// Stai leggendo ...

Voip e Web 2.0

Yahoo ha pronto un “contenitore” pensato per l’internet mobile

A breve il noto motore di ricerca darà in pasto agli utenti Yahoo! GO Mobile 2.0, innovativa applicazione appositamente pensata per “offrire” contenuti anche agli utenti che accedono ad internet dai propri dispositivi mobili (ormai chiamarli cellulari e riduttivo). Tanti contenuti pienamente personalizzabili

A mio avviso una delle grandi sfide del prossimo futuro è la connettività mobile: tanti contenuti “non filtrati”, personalizzabili (proprio come faremo con il nostro web browser domestico) e facilmente accessibili anche dai dispositivi mobili (che hanno risorse molto limitate a confronto dei normali pc domestici); pagine web necessariamente “più leggere”, adattabili ai piccoli schermi dei nostri cellulari, che rendono la navigazione piacevole e veloce.

Inutile dire che la nuova applicazione lanciata da Yahoo va proprio in questa direzione.Un’ interfaccia espressamente pensata per i nostri telefonini: intuitiva, accessibile con pochi clicks, ma anche accattivante alla vista.

Il cuore di Yahoo GO Mobile 2.0 è un menu girevole con il quale accedere a tutti i contenuti del “portalone” web: canali personalizzati per le mail (tra l’altro capace di aprire svariati tipi di allegati, come documenti in PDF, Word, PowerPoint ed Excel),informazioni e mappe, notizie, eventi sportivi, finanza, spettacolo, meteo, foto Flickr™ e ricerche.

Insomma tutto il contenuto del portale tradizionale pensato appositamente per essere fruito in mobilità (grazie ad una tecnologia proprietaria che carica in cache i contenuti in modo da azzerare i tempi di caricamento delle pagine, vero tallone d’achille del mobile web) .


Inoltre (ed è qui che secondo me si sono dimostrati lungimiranti) l’account mobile è pienamente interoperabile con quello “tradizionale”: questo significa possibilità di personalizzare feed rss, account email, notizie e quant’altro e poi ritrovare il tutto “pari pari” sul cellulare (e questo potendo tranquillamente uscire dal walled garden Yahoo aggiungendo siti terzi).

Ultima chicca è Yahoo SEARCH, il nuovo motore di ricerca che oltre a promette risultati facilmente accessibili con pochi click, raggruppati per argomento, ed in un unica pagina, mira a fornire risultati ottimizzati in base a dove ci troviamo (sia come località geografica che come pagina dell’applicazione).

Inutile dire che “metterò alla frusta” questo “gioiellino” che qualora mantenesse tutte le premesse mi farebbe dimenticare al volo GMail Mobile e la scialba versione per cellulari del motore di ricerca di Mountain View.

Siete pronti al DOWNLOAD??? (i cellulari supportati a breve dovrebbero essere oltre 200, che saliranno a 400 entro la fine dell’anno).

Se invece siete dei publisher potreste avere l’occasione di colonizzare un mercato ancora del tutto vergine.

Commenti

commenti


I commenti all'articolo

Non ci sono ancora commenti for “Yahoo ha pronto un “contenitore” pensato per l’internet mobile”

Lascia un commento

Devi essere autenticato per lasciare un commento.