// Stai leggendo ...

Hardware

Recensione e prova “su strada” Linksys WAG54GP2: modem, router, voip all in one

wag linksysQuest’oggi proviamo e recensiamo la soluzione “all in one” di Linksys: modem,router wi-fi e ata voip in un’unico apparecchio capace di soddisfare le aspettative di un’ utenza domestica e soho.Molti pregi ma anche qualche difetto.

LA PROVA E’ OFFERTA DA NETLAB

LINK DIRETTO ALLO STORE DEL VENDITORE

Il WAG54GP2 è il primo apparecchio “all in one” che ho avuto modo di testare. Il prodotto certamente eccelle in quanto a fattura e qualità produttiva (non per nulla Linkys è il “brand” domestico/soho di Cisco) senza che questo influisca in alcun modo sulle dimensioni, che rimangono quelle di un qualunque modem/router tradizionale.

Purtroppo però tanta cura dei particolari a livello Hardware non è stata accompagnata da altrettanta perizia nell’ implementazione del firmware di gestione: software certamente completo di moltissime funzionalità, ma alquanto ostico a livello di ergonomia e semplicità di utilizzo (un fattore che il produttore continua a tralasciare, e che a mio avviso limita non poco il successo dei suoi prodotti in un mercato, come quello domestico, in cui spesso la semplicità è un valore aggiunto di non poco conto).Specialmente la parte VOICE ricalca al 100% il menu di qualunque PAP2 (con tutti i pregi e difetti connessi), mentre a mio avviso sarebbe stato auspicabile una revisione dell’interfaccia volta a permettere un’installazione “one click” (come del resto realizzato già realizzato dal produttore per altri prodotti).
Il positivo “rovescio della medaglia” consiste ovviamente nella possibilità di personalizzare ed adattare qualunque aspetto del WAG54GP2.

A PRIMA VISTA:

La scatola del WAG contiene il modem/router, 2 cavetti telefonici, un cavo di rete,18062007.jpg l’antenna smontabile (e quindi sostituibile a necessità con una che permette una maggiore copertura) per il wi-fi, e l’alimentatore.A corredo dovrebbe esserci anche un cd contenente una guida alla prima installazione, ma nella versione avuta in prova purtroppo questo era assente.Sul retro del router sono presenti 4 prese lan e 2 prese telefoniche (il WAG infatti è in grado di gestire 2 linee voip completamente indipendenti)

LA PRIMA INSTALLAZIONE:

18062007001.jpgPer iniziare a configurare il nostro nuovo apparecchio è sufficiente connetterlo alla linea telefonica e quindi al pc (tramite cavo di rete o connettività wireless). A questo punto è sufficiente aprire il nostro web browser preferito e digitare l’indirizzo 192.168.1.1 (default user: admin default pass: admin).Il server DHCP del router penserà al resto.

WEB INTERFACE:

Come dicevo in precedenza l’aspetto forse più trascurato in casa Linksys.L’interfaccia ricorda da vicino quella di altri prodotti della casa americana (PAP2 e SPA/Linksys 3000 su tutti) ed è suddivisa in 8 “macroaree” a loro volta suddivise in diverse sezioni.

Ripeto nuovamente che questa impostazione permetterà all’utente più smaliziato di “configurare fino al cuore dell’apparecchio” , dando la possibilità di agire su ogni impostazione del WAG, ma a mio avviso allontana l’utenza meno “preparata”.

Piccola miglioria rispetto ad altri firmware è la presenza sul lato destro di un link “more” che apre una nuova pagina web (in inglese) contenente una breve guida sulle funzioni che si stanno andando a modificare.

Analizziamo velocemente queste “macroaree” e scopriamo tutte le feautures del WAG54GP2:

SETUP:

setup.pngA sua volta suddivisa in Basic Setup, DDNS, Advanced routing, e Voice Connection, permette di configurare il router con i parametri di connessione fornitici dal vostro isp (il modem del Linksys supporta il protocollo PPOE,PPOA,RFC1483,IPOA e funziona anche in modalità Bridged).In breve potremo configurare a nostro piacimento il server DHCP del router, la nostra timezone, attivare o meno i servizi DynDns.org e TZO.com.La tab [Advanced Routing] ci permettera’ di attivare o meno il NAT, nonchè di impostare fino a 20 static routing.

WIRELESS:

wireless.png Suddiviso in Basic, Security, Wireless Access, Advanced.Permette di configurare ogni aspetto della rete wireless: SSID, protezione rete (supporta WEP,WPA,RADIUS,WPA2), accesso selettivo basato su MAC ADDRESS ed altri aspetti più tecnici.

