// Stai leggendo ...

Fonera

Fonera + asterisk + webconf + DNSserver + IP301

Tempo fa abbiamo trattato l’installazione di asterisk sulla fonera e poi ci abbiamo aggiunto una comoda interfaccia web per l’editing della configurazione. Bene ora veniamo alla parte di uso effettivo con degli ipphone, configuriamo il servizio di dns e dhcp sulla fonera in modo da facilitarci l’installazione dei telefoni stessi… quasi plug&phone.




Il Centralino VoIP perfetto in 10W di consumo elettrico

Hardware in uso in questa prova:

Fonera 2100 con openwrt

IP301 (qualsiasi firmware)

cavo seriale x fonera (consigliato ma non necessario)

Software in uso:

asterisk 1.4 (ho messo a disposizione un repository da scaricare qui)

tutto il resto è gia installato in openwrt.

Prerequisiti: aver installato openwrt, asterisk e l’interfaccia di configurazione secondo le indicazioni degli articoli precedenti.

Partiamo

Impostiamo IP e gateway della Fonera: andiamo nella cartella /etc/config/ e con vi (manuale qui) editiamo il file network (maggiori dettagli qui)

vi network

nella sezione lan mettere l’ip che desiderate

option ipaddr 123.123.123.55

e poi aggiungere una riga dopo la subnet

option gateway 123.123.123.254
 option dns 208.67.222.222

dove al posto 123.123.123.254 si deve mettere l’ip del gateway locale, salviamo il file premendo ESC e poi :wq

Dnsmasq è un piccolo server dns e dchp server (manuale qui) lo si configura tramite il file dnsmasq.conf che si trova in /etc/dnsmasq.conf; a questo file si collegano anche /etc/resolv.conf , /etc/hosts e /etc/config/dns.

resolv.conf contiene i server dns a cui inviare le richieste che non vengono soddisfatte da hosts (da non editare direttamente in quanto viene riscritto ad ogni boot)

hosts contiene i nomi locali, è quello che mi permette di definire localmente un’associazione tra nome e ip tipo

123.123.123.1 pc_pippo
 123.123.123.3 server
 123.123.123.55 voip.eufelia.it

dove gli ip possono essere sia locali che esterni ed i nomi possono essere qualsiasi. Attenzione però che come mostrato nell’ultima riga è possibile fare degli errori in quanto si puo andare a ridefinire un dominio esistente con un ip a mia scelta, quindi attenzione a non usare domini esistenti pena la non accessibilità di questi siti.

Ora possiamo configurare le opzioni del dhcp, andiamo in /etc/config/dns e lo editiamo con vi, qui maggiori dettagli.

Penso di aver esaurito la configurazione del giochino ;)

Unica nota sta nel file resolv.conf questo file presente in /etc è un link al file creato in tmp ad ogni riavvio da parte dello script network presente in /etc/init.d/ Ora la procedura corretta per aggiungere un nameserver sarebbe quella di specificare il dns nel file di configurazione del network in /etc/config/network ma alle volte non me lo prende. Quindi anche se non è un modo ortodosso, ho modificato direttamente lo script di avvio aggiungendo un server dns tipo 208.67.222.222 (opendns) tassativamente dopo il 127.0.0.1 così una volta tentata la lettura di hosts il dnsmasq chiede aiuto al server esterno.

Io in asterisk ho installato sia meetme (conferenze) che i suoni in italiano.


Per installare i suoni in italiano bisogna collegarsi in SCP (winscp per windows o putty x linux) andare nella cartella /usr/lib/asterisk/sounds/ e sostituire i files presenti con questi qui.

Per meetme trovate l’ikpg corretto nel repository linkato all’inizio dell’articolo

Note conclusive

Le prove sul campo in uso comune hanno mostrato che con 5 IP301 ed un provider SIP registrato tutto funziona per giorni. Ho provato a fare chiamate interne ed esterne, il processore regge fino a 2 chiamate interne ed una esterna con codec GSM ed Ulaw. Altri codec non gli ho provati.

Se volete contattarmi a riguardo il mio nun LIV lo trovate nel mio profilo su vocesuip o direttamente dal plugin sul mio sito (mi raccomando di dire chi siete e un recapito per la risposta). In alternativa (e preferisco) su vocesuip ho aperto una discussione in merito ;)

Stay Tuned with plug & VoIP

Skizzo3000

Commenti

commenti


I commenti all'articolo

11 commenti for “Fonera + asterisk + webconf + DNSserver + IP301”

  1. Ma è stato risolto quell’odioso problema che si verifica quando cade l’adsl per qualche secondo ? Cioè tutti i prov perderdono la registrazione e non ce verso di farli ri-registrare; asterisk inizia a mandare richieste ma vanno tutte in timeout, l’unico modo per risolvere è quello di staccare la presa e rimetterla, neanche un reboot di asterisk risolve!

