// Stai leggendo ...

Skype

Skype compatibile con altri protocolli e altre novità?

skypelogo.jpgCi era sfuggita questa notizia del 14 Dicembre riportata su Skype Jounal in cui vengono anticipati alcuni sviluppi futuri del client: nella roadmap degli sviluppatori pare non ci sia posto per il supporto di provider terzi, mentre si punterà forte su vari formati video.

Gli sviluppatori ritengono che gli utenti di Skype non sono interessati all’interoperabilità del client con provider terzi:

Voice interop is not on the road map. Customers “are not saying they would love to call a VoIP provider on a different network” said Oberg.

Mentre è in previsione il supporto di nuovi formati video:

Multiparty video is on the roadmap said Tamkivi.

Inoltre non verrà offerto alcuno SLA (service level agreement: una sorta di carta di qualità relativa ai servizi minimi garantiti algi utenti): in questo il client voip più noto ed utilizzato al mondo si allinea a tutti i fornitori VoIP del mercato, nonostante la struttura del client SKype renda di fatto “impossibile” qualunque forma di “personalizzazione” da parte dell’utente finale:

Skype won’t offer service level agreements since it only operates small pieces of your communication network.

L’intervista si chiude con qualche anticipazione sulla futura commercializzazione di pacchetti ed offerte “tagliate su misura” per le medie/grandi aziende:

Skype will let companies buy credits in larger chunks, needed for enterprise-scale users.

Skype will let companies set up automatic distribution among user accounts.

Skype will invoice companies on request

Commenti

commenti


I commenti all'articolo

1 commento for “Skype compatibile con altri protocolli e altre novità?”

  1. Ma se Skype pubblicizza client per linux come mai lo fa solo per linux su architettura intel ? Insomma linux gira su quasi ugni piattaforma, magari intel sara la + diffusa ma adesso che si diffondono i netbook untraleggeri e i pad, si moltiplicano gli utenti che hanno distribuzioni linux normali (non android) su dispositivi personali ARM.
    Io sono uno di questi avendo installato Slackware ARM sul mio Toshiba AC100 … non mi dispiacerebbe poter utilizzare skype dal netbook senza dover ricorrere ad un emulatore ;-)

    Commentato da David Rao | novembre 30, 2012, 15:37 |

Lascia un commento

Devi essere autenticato per lasciare un commento.