! 8D)

    mi sa che mi toccherà utilizzare l’UMTS giusto per lavoro -.-

    Commentato da akiro | febbraio 20, 2008, 10:28 |
  2. ok, alla fine non mi creava il dispositivo tty per cui ho dovuto cercar altrove, cmq poi ho seguito: http://forum.mandriva.com/viewtopic.php?t=65199 e son riuscito a connettermi con la scheda
    solo che gnome-ppp non è molto comodo nel caso in cui ci siano più tipi di connessione…

    Commentato da akiro | febbraio 20, 2008, 15:59 |
  3. ciao Akiro,
    sinceramente le indicazioni mi sembrano le stesse, ad ogni modo l’importante è che hai risolto e ora funziona tutto :)
    Se mi segnali le differenze correggo il wiki.
    Ciao e grazie
    Skumpic

    Commentato da skumpic | febbraio 21, 2008, 09:42 |
  4. ho una pc card vodafon umts,mi puoi aiutare a migliorare la velocita?un’altra cosa scaricare con emul piu veloce,ce un metodo?aspetto tue notizie.grazie

    Commentato da carmelo | maggio 7, 2008, 21:01 |
  5. Ciao carmelo, purtroppo la velocità dipende dalla qualità della rete.L’unico consiglio è quello di spostare il pc in un punto della casa o dell’ufficio in cui c’e’ una ricezione migliore.
    Per emule molto dipende dalla rete dell’operatore: ad esempio h3g natta tutti gli utenti ed è quindi molto difficile ottenere buone prestazioni con programmi p2p.Vodafone non saprei come si comporta al riguardo.

    ciao
    Skumpic

    Commentato da skumpic | maggio 14, 2008, 12:09 |

Lascia un commento

Devi essere autenticato per lasciare un commento.