    Commentato da Giacomo | giugno 24, 2008, 08:35 |
  2. al momento non ho fatto quella specifica prova, ma puoi fare un semplice script che quando sente che la connessione manca riavvia la fonera dopo 1min(esempio)

    Ciao Sk3

    Commentato da skizzo3000 | giugno 24, 2008, 15:27 |
  3. LOL, grazie! cmq sono un maniaco dell’uptime non puo essere una soluzione il reboot :) pensa un po se in una azienda si dovessere riavviare il centralino per ogni problema

    Commentato da Giacomo | giugno 24, 2008, 17:47 |
  4. ecco un esempio di cosa succede dopo il cambio ip:
    [Jun 26 08:48:54] NOTICE[9305]: chan_sip.c:7322 sip_reg_timeout: — Registration for ’465464@sip.liberailvoip.it’ timed out, trying again (Attempt #568)

    [Jun 26 08:49:14] NOTICE[9305]: chan_sip.c:7322 sip_reg_timeout: — Registration for ’54646@sip.liberailvoip.it’ timed out, trying again (Attempt #569)

    [Jun 26 08:49:35] NOTICE[9305]: chan_sip.c:7322 sip_reg_timeout: — Registration for ’5fhfd@sip.liberailvoip.it’ timed out, trying again (Attempt #570)

    [Jun 26 08:49:55] NOTICE[9305]: chan_sip.c:7322 sip_reg_timeout: — Registration for ’5gffd@sip.liberailvoip.it’ timed out, trying again (Attempt #571)

    Commentato da Giacomo | giugno 26, 2008, 10:51 |
  5. da quanto dici hai un ip dinamico quindi devi usare un dnydns per far sapere ad asterisk che ip pubblico ha… magari è quello il problema. Nel caso lo utilizzassi gia maari va in dnscache e non lo aggiorna.
    Io che ho ip statico non mi ha dato questo problema.

    Ciao Sk3

    Commentato da skizzo3000 | giugno 26, 2008, 11:23 |
  6. Grazie mille! lo sto gia utilizzando, come posso usare dnscache per risolvere un po il problema?

    Commentato da Giacomo | giugno 27, 2008, 09:41 |
  7. se usi il dnsmasq per risolvere i nomi disabilita la sua cache nel file di configurazione.
    Altro controllo: appena ti succede il problema prova a risolvere il tuo nome dyndns dal server dove c’è asterisk e controlla a che ip punta, se è sbagliato, prova a risolverlo da un pc che usa un dns diverso…
    In caso bussa su vocesuip.com sezioone asterisk ;)
    Ciao sk3

    Commentato da skizzo3000 | giugno 27, 2008, 14:21 |
  8. grazie! la cosa migliore migliore è mettere sotto ups il router e la fonera.. cosi l’ip non cambia mai.. :)

    Commentato da Giacomo | giugno 29, 2008, 11:21 |
  9. ho fatto alcune prove con 10 IP301 come interni.
    Ho instaurato 20chiamate tra interni contemporaneamente:
    tutti gli interni che si chiamano e a 2 a 2 in conf tra loro con codec GSM.
    La fonera regge molto bene anche se risulta lentissima la navigazione della conf web. La mem free è solo 780 però funziona.
    Dopo 20min di questo trattamento scaldicchia un po.
    CHIARAMENTE IL WIFI è SEMPRE STATO SPENTO!
    Non ho ancora fatto prove di carico con un provider sip esterno in quanto la mia linea adsl nn va molto bene.
    Chi le volesse fare ;) sarà molto apprezzato.
    Sk3

    Commentato da skizzo3000 | giugno 29, 2008, 22:25 |
  10. io faccio sempre chiamate esterne su almeno 3 providers.. la chiamata non casca mai. (voipstunt ed eutelia)

    Commentato da giacomo | luglio 2, 2008, 08:16 |
  11. Salve a tutti.
    Secondo voi è possibile utlizzare un pc con su asterisk e dns server al posto della fonera?
    Ho già un server win2k3, potrei usare quello…

    Commentato da salvatore | settembre 11, 2008, 20:38 |

Lascia un commento

Devi essere autenticato per lasciare un commento.