SECURITY:

Suddiviso in Firewall e VPN.Qui potremo attivare sia un security.pngtunneling criptato VPN per l’accesso remoto alla nostra lan (vedi qui per un possibile utilizzo), sia il firewall.

A riguardo di quest’ultimo personalmente lamento una scarsa configurabilità: è possibile solo attivare o disattivare filtri aggiuntivi (proxy,activex,cookies,java applets) senza poter configurarli ne prevederne di aggiuntivi.

ACCESS RESTRINCTION:

restrizioni_accesso.pngSuddiviso in Parental Control e Internet Access, permette di attivare il controllo parentale che blocca l’accesso ad alcuni siti e di inibire la navigazione in determinati orari o per determinati contenuti (Keyword). Il mio consiglio è comunque quello di navigare a fianco dei vostri figli, sopratutto se in età infantile.

APPLICATION AND GAMING:

Suddiviso in Single Port Forwarding, Range Forwarding, Port Triggering, Dmz e Qos,game.png permette di impostare il forward delle porte (singole o a range) verso determinati IP della lan (utile per alcune applicazioni -vedi emule- e programmi -specialmente i giochi online-), inoltre permette di impostare ed attivare una DMZ e specificare regole di QOS (le quali permettono di impostare delle regole di “precedenza” per le diverse tipologie di traffico della nostra rete.Tool molto potente, ma ovviamente ostico da configurare “a puntino”. Perchè non prevedere di default un profilo ottimizzato per il Voip vista la natura dell’hardware?)

ADMINISTRATION:

Suddiviso in Management, Reporting, Diagnostics, Backup and Restore, Factory Defaults,admin.png Firmware Upgrade, Reboot. Come dice il nome stesso in questa sezione avremo pieno accesso alle utility da amministratore: tra le altre ping test, possibilità di inviare e-mail di avviso ad un indirizzo mail o di impostare un server per i log del router, attivazione/disattivazione telnet e wireless lan.

Molto utile poi l’utility che permette di salvare e ripristinare la propria configurazione in pochi click.status.png

STATUS:

Pieno accesso a tutte le statistiche inerenti wireless lan, lan, connettività internet ed altro.

VOICE:

voice.pngDa qui avremo accesso alla personalizzazione e configurazione di 2 account voip completamente indipendenti (come per il pap2).Visto che l’interfaccia richiama quella dell’ altro ata di casa Linksys vi rimando a questi post sul forum di vocesuip (primo e secondo) per la configurazione di tutte le voci (non escludo a breve di realizzare qualche file auto-configurante per semplificarvi almeno questo aspetto).

VALUTAZIONE FINALE:

Il prodotto è certamente completo e curato sotto ogni aspetto (salvo web interface ovviamente): offre moltissime funzioni avanzate (VPN,DMZ,VLAN,QOS solo per ricordare le principali) ed è in grado di soddisfare le aspettative di un vasto bacino di utenti.

Se non vi scoraggia l’eccessiva osticità dei menu e la scarna documentazione a corredo, o se avete già “preso le misure” con altri prodotti Linksys questo router potrebbe certamente fare al caso vostro.

Per i più smaliziati vi informo che il WAG54GP2 è compatibile con il progetto OpenWrt (che ad esempio permette di montare un centralino asterisk sul router senza perdere alcuna funzionalità).

Il prodotto ci è stato gentilmente offerto in prova da Netlab srl, dinamico isp campano attivo da diversi anni nel settore della connettività di rete e rivenditore ufficiale Linksys per l’Italia. Netlab è titolare del network voip Talkho, nonchè dello shopping online ShoppingList

Commenti

commenti


I commenti all'articolo

31 commenti for “Recensione e prova “su strada” Linksys WAG54GP2: modem, router, voip all in one”

  1. Esistono degli esempi di configurazione della tabella QoS per il VoIp?

    Commentato da italogat | ottobre 9, 2007, 10:41 |
  2. Ciao Italogat, la tabella qos e la parte piu ostica del linksys :):P Purtroppo al momento non ho alcun esempio, se ritrovo qualche schermata della configurazione che realizzai io all’epoca della recensione di questo hw te la fornisco al volo.
    Intanto non ti posso che consigliare una ricerca su google.
    ciao
    SKumpic

