// Stai leggendo ...

Asterisk

AsteriskGUI: guida semplificata e pacchetti precompilati per l’interfaccia web di asterisk

asterisknowDopo avervi guidato nell’installazione e compilazione di un centralino asterisk “ubuntu based” in accoppiata con la nuova interfaccia grafica rilasciata dalla Digium vediamo come semplificare ulteriormente le operazioni da compiere grazie all’utilizzo di alcuni pacchetti precompilati



Abbiamo già avuto modo in precedenza di scrivere un piccolo (e speriamo completo) HowTo sull’ installazione e compilazione di un centralino asterisk amministrabile per mezzo dell’ interfaccia grafica AsteriskNOW (progetto ufficialmente supportato e sviluppato dalla Digium).
Nella guida di oggi invece ridurremo ulteriormente i passaggi da effettuare per ottenere un sistema funzionante ricorrendo ad alcuni pacchetti precompilati.
Il vantaggio di questa soluzione (oltre la maggiore semplicità ed il limitato ricorso alla riga di comando) consiste nell’ottenere un sistema ancora “più leggero” (non è infatti necessario dover scaricare ed installare tutte le dipendenze necessarie per gli strumenti di compilazione) ed adatto a sistemi embedded o dalle limitate risorse hardware; lo svantaggio consiste ovviamente nella “minor freschezza” dello snapshot (in pratica non avrete MAI installata l’ultima versione disponibile nel canale di sviluppo).

PREREQUISITO:
Installare una versione server di Ubuntu

AGGIORNAMENTO DEL SISTEMA:
Una volta avviata la nostra linux box aggiorniamo tutti i pacchetti all’ ultima versione disponibile con un:

 sudo apt-get update
sudo apt-get upgrade

INSTALLAZIONE ASTERISK 1.4 DAI REPOSITORY:

sudo apt-get install asterisk asterisk-prompt-it zaptel

INSTALLAZIONE ASTERISK GUI:

wget http://snapshots.seconix.com/debian/pool/main/a/asterisk-gui/asterisk-gui_0.0.svn1629-1~feisty.4794_all.deb
sudo dpkg -i asterisk-gui_0.0.svn1629-1~feisty.4794_all.deb

CONFIGURAZIONI PER L’AVVIO DELLA GUI:

sudo nano /etc/asterisk/manager.conf
[general]
displaysystemname = yes
enabled = yes
webenabled = yes
[admin]
secret = test
read = system,call,log,verbose,command,agent,user,config
write = system,call,log,verbose,command,agent,user,config

Il file manager.conf deve essere esattamente come questo (cancellate eventuali voci supplementari, quali ad esempio le porte). Quello in coda al file è il nostro utente admin:

[tuo_username]
secret = tua_password
read = system,call,log,verbose,command,agent,user,config
write = system,call,log,verbose,command,agent,user,config

Passiamo ora ad editare il file http.conf per permettere l’avvio della web interface (ancora una volta deve essere identico a questo):

sudo nano /etc/asterisk/http.conf
[general]
enabled=yes
enablestatic=yes
bindaddr=0.0.0.0
bindport=8088
prefix=asterisk

La vostra gui dovrebbe essere reperibile a questi indirizzi:

http://your-server-ip:8088/asterisk/static/config/cfgbasic.html

Et voilà , les yeux sont fait.Personalmente però preferiamo la compilazione da sorgenti: il progetto asteriskGUI è giovanissimo ed in rapida crescita ed evoluzione (non siamo nemmeno alla release 0.1!!), le novità introdotte da un rilascio all’altro sono notevoli e spesso correggono bugfix molto importanti.

Insomma una volta “presa la mano” buttatevi sui sorgenti :)

Commenti

commenti


I commenti all'articolo

10 commenti for “AsteriskGUI: guida semplificata e pacchetti precompilati per l’interfaccia web di asterisk”

  1. [...] dovere. Tasso tecnico che si è cercato di abbassare con soluzioni quali Trixbox, Monema TAM TAM e AsteriskGUI (della stessa Digium) che guidano l’utente finale attraverso una comoda web [...]

    Commentato da Libera il VoIP | Configurare Asterisk con un semplice “drag and drop” di icone | aprile 11, 2008, 00:39 |
  2. Salve, premetto che sono un niubbo di linux… ma sto imparando…
    ora ho provato a seguire questa guida ma al comando
    wget http://snapshots.seconix.com/debian/pool/main/a/asterisk-gui/asterisk-gui_0.0.svn1629-1~feisty.4794_all
    non mi funziona…
    fra l’altro anche se metto questo indirizzo su firefox mi da not found

    come mai? è normale che ci sia il carattere ~ ?

    attendo vostre risposte.

    Grazie

    Commentato da Marco | settembre 15, 2008, 22:01 |
  3. Si molto probabilmente lo snapshot non è più disponibile! (anche perchè piuttosto anzianotto).

    Verifico che la pachettizzazione in deb sia attualmente mantenuta da qualcuno e poi aggiorno il post!

    ciao

    Commentato da skumpic | settembre 24, 2008, 18:37 |
  4. Verificato?

    Commentato da Davide | febbraio 17, 2009, 16:15 |
  5. è possibile installarla sulla fonera con asterisk 1.4?

    Commentato da Skellington | maggio 5, 2009, 17:48 |
  6. e se il webserver è attivo per esempio sul pc? modificando i collegamenti e tutto il resto?

    Commentato da Skellington | maggio 7, 2009, 11:17 |
    • Se hai il webserver attivo su di un altro pc installati direttamente li anche asterisk. Non capisco il senso di metterlo sulla fonera per poi creare link ad un altro pc che comunque è sempre acceso.
      Ci guadagni in tempo e salute :)

      Commentato da skumpic | maggio 7, 2009, 11:28 |
  7. era solo per settare bene asterisk sulla fonera per poi utilizzarla per pilotare carichi in base alla configurazione di asterisk, il web server servirebbe solo per i settaggi o manutenzione ^^

    Commentato da Skellington | maggio 7, 2009, 13:22 |

Lascia un commento

Devi essere autenticato per lasciare un commento.