// Stai leggendo ...

L'angolo dello Smanettone

Impressioni d’uso e sblocco IPHONE 1.1.3

sblocco iphoneAppena è stato messo in commercio l’ IPHONE a 16GB mi sono detto “ecco adesso che posso comperarlo esce con il nuovo firmware 1.1.3, chissà se qualcuno riuscirà prima o poi a sbloccarlo. Ma poi perché dovrei comperare un telefono che usa la tecnologia EDGE per il trasporto dati, non ti da la possibilità di cambiare batteria, non ha un ricevitore GPS integrato, e costa un capitale???”. Semplice è COOOL e io sono un “fashion victim”.


Ora a parte gli scherzi questo cellulare ha diverse limitazioni che spero vengano superate in “qualche modo”: ad esempio per il GPS si potrebbe tentare con la triangolazione dei ponti, soluzione che però funzionerebbe solo in presenza di segnale radio.
Vi posso comunque confermare che l’ IPHONE è un “giocattolo” costoso ma veramente curato nei particolari, molto elegate, con un display limpido, fluido nella navigazione, nemmeno lontanamente paragonabile ai PocketPC che ho usato finora. La tastiera finché non si acquista un minimo di manualità vi farà “incavolare di brutto”, ma dopo un minimo di pratica vi abituerete.
Passiamo alla parte che probabilmente vi interesserà di più: fino a qualche settimana fa per sbloccare il firmware 1.1.3 era necessario “fare i salti mortali” con downgrade alla 1.1.1, seguiti da aggiornamenti e relativi passaggi in shell unix. Preistoria da quando questo “genio”, pensando a noi “poveri acquirenti”, ha creato un tool a linea di comando ed una GUI (sia per OSX che WIN) per sbloccare gli IPHONE in soli 2 minuti.

picture-1.png

Il tutto si riduce a qualche banalissimo passaggio: basta scaricate il programma e cliccare sul tasto JAILBREAK (questo sia per l’ IPHONE che per l’ IPOD Touch).
Se il telefono è nuovo lo dovrete anche attivare cliccando su ACTIVE (questo salvo che non possediate una SIM venduta con il telefono) e spuntando l’opzione per poterlo usare con qualunque carrier gsm (di default l’IPHONE è “operator locked”).
Non vi resta che accertarvi di non avere ITUNES “aperto” e cliccare sul tasto START: dopo 2 min potrete cominciare a divertirvi.

Durante “lo sblocco” vedrete scorrete a display diverse informazioni: non preoccupatevi ne interrompete la procedura. Se per qualche motivo dovrete avere qualche problema non dovrete fare altro che ripetere l’operazione.
Personalmente vi consiglio di installare, da jailbreak, BSD Subsystem, openssh, term-vt100, SUID LIB fix, BSD Subsytem20 Termfix.
Fatto questo aprite term VT100 e digitate la seguente sequenza di comandi, che vi libererà 100MB sulla partizione di BOOT:

cd /
cp -Rp Applications /private/var/root/Applications
rm -rf Applications
ln -s /private/var/root/Applications
cd /System/Library
cp -Rp Fonts /private/var/root/Fonts
rm -rf Fonts
ln -s /private/var/root/Fonts
cd /Library
cp -Rp Ringtones /private/var/root/Ringtones
rm -rf Ringtones
ln -s /private/var/root/Ringtones
chmod ug+s /private/var/root/Applications/Installer.app/Installer
reboot

Vedrete che dopo aver digitato tutta questa serie di comandi vi troverete già più a vostro agio con la tastiera….Spero di linkarvi presto qualche video del “giocattolo” in “azione”

Commenti

commenti


I commenti all'articolo

15 commenti for “Impressioni d’uso e sblocco IPHONE 1.1.3”

  1. Ciao! Senza fare tutti i comandi, si puo’ tranquillamente utilizzare BossTools da Installer, cliccando poi su “free disk space” e poi “relocate application” . Se vogliamo spostare anche le suonerie clicchiamo sul tasto corrispondente….

    Se metti OpenSSH , ricorda che rimane un “demone” che beve la pila, andrebbe disattivato con “services” ed avviato quando serve sempre con “services” , oppure disinstallato.

    Commentato da Franco | febbraio 26, 2008, 01:07 |
  2. [...] cui attualmente è rilasciato dagli sviluppatori. Quello che vedremo oggi (dopo avervi guidato allo sblocco del telefono) è come utilizzare questo client sip per Iphone e Ipod Touch anche se non si è residenti in [...]

