// Stai leggendo ...

Hardware

Recensione Siemens Gigaset C450IP

c450ip.JPGRecensiamo il Siemens Gigaset C450IP: un ottimo cordless “all in one” capace di unire ai vantaggi della fonia Voip l’affidabilità della linea RTG tradizionale.Confronto tra serie S e serie C della fortunata linea DECT del produttore tedesco.

Il Siemens Gigaset C450IP è certamente un’ ottimo prodotto che poco ha da invidiare al “fratello maggiore” (il Gigaset S450IP, già oggetto di una nostra recensione) del quale riprende linea estetica e diverse funzioni; anche in questo caso siamo di fronte ad un cordless domestico “all in one” capace di gestire in contemporanea una linea RTG tradizionale (la classica linea del telefono T.I) ed un’ account voip SIP.

A PRIMA VISTA:

La scelta adottata per entrambi i cordless è la medesima: 2 basi, una destinata alla ricarica del portatile, e l’altra alla interconnessione con la rete adsl e telefonica.Non posso che ripetermi per quanto riguarda la bontà di questa soluzione, che permette di tenere il telefono lontato dal router (esempio12102007.jpg classico: router in camera da letto e telefono di casa in salotto).

QUALITÀ COSTRUTTIVA:

A mio avviso la qualità costruttiva del Gigaset C450IP è addirittura migliore rispetto alla linea S per un piccolo particolare: la tastiera è in plastica molto più rigida; il che rende molto più semplice la composizione dei numeri di telefono.

CONFIGURAZIONE:

siemens_c450_3_04.jpgAnche in questo caso la configurazione risulta semplicissima: dopo aver connesso la base al router ed alla presa elettrica è sufficiente accedere alla web interface del nostro cordless per personalizzarne il comportamento.Questa risulta chiara e semplice da utilizzare grazie al suo aspetto “minimalistico”, che limitando al minimo l’intervento richiesto all’utente permette di completare il setup in pochi minuti.

QUALITA’ DEL PARLATO:

Ottima in voip (il Gigaset integra un sistema QOS), generalmente buona utilizzando la linea telefonica tradizionale (audio generalmente un pò basso per i miei gusti)

DIFFERENZE RISPETTO AL SIEMENS S450IP:

  • Sebbene anche in questo caso la base possa gestire fino a 6 cordless in contemporanea, questi utilizzeranno tutti il medesimo account SIP per effettuare e ricevere chiamate permettendo esclusivamente una chiamata alla volta (il siemens S450IP permette 2 chiamate voip in contemporanea).
  • Manca il supporto a Jabber e alla ricezione di Email (POP3)

PROVA SU STRADA E LIMITI RISCONTRATI:

Anche in questo caso è da sottolineare l’ottima qualità costruttiva e l’attenzione dedicata ad ogni minimo particolare: il grande menu a colori (4096 colori) rende piacevole la scrittura di SMS e la lettura dei numeri in rubrica, anche se è da sottolineare una certa lentezza nella ricezione dei comandi (tempo che intercorre dalla pressione di un tasto alla sua visualizzazione a video).

Purtroppo non è possibile importare o esportare in alcun modo la propria rubrica telefonica (il Gigaset è in grado di memorizzare fino a 100 numeri telefonici), ne abbinare suonerie distinte a seconda del chiamante (è possibile invece differenziare lo squillo per le chiamate provenienti dalla rete voip e quelle provenienti dalla rete RTG tradizionale).

Il servizio di messaggistica SMS funziona solo su linea telefonica tradizionale.

ALTRE CARATTERISTICHE TECNICHE:
Supporta lo STUN
Tecnologia DECT/GAP.Una base può gestire fino a 6 headset
SMS
Display a colori retroilluminato 101×80 px, 4 linee, 4096 colori.
Base configurabile via WEB
Gigaset Quality of Service (QoS).
Suonerie Polifoniche
Profilo Handsfree (cuffia).
Rubrica fino a 100 numeri telefonici
Visualizzazione caller-id del chiamate (se supportato dalla rete)
Batterie: Standby 150h, Conversazione 10h.
Portata: max. 300m in esterno, 50m in interni.
Firmware aggiornabile sia tramite web interface che direttamente dal Cordless.

Commenti

commenti


I commenti all'articolo

Non ci sono ancora commenti for “Recensione Siemens Gigaset C450IP”

Lascia un commento

Devi essere autenticato per lasciare un commento.