// Stai leggendo ...

Asterisk

Pivelli, programma per interfacciare Asterisk ad Alice Voce (il voip di T.I.)

alice_c.jpgDopo avervi segnalato SippySkype, il primo gateway opensource per interfacciare Skype ad Asterisk, è la volta di Pivelli, un progetto italiano grazie al quale potrete collegare il vostro centralino asterisk domestico al router Pirelli offertovi in bundle con Alice Voce. Finalmente potrete effettuare e ricevere chiamate da e verso la vostra linea telefonica Voip T.I.


Grazie a Kaeso vengo a conoscenza di un progetto ospitato su GoogleCode attraverso il quale interfacciare il proprio centralino asterisk domestico con la linea voip fornita da Telecom (Alice Voce).
Pivelli (questo il nome del software rilasciato sotto licenza Artitistic e Gpl v.2 !) contiene una patch da applicare alla propria macchina asterisk e permette di far dialogare tra loro il router Pirelli, fornitovi dall’operatore, ed il centralino gestendo automaticamente l’attivazione e la disattivazione della numerazione voip.
L’autore inoltre chiarisce alcuni aspetti sull’architettura del servizio fornito da T.I:

Qualche ricerca su Internet suggerisce che il sistema Alice Voce funzioni in questo modo: il router Alice Gate crea due connessioni parallele (più, eventualmente, altre per la telegestione o altre funzionalità) verso l’operatore. Si presume che questo serva a isolare la rete IP su cui lavorano gli apparati di centrale da Internet e ad allocare efficacemente la banda destinata alle comunicazioni VoIP.

Ciascun nodo della rete interna può comunicare soltanto con una delle due connessioni, e non entrambe. Per default, un nodo della rete interna comunica con Internet. Quando desidera comunicare con la rete destinata al VoIP, deve usare le API messe a disposizione dal router agli indirizzi web:

http://router-ip/aptconfig.xml?WINDWEB_URL=%2Fdoc2%2Faskcli

per ottenere un elenco XML delle numerazioni disponibili e del loro stato;

http://router-ip/aptconfig.xml?WINDWEB_URL=%2Fdoc2%2Fsetcli&CLI=0212345678

per associarsi ad una numerazione;

http://router-ip/aptconfig.xml?WINDWEB_URL=%2Fdoc2%2Fdelallcli

per dissociarsi da Alice Voce.
Questo è anche il motivo per cui una macchina su cui gira Il Telefono di Alice non è in grado di navigare.
Se considerate i dettagli dell’offerta Alice Voce (soprattutto il profilo voce Mobile) direi che potrebbe far risparmiare diverse famiglie

Commenti

commenti


I commenti all'articolo

11 commenti for “Pivelli, programma per interfacciare Asterisk ad Alice Voce (il voip di T.I.)”

  1. Non ho capito bene.. ma con pivelli posso usare l’aladino voip senza avere il voip di telecom?

    Commentato da giacomo | marzo 18, 2008, 16:31 |
  2. NO, con il pivelli puoi connettere asterisk ad una linea alice voce (la linea voip di T.I. che offre chiamate illimitate, se non è cambiata l’offerta, verso i fissi e scontate verso i mobili).
    Per l’aladino voip cerca i nostri post sul blog (esiste una patch da applicare).

    ciao
    Skumpic

    Commentato da skumpic | marzo 19, 2008, 00:24 |
  3. io parlavo dell’aladino ethernet.. anche quello è pachtabile?

    grazie

    Commentato da giacomo | marzo 19, 2008, 13:26 |
  4. Sinceramente è la prima volta che sento parlare dell’aladino ethernet :P
    Non saprei dunque, e sicuramente non certo con il firmware dell’qaladino wifi :)

    CIAO
    Skumpic

    Commentato da skumpic | marzo 19, 2008, 19:09 |
  5. Piccola domanda..
    Ma in pratica io il Voip di telecom posso usarlo solo con il router (ciofeca) dato dalla telecom?Se prendo un altro router non posso fare nulla?

    Commentato da syphon | settembre 10, 2008, 14:39 |
  6. Con il pivelli lo interfacci ad asterisk, altrimenti se decidi di “cestinare” il pirellone in comodato e sostituirlo con un tuo modem/router di proprietà perdi il voip targato T.I.

    ciao

    Commentato da skumpic | settembre 24, 2008, 18:44 |
  7. Sono purtroppo incappato in una scelta errata. Ho attivato al telefono Alice Casa pensado (me l’hanno messa in questo modo l’offerta) di avere una linea voce (di quelle antiche) ed una per navigare.

    Invece mi ritrovo ad usare internet tranquillamente con il mio router Netgear classe N e non ho il telefono che nemmeno funziona se uno prova a chiamare il mio numero di casa.

    Ora vi chiedo non essendo esperto di Alicetruffa e VOIP, ma se compro un telefono Alice VOIP, o WiFi etc posso utilizzare la mia linea telefonica col mio router Netgear oppure sono costretto ad utilizzare il Webgate 2+ Voip?
    C’è un modo per avere la linea attiva anche SENZA router alcuno collegato?

    Altrimenti sto meditando di cancellare la linea e chiedere un risarcimento per vendita ingannevole.
    Grazie mille per l’aiuto

    Commentato da Daniele | maggio 14, 2009, 12:49 |
    • A meno che qualche tecnico del 187 ti fornisca username e password abbinati al tuo account alicevoce (o come si chiama) sei tenuto ad utilizzare il loro webgate per la linea telefonica.

      Se era un acquisto a distanza hai 15 giorni per recedere senza penali.

      ciao

      Commentato da skumpic | maggio 15, 2009, 13:58 |
  8. sapreste dirmi se esiste un tutorial più completo, ho installato tutto ma non so come interfacciare asterisk con il pivelli… se qualcuno ci è riuscito potrebbe inviarmi i files di configurazione di asterisk?

    Commentato da gunter | dicembre 19, 2009, 03:44 |
  9. Ho visto che con il fritz!box si riesce a collegarsi alla linea voip di Alice senza usare pivelli e senza quindi interagire con il router Pirelli..

    Questo vuol dire che se si riesce a riprodurre la stessa situazione (doppia connessione PPOE) anche su di un server dove risiede asterisk, si può far collegare nativamente Asterisk alla linea Voce voip di Alice :)

    Commentato da Raiden | giugno 16, 2012, 11:39 |

Lascia un commento

Devi essere autenticato per lasciare un commento.