    Commentato da skumpic | ottobre 9, 2007, 10:50 |
  3. Ho postato sui forum linksys, anche quello americano, ma per ora nessuno sa niente.
    Visto che l’hai provato ti risulta che la tabella QoS influisca sulla parte VoIp embedded, oppure c’è una gestione nascosta non modificabile del QoS dedicata al VoIp interno?
    Ho provato a sbirciare nei sorgenti gpl che fornisce linksys, ma non ho capito granchè.
    Su altri apparecchi (RT31P2 e SPA2102) c’era una gestione QoS Voip basata sull’impostazione della velocità di upstream che funzionava abbastanza bene.
    Strano il fatto che l’hanno tolta.
    Su qualche documento Sipura avevo letto che avevano intenzione di aggiungere anche una gestione del QoS in downstream (mai visto!).
    Grazie comunque

    PS
    Sulla Knowledgebase di Linksys ho trovato questo:


    What can I do if I am getting a choppy line while making a call using a Linksys VOIP Router?

    Answer

    The Quality of Service (QoS) ensures better service to high-priority types of network traffic, which may involve demanding and real-time applications, such as Internet phone calls or videoconferencing. If you are getting a choppy line while making a call using the WRTP54G, you need to enable QoS on the router and enable ports 256 and 512. To enable the VOIP ports on the router follow the directions below.

    Enabling Ports 256 and 512 on Linksys VOIP Router

    Step 1:
    Access the router’s web-based setup page. For instructions, click here.

    Step 2:
    When the router’s web-based setup page appears, click Applications & Gaming then QoS.

    Step 3:
    Look for the Application-based QoS and select Enable.

    Step 4:
    Look for the Specific Port# fields and enter ”256” on one field and ”512” on another, then select either High, Medium or Low according to the preferred priority queue.

    Si riferisce al WRTP54G, ma cosa c’entrano le porte 256 e 512 con il VoIp?

    Commentato da italogat | ottobre 9, 2007, 11:33 |
  4. ciao anch’io un un linksys che però mi da un sacco di problemi in wi fi; al router collego 2 pc un hp e un mac ma spesso quando sono gia collegato con uno dei due l’altro fa fatica a collegarsi e la connessione e lentissima! ho fatto piu volte il ping( con il mac) e ho notato che i risultati sono altissimi tipo 4000-5000 ms mentre con il cavo ethernet arrivo a 0.65 ms cosa puo essere una configurazione sbagliata(me ne puoi fornire una buona) o il router che nn funziona proprio!!garzie

    Commentato da andrea | ottobre 15, 2007, 10:24 |
  5. La scarsa qualita di un link wireless puo dipendere da diversi fattori (anche ambientali).Ti consiglio di postare sul forum di vocesuip (www.vocesuip.com): e sicuramente il luogo piu adatto per discussioni tecniche che mal si addicono agli spazi ristretti del blog.
    ciao
    Skumpic

    Commentato da skumpic | ottobre 15, 2007, 17:39 |
  6. Ciao, volevo chiederti se il dispositivo funziona indipendentemente dall’accensione del PC: posso usare la sezione voip a computer spento?
    Grazie

    Commentato da Giga | ottobre 19, 2007, 17:47 |
  7. Ciao Giga.
    Scusa se rispondo con un po di ritardo.
    SI FUNZIONA A PC SPENTO
    CIAO
    Skumpic

    Commentato da skumpic | ottobre 21, 2007, 12:56 |
  8. Ciao ragazzi!
    qualcuno di voi ha già provato a mettere ddwrt su questo ap?

    io ho provato con la versione mini ma praticamente l’ap non mi permette l’upgrade del fw!

    qualcuno c’è riuscito?

    Commentato da Filippo | marzo 1, 2008, 15:32 |
  9. Ciao Filippo, io l’ho avuto solo in prova per un mese ed ovviamente non potevo “giocare” con il firmware perche avrei invalidato la garanzia.
    Le indicazioni però mi parevano abbastanza semplici, se ho modo di rimetterci mano ovviamente ti terrò aggiornato.

    ciao
    Skumpic

    Commentato da skumpic | marzo 2, 2008, 19:46 |
  10. Salve. Ho acquistato un modem router marca linksys modello wag54gp2 e non riesco a configurare i parametri per far funzionare la linea fx con telefono analogico. Il gestore e’ infostrada con abbonamento tuttoincluso voip. Gentilmente chiedo aiuto.

