// Stai leggendo ...

Asterisk

Openwrt + Chan_Cellphone = Gateway GSM (3)

openwrt chan cellphoneContinuiamo la nostra ricerca sulla realizzazione di un gateway GSM a basso costo analizzando una nuova soluzione open source basata sul firmware openwrt e il modulo chan_cellphone. Un gateway a meno di cento euro forse è realta :)

Continuiamo il “leitmotif” dei nostri ultimi post (primo e secondo): obbiettivo finale è la realizzazione di un gateway GSM il quanto più possibile flessibile, dai consumi ridotti, e semplice da usare.

“Lurkando” la rete (ringrazio Michele per la segnalazione) veniamo a conoscenza di questo interessantissimo progetto basato su firmware openwrt e pensato per il router ASUS WL-500GdL.Il router in questione è un ottimo prodotto, ormai “fuori produzione” da alcuni anni (dovrete quindi recuperarlo al mercatino dell’usato :P): caratteristica di spicco è la presenza di 2 porte usb che lo rendono l’ ideale soluzione a “basso costo” per la realizzazione di web server domestici e molto altro (già “di fabbrica” vede webcam ed hard disk).

Troppo perchè qualche “mattacchione” non pensasse di installarci un bel centralino IPchan_cellphone openwrt completandolo con una marea di feautures aggiuntive.

Analizziamo nel dettaglio i particolari che rendono questo progetto quello maggiormente vicino “alla perfezione”:

Update: Asterisk core updated to version 1.4.4; chan_cellphone package based on patch version 22 zaptel-libtonezone updated to version 1.4.2.1.
asterisk14-app-fax package is included, including app_rxfax and app_txfax.
asterisk14-chan-gtalk is included, with stability fixes, providing GTalk support for Asterisk. asterisk14-chan-alsa is included now. asterisk14-chan-h323 is included now; it has wrong dependencies so install with “-force-depends”.

Si avete letto bene: supporto per chan_cellphone, chan_Gtalk, nonchè per i driver alsa e per il codec H.323.

In breve, mentre chan_Gtalk vi permetterà di tenervi in contatto con tutti i vostri amici che utilizzano il protocollo di messaggistica di Google utilizzando comodamente il vostro telefono IP di casa, chan_cellphone vi permetterà di interfacciare il vostro cellulare con il centralino.

Multiple cell phones can be connected.
Asterisk automatically connects to each cell phone when it comes in range.
Command to discover bluetooth devices. Useful for configuration
Inbound calls to the cell phones are handled by Asterisk, just like inbound calls on a Zap channel.
CLI passed through on inbound calls.

Dial outbound on a cell phone using Dial(CELL/device/nnnnnnn) in the dialplan.
Application CellStatus can be used in the dialplan to see if a cell phone is connected.
Supports devicestate for dialplan hinting.

Unico requisito: il possesso di un cellulare bluetooth (quelli sicuramente compatibili con il modulo sono ancora un pochini, ma utilizzando un Nokia dovreste andare sul sicuro), e di un dongle bluetooth usb da connettere ad una delle porte usb del router ASUS.

Con una spesa minima sarete dunque in grado di connettere fino a 7 cellulari ad un unico dongle bluetooth per massimizzare il risparmio (basterà creare un apposito cost routing in uscita a seconda del numero digitato) ed il numero di chiamate contemporanee.

Ma le buone notizie non terminano qui. Sempre alla pagina del progetto possiamo leggere:

Included in the repository is a package from the asterisk-gui project, adding a Graphical User Interface to Asterisk 1.4.x through HTTP/HTML/AJAM.
Install the package named “asterisk14-gui” from the asterisk-1.4 repository to test it. After installation the following steps are needed (at least):
Update: upgraded asterisk-gui package to SVN revision 850

Una INTERFACCIA GRAFICA PER CONFIGURARE IL TUTTO!!!! Applausi :):)

Se pensate che il tutto sia ad uno stadio di sviluppo iniziale od instabile vi invito a dare una rapida lettura a questo post. 18 chiamate in contemporanea! Quanto un centralino di un’azienda media.

Dopo tanta abbondanza non poteva mancare un repository con i pacchetti già precompilati

Ve vi state domandando quanto costa il router che permette tutto questo la risposta vi “lascerà di pietra”: 50 euro (poco più di una fonera).

Il mio è già in viaggio :) Non vedo l’ora di testare tutto questo.

Commenti

commenti


I commenti all'articolo

5 commenti for “Openwrt + Chan_Cellphone = Gateway GSM (3)”

  1. Io ho il wl-500g deluxe

    Non ho mai modificato con linux perché avendo fastweb l’unica cosa che mi servirebbe è hamachi, che non è disponibile per architetture non x86.

    Sai consigliarmi qualche hack?

    ps: se non lo conosci, ti consiglio un giro su wl500g.info ;)

    Ciao

    Commentato da Claudio | giugno 18, 2007, 00:18 |
  2. ciao Claudio, grazie per il link :)
    Io non possiedo l’asus wl-500deluxe, almeno per ora :P:P
    Sto cercando di recuperarlo per poi darmi al “folle” smanettamento”, quindi non posso darti molti consigli su quello che cerchi :)
    Chan_cellphone ad ogni modo e molto sperimentale e funziona solo con alcuni cellulari, ma avendo diversi Nokia a casa mi son detto: RISCHIAMO :)

    Appena ho maggiori info non esito a farvi sapere :P

    CIAO
    Skumpic

    Commentato da skumpic | giugno 18, 2007, 09:21 |
  3. Caro Skumpic, ho da farti fare una piccola riflessione…

    In merito alla contemporaneità delle 18 chiamate è da farsiun doveroso distinguo…

    Le 18 chiamate avvengono in “bridging”, ovvero non obbligano il router ad una conversione dei flussi audio tra i vari codec e, pertanto, computazionalmente non eccessivamente influenti..
    Ovvio che quando necessiterà qualche suono di sistema (vedi musica in attesa o segreteria) o il tutto non potrà avvenire (per mancanza di codec) o degraderanno enormemente le prestazioni del sistema..

    Ti parlo per esperienza personale in quanto, come già commentasti, sto testando asterisk sul fritz….
    Ti saluto.

    Commentato da Redoctober71 | settembre 29, 2007, 11:51 |
  4. non si può connettere il cellulare via bluetooth direttamente al box Asteriks senza passare dal router?
    Si può fare con Trixbox?

    Commentato da osvaldo | aprile 14, 2009, 23:14 |

Lascia un commento

Devi essere autenticato per lasciare un commento.