// Stai leggendo ...

Asterisk

Configurare Asterisk con un semplice “drag and drop” di icone

ispbx.pngISPBX ha da poco iniziato la commercializzazione della propria soluzione “drag and drop” per la configurazione di un centralino Asterisk: configurare il proprio pbx non è mai stato più semplice.Prendi, trascina l’icona, collega e vai…


Leggendo i vari newsgroups e forums l’idea che mi sono fatto su Asterisk e che sebbene sia un centralino software dal potenziale realmente incredibile (mi verrebbe da dire illimitato) la sua attuale diffusione è limitata dall’eccessivo “tasso tecnico” necessario per configurarlo a dovere. Tasso tecnico che si è cercato di abbassare con soluzioni quali Trixbox, Monema TAM TAM e AsteriskGUI (della stessa Digium) che guidano l’utente finale attraverso una comoda web interface.

Anche la proposta commercializzata da ISPBX va in questa direzione, ed anzi CogoBlue Asterisk GUI tools segna una svolta decisiva nel panorama delle interfacce WYIWYG (What you see is what you get). Come potete vedere da queste immagini infatti tutto si limita a creare, trascinare e connettere icone, abbassando di molto la possibilità di compiere errori e rendendo di fatto la configurazione e personalizzazione del proprio centralino molto più accessibile anche ad un’utenza poco formata.

ispbx-component-example.png

ispbx-outbound-pane.png

PS. Se vi faccio vedere qualche screenshot della versione in sviluppo di Liberailvoip vi viene il dubbio che siano la stessa cosa…:)

Commenti

commenti


I commenti all'articolo

1 commento for “Configurare Asterisk con un semplice “drag and drop” di icone”

  1. Forte…Però preferisco di gran lunga la riga di comando ;-)
    L.

    Commentato da Luca | febbraio 23, 2009, 17:05 |

Lascia un commento

Devi essere autenticato per lasciare un commento.