    Commentato da 4685marcor | marzo 5, 2008, 05:54 |
  11. Se la tua linea è voip probabilmente il provider (wind-infostrada) blocca la porta 5060 che utilizza per se.
    Una delle possibili soluzioni è quella di utilizzare un centralino come Liberailvoip che ti permette di connetterti sulla porta 5061.
    ciao
    Skumpic

    Commentato da skumpic | marzo 5, 2008, 13:34 |
  12. perdonatemi, piu che un commento questa è una richiesta :) vorrei installargli l’openwrt come anticipato da questo articolo ma quale file devo usare ? tutti quelli provati ad uppare rispnde che non sono compatibili !
    ono giorni che ci provo, qualcuno mi aiuti.
    ciao e grazie
    Daniele

    Commentato da Daniele | marzo 31, 2008, 10:45 |
  13. Qui…

    http://wiki.openwrt.org/TableOfHardware

    … risulta che ci stanno lavorando (WiP = Work in Progress).

    A parte questo, vedi un po’ se possono esserti utili le seguenti risorse:

    http://bc.whirlpool.net.au/forum-replies.cfm?t=588103

    … e qui:

    http://bc.whirlpool.net.au/index.cfm?a=wiki&tag=WAG54G_V2_unofficial

    Commentato da 5m33 | marzo 31, 2008, 11:27 |
  14. Grazie 5m33, ma purtroppo non mi aiutano.
    Spero di non aver fatto un cattivo acquisto
    Ciao e grazie a tutti

    Daniele

    Commentato da Daniele | aprile 2, 2008, 10:32 |
  15. @ Daniele

    > purtroppo non mi aiutano.

    Hai ragione: i link al forum http://bc.whirlpool.net.au/
    riguardavano il modello “54G v2″ e non il “P2″

    Ho visto che, nel sito di OpenWRT, hai aperto un Ticket, il 3283, e hai chiesto anche nel loro Forum :-)
    Hai fatto bene !
    Facci sapere se ottieni risposta.

    Commentato da 5m33 | aprile 2, 2008, 12:37 |
  16. Ciao a tutti!
    Ho da poco acquistato un WAG54GP2, utilizzo il voip senza particolari problemi, ma se ricevo chiamate sulla linea di casa i telefoni attacati al router non suonano..
    qualcuno sa dirmi quali parametri devo configurare?
    grazie!

    Commentato da Alvaro | aprile 27, 2008, 11:35 |
  17. Ciao Alvaro, se ricordo bene la parte voip del WAG è identica a quella di un PAP2, quindi puoi fare riferimento a questo post di vocesuip:
    http://www.vocesuip.com/guida_di_riferimento_pap2-t2924.0.html;msg15426#msg15426

    ciao
    Skumpic

    Commentato da skumpic | aprile 28, 2008, 10:01 |
  18. Ho anch’io questo modem router preso da poco e sinceramente non avevo mai pensato alla gestione COMPLETAMENTE SEPARATA delle due linee, ho provato altri apparecchi prima e tutti avevano la possibilità di gestire l’outgoing call line tramite flag.

    Si è arrivati ad una soluzione su questo modello?

    Grazie infinite, ahh, ho cercato un pò ovunque, compreso voicesuip, ma anche le guide/nomenclature dei settaggi sembrano diversi dal pap2.

    Jad

    Commentato da jademic | aprile 29, 2008, 18:00 |
  19. ciao Jademic mi spieghi meglio cosa intendi per “outgoing call line tramite flag.”??
    Quando l’ho avuto per le mani la parte voip era esattamente la stessa di un qualunque pap2.
    Le guide di vocesuip sono un pò vecchie e non hanno tutte le voci perchè risalgono al mio primo sipura 3000 :P

    CIAO
    Skumpic

    Commentato da skumpic | maggio 3, 2008, 00:03 |
  20. Ok, allora, a parte i menù che possono essere leggermente cambiati in questo periodo, l’outgoing call è semplicemente una sezione del menù di altri router o ATA VoIP che ti fanno scegliere con quale delle line effettuare le chiamate, in poche parole tu imposti entrambe le linee, colleghi il tuo unico telefono alla linea di entrata, ma quando chiami, il router automaticamente per le chiamate in uscita seleziona la linea dove hai messo la spunta outgoing.

    Non so se questa spiegazione è più chiara.

    Sono disponibile a qualsiasi prova, ho scritto 2 righe anche su vocesuip.

