// Stai leggendo ...

Dietro le quinte

Zfone presto disponibile per piattaforma symbian

zfoneGrazie ad una collaborazione tra Phil Zimmermann e la software house Atelier presto Zfone dovrebbe approdare anche su piattaforma Symbian: fare chiamate voip completamente criptate con il vostro telefonino potrebbe divenire presto realtà

Gia in passato abbiamo toccato il tema della sicurezza connessa alla fonia Voip, analizzandone sommariamente i rischi ed elencando alcuni dei rimedi più facilmente adottabili in contesti domestici o soho, oggi invece veniamo a conoscenza (anche se la notizia di per se è un pò “stagionata” per la verità :P) del progetto della software house Atelier di “portare” Zfone, client di criptazione della fonia, su piattaforma symbian: un’idea che sviluppata compiutamente farebbe fare un’ enorme balzo in avanti in tema di sicurezza e riservatezza delle nostre comunicazioni.

I vantaggi connessi all’ adozione di Zfone sono molteplici: è un client multipiattaforma (windows,linux,mac), è compatibile con la totalità dei prodotti hardware e software basati sull’ accoppiata SIP – RTP (in pratica tutti quelli destinati al mercato consumer), non richiede alcuna configurazione o accorgimento particolare ne da parte dell’utente finale ne da parte del produttore del cellulare, sfrutta lo stack SIP del sistema operativo intercettando automaticamente i pacchetti SIP in “uscita” e criptando “al volo” il traffico RTP grazie al protocollo ZRTP .

“Today, we’re seeing VoIP telephony’s stellar growth and acceptance in the mass market, but users do not realize their Internet calls are more likely and easily intercepted than with standard telephony”, said Marc Menschenfreund, CEO of Atelier, “with Phil Zimmermann’s Zfone for Symbian OS, we’re bringing to the masses the same level of privacy to VoIP calls that PGP® brought to email.”


In breve, nelle speranze di Atelier, vi sarebbe la possibilità di trasformare i milioni di smartphone equipaggiati con il sistema operativo Symbian in “criptofonini intelligenti” capaci di rilevare automaticamente se l’altro capo della conversazione supporta il protocollo ZRTP o, in caso negativo, effettuare una normale chiamata voip sfruttando il “tradizionale” traffico RTP “in chiaro”.

I primi frutti di questa collaborazione sono stati presentati durante l’ ottantesimo Symbian Smartphone Show di Londra.

A mio avviso in un prossimo futuro il tema della sicurezza delle conversazioni e delle comunicazioni in generale diverrà sempre più un’ottima occasione di business, e non potrà essere ulteriormente ignorato da produttori hardware e software finora piuttosto “freddini” all’idea di supportare protocolli quali SRTP o appunto ZRTP.

Commenti

commenti


I commenti all'articolo

Non ci sono ancora commenti for “Zfone presto disponibile per piattaforma symbian”

Lascia un commento

Devi essere autenticato per lasciare un commento.