    Commentato da Libera il VoIP | Unlock siphon: how-to per utilizzare il client sip per l’iphone | febbraio 26, 2008, 01:56 |
  3. ciao Franco, grazie per la dritta :P
    Effettivamente era da spellarsi le dita…ehehe

    ciao
    Skumpic

    Commentato da skumpic | febbraio 26, 2008, 02:15 |
  4. Ciao Franco,
    sono contento che qualcuno abbia aggiunto informazioni utili, ma ho iphone solo da 3gg, e ho trovato piu semplice dare i comandi a mano, dato che non conosco tutti i plugin.
    Grazie ancora delle dritte, se ne hai altre posta pure, non si finisce mai di conoscere cose nuove

    Commentato da michele | febbraio 26, 2008, 04:03 |
  5. Ciao
    io ho un iphone con il firmware 1.0.2, il jailbreak instllato e l’adattatore per la sim con l’angolo tagliato penso della turbosim. Al momento tutto funziona con TIM ma non posso per esempio scrivere gli accenti, solo apostrofi.
    Vorrei installare la 1.1.3 e usufruire della tastiera Italiana.
    Posso seguire la procedura che spiegate qui sopra usando ziphone dalla 1.0.2? Perdo i miei dati? Perdo i miei programmi installati? Grazie. ciao.

    Commentato da fulvio | febbraio 26, 2008, 15:29 |
  6. Leggi bene dipende dal bootloader

    Commentato da Michele | febbraio 26, 2008, 16:28 |
  7. @Fulvio

    Sei sicuro del firmware 1.0.2 ? Se utilizzi la schedina aggiuntiva, la tua baseband modem non e’ mai stata sbloccata, quindi sei a posto.

    Scarichi in locale il firmware 1.1.3 , se usi windows fai SHIFT+RIPRISTINA mentre se usi MAC fai ALT+RIPRISTINA, selezioni dove hai scaricato in locale il firmware 1.1.3 e mi raccomando, fai un RESTORE-RIPRISTINA non aggiornamento.

    Dopo di che, con iTunes chiuso, lanci ZIPHONE che fa tutto in automatico.

    PS: ho parlato di firmware in locale perche’ oggi e’ uscito il 1.1.4 , per ora non puoi usare ZIPHONE con questo firmware. O aspetti 2 o 3 giorni che esca la procedura, o metti la 1.1.3 come ti ho detto.

    PS2: aspetta 2 o 3 giorni, va la…!!

    Commentato da Franco | febbraio 27, 2008, 01:30 |
  8. Ciao io ho un IPHONE 16GB acquistato negli usa, già sbloccato e funziona benissio.
    L’unico inconvenniente è che se mi collego internet wi-fi mi scarica il traffico telefonico dalla scheda sim.

    E’ possibile collegarsi free.

    Grazie Leandro

    Commentato da leandro | marzo 5, 2008, 11:17 |
  9. La mia versione è 1.1.3 (4A93).

    Commentato da leandro | marzo 5, 2008, 11:18 |
  10. [...] Mentre si rincorrono le voci di un possibile accordo tra TIM e Apple per la commercializzazione del chiacchierato telefonino della casa di Cupertino nel nostro territorio, oltreoceano continuano a nascere nuove soluzioni per “portare” il voip sul blindatissimo e “fashionissimo” apparecchio della “mela”. L’ultima soluzione è Ringfree: una applicazione web che promette di rendere il vostro Iphone “voip ready” senza bisogno di invalidarne la garanzia Ringfree è una neonata applicazione per Iphone che sfruttando un sistema simile a quello sviluppato da Iskoot per Skype permettere di abilitare al traffico voip il vostro Iphone senza necessità di invalidarne la garanzia. [...]

    Commentato da Libera il VoIP | RingFree: nuovo client sip per Iphone | marzo 5, 2008, 23:18 |
  11. ho comprato un iphone negli usa…..come faccio ad attivarlo?

    Commentato da spagnolo78 | marzo 20, 2008, 22:58 |
  12. help……….help

    Commentato da spagnolo78 | marzo 20, 2008, 23:00 |
  13. Se invece di scrivere help leggi e scarichi ziphone e clicchi due tasti hai il tuo iphone sbloccato e attivato

    Commentato da Michele | marzo 22, 2008, 00:37 |
  14. Ciao ho un I-phone acquistato 1 anno fa negli USA. L’ho aggiornato con la versione 1.1.3 e funziona bene.
    Secondo voi posso aggiornarlo con l’ultima versione senza che mi si blocchi tutto?
    Se si, come posso evitare di perdere i miei contatti e nr di telefono?

    Grazie!!!

    Commentato da Giuseppe | maggio 7, 2009, 09:25 |
  15. Ciao
    io sto usando la 2.2.1
    per non perdere i dati devi solo syncronizzarlo prima e dopo

    Commentato da Michele | maggio 7, 2009, 11:35 |

Lascia un commento

Devi essere autenticato per lasciare un commento.