    Grazie

    Jad

    Commentato da Jademic | maggio 5, 2008, 00:35 |
  21. Ciao Jademic e scusa il ritardo nella risposta.
    Ho capito cosa intendi.No quella funzione non è mai stata disponibile (nel nel pap2 che nel wag): le 2 linee sono completamente indipendenti e non c’e’ modo di switchare dall’una all’altra (su vocesuip avevo postato un trick al riguardo parecchio tempo fa, ma non avendo un pap2 tra le mani non ho mai potuto verificarlo)

    ciao
    Skumpic

    Commentato da skumpic | maggio 6, 2008, 12:12 |
  22. io ho un problema, non riesco a usare vpn penso che me lo blocca non so che fare

    Commentato da robirob | maggio 30, 2008, 18:47 |
  23. Ho comprato il WAG54GP2 per utilizzarlo con i servizi Tiscali voce e adsl (visto che il Pirelli che danno non è wireless e non ha firewall :( ).
    Purtroppo non mi sono accertato preventivamente della compatibilità con tiscali. Esiste un modo per aggirare il problema?
    Aggiungo che per quanto riguarda l’adsl va benissimo e altrettanto per quanto riguarda la rete wireless.
    Vorrei solo poter utilizzare le due linee telefoniche voip con apparecchi analogici.
    Grazie in anticipo.

    Pietro

    Commentato da Pcusim | luglio 8, 2008, 19:25 |
  24. Devi utilizzare un provider che ti permetta di registrare delle porte sip diverse dalla 5060 (che sono gia occupate dal voip di tiscali). Ad esempio puoi usare il centralino di Liberailvoip (www.liberailvoip.it)

    Commentato da skumpic | luglio 8, 2008, 22:10 |
  25. Temo di non essermi spiegato bene.
    Il voip che vorrei utilizzare è proprio quello di tiscali.
    Sono per forza costretto a utilizzare il pessimo Pirelli (che non ha alcun tipo di protezione firewall, nè funzionalità wi-fi) o posso configurare in qualche modo il Linksys?
    Sempre grazie per la disponibilità.

    Pietro

    Commentato da Pcusim | luglio 11, 2008, 12:10 |
  26. No mi spiace, tiscali non fornisce i dati di accesso (username e password)

    ciao

    Commentato da skumpic | luglio 16, 2008, 22:27 |
  27. Ciao,
    ho appena configurato il voip diEutelia sul linksys WAG54GP2 V2.
    Tutto faciele e funzionante.
    Il problema è che non riesco a far funzionare il numero fisso telecom.
    Ricevo e chiamo con Eutelia ma non squilla se ricevo chiamate su numero telecom.
    Ho provato a cambiare il Ring waveform in trapezoid, ma nulla da fare.
    Potete darmi dritte?
    Thanks
    Massimo

    Commentato da Massimo | febbraio 22, 2009, 18:03 |
  28. Buongiorno,ho un problema con il router LINKSYS WAG54GP2 V2-Annex A,praticamente la linea wirless funziona il segnale è eccellente sul computer mi dà connesso ma non si collega in internet,per quanto riguarda i led quello della dsl mi dà luce verde fissa,quella della linea internet mi dà luce rossa fissa mentre quella del telefono mi dà spento…….mi potete aiutare per favore?
    Grazie mille per la vostra attenzione…..

    Commentato da ALESSIO | dicembre 15, 2010, 10:43 |
    • A spanne mi pare un problema di configurazione. Controlla i dati che inserisci nell’area wan, dedicata al modem adsl. In particolare presta attenzione al tipo di connessione adottata dal tuo provider adsl (di solito ppoa o ppoe)

      Commentato da skumpic | dicembre 15, 2010, 17:49 |
  29. Ciao
    ho questo router da circa 4 anni e però un mese fà di punto in bianco non mi si collegava più all’ adsl e quindi ne ho comprato un nuovo.
    2 giorni fà ho provato così per sfizio a rimontarlo e magicamente è ripartito (ho come la vaga impressione che la colpa fosse della telecom!!!) ma ho riscontrato un problema:
    Non mi si collega più ad un server che non ha ip fisso ma che funziona con un reindirizzamento tipo NO-IP.
    Nelle impostazioni io non ho toccato nulla ma quale funzione potrebbe inibire il collegamento????

    Commentato da thommy | settembre 1, 2011, 09:02 |
  30. Buona sera a tutti,
    volevo avere un’informazione s questo device.
    Avrei bisogno di un router che:
    -monti open wrt
    -sia anche ata
    -abbia il wifi
    La scelta è caduta su questo.
    In praica vorrei usare asterisk con il router in funzione repeater(lasciamo stare la qualità.
    Però mi hanno detto che per asterisk serve una cpu di minimo 600mhz.
    Nelle specifiche tecniche nn viene indicata la cpu e al supporto della cisco mi hanno detto che linformazione non viene rilasciata.
    Qualcuno potrebbe darmi questa preziosa info?
    Non vorrei fare un aquisto inutile.
    Cordiali saluti

    Commentato da pasquale | gennaio 9, 2013, 19:07 |

Lascia un commento

Devi essere autenticato per lasciare un commento.