// Stai leggendo ...

Gli scritti dei lettori

Aladino WiFi: Firmware Liberailvoip

Ormai conosciamo tutti il telefono Voip Wi-fi della Telecom “Aladino”, e di come esso possa essere “sbrandizzato” per poterlo utilizzare con un qualunque operatore Voip SIP, ed in particolare utilizzarlo con il mega centralino web di Liberailvoip, con cui potremmo sfruttare al massimo le potenzialità ed i servizi dei vari operatori.


Il firmware originale Samsung, però non offre la possibilità di modificare da menù del telefono il numero associato al pulsante della segreteria del telefono, il quale di default compone il numero 4444.

Bene, quello che vi presentiamo qui è un firmware appositamente modificato, per comporre anziché il numero 4444 il numero 5990.
In questo modo potremo con la semplice pressione di un bottone ascoltare la segreteria di Liberailvoip.

Si tratta sempre del firmware originale Samsung WIP6000 ver. 2.2, con la sola modifica del numero associato al bottone per l’ascolto della segreteria.

Le modalità per caricare il firmware sono le medesime di quelle utilizzate per il “debrand” del telefono e che si trovano facilmente in rete.

Tanto per completezza di informazione riporto in seguito la procedura completa :

Se il vostro telefono monta ancora il firmware originale Telecom, seguite la proceduta completa suggerita al link sopra, mentre se è è già stato sbrandizzato dovete eseguire quanto segue :

  1. Scaricate il firmware modificato : Firmware Aladino LIV
  2. Preparate un access-point con protezione disabilitata ed associatevi il telefono
  3. Configurare un server FTP e fate puntare la root del server alla cartella in cui avete inserito il nuovo firmware (come server FTP potete ad esempio utilizzare 3cDaemonFTPserver )
  4. Configurate ora il telefono per l’aggiornamento come segue :a) Menù 5 Impostazione >> 12 Modo test >> 6 IP Setting >>6 Upgrade Server IP
    Inserire l’indirizzo IP del vostro PC su cui avete installato l’FTP server

    b) Menù 5 Impostazione >> 12 Modo test >> 4 Env setting
    Selezionare 3 PROV impostate disattiva
    Selezionare 4 DSIGN impostate disattiva

    c) Menù 5 Impostazione >> 12 Modo test >> 7 Upgrade
    Selezionare 3 Set upgrade protocol impostate FTP Auto
    Selezionare 4 Set MainCNF File inserite Upgrade.cnf (attenzione alle maiuscole)
    Selezionare 6 Server Login ID inserite l’utente del server FTP (3cd default anonymous)
    Selezionate 7 Server Login Password inserite la password del server FTP (3cd default lasciate vuoto)
    Selezionate 8 Directory Path lasciate vuoto

  5. Andiamo ora ad aggiornare il firmware
    Selezionare 1 Start Main Upgrade e confermare con SI


Se avete configurato tutto correttamente l’aladino dovrebbe cominciare a scaricare i file dal server FTP e procedere con l’aggiornamento. Non spegnete il telefono.

Al termine l’Aladino si riavvierà da solo e a questo punto avrete già la modifica attiva.

Non serve infatti ripristinare le impostazioni di fabbrica del telefono. Appena il telefono si riavvia potrete tranquillamente utilizzarlo, senza perdere le vostre impostazioni.

Ora potrete ascoltare la segreteria di Liberailvoip con la semplice pressione del relativo bottone. !!

Volevo infine ringraziare il forum di Vocesuip.com da cui ho tratto informazioni per tale modifica, ed in particolare gli utenti Zibri e Babyporch per le puntuali indicazioni che mi hanno fornito.

Buon VOIP a tutti !!

Flane

Commenti

commenti


I commenti all'articolo

29 commenti for “Aladino WiFi: Firmware Liberailvoip”

  1. Più che Aladino Voip è Aladino WIFI.

    Commentato da blabla | ottobre 2, 2008, 00:59 |
  2. @blabla

    verissimo :) Svista mia, ho corretto il titolo:)

    Commentato da skumpic | ottobre 2, 2008, 01:15 |
  3. Aggiornato link al firmware :)

    ciao

    Commentato da skumpic | ottobre 2, 2008, 14:09 |
  4. Scusate, sapete se c’è un modo di modificare anche aladino voip??

    Commentato da guido | ottobre 3, 2008, 11:07 |
  5. Sull’aladino Voip ci stanno lavorando quelli del forum di vocesuip.com.
    Sembra che un modello sia possibile.

    Trovi informazioni a riguardo qui :

    http://www.vocesuip.com/sbloccare_aladino_voip_ethernet-t7958.0.html

    Ciao

    Commentato da Flane | ottobre 3, 2008, 11:54 |
  6. ottima la possibilità di usare la segreteria! ma c’è un modo di non dover per forza usare una password wifi a 24 caratteri?

    Commentato da Luca | ottobre 7, 2008, 07:36 |
  7. Per quanto ne so io non credo proprio.

    Commentato da Flane | ottobre 8, 2008, 00:10 |
  8. per me è la massima limitazione presente sul telefono!
    è assurdo dover usare una pw wpa a 24 caratteri….vabbè, mi accontenterò

    Commentato da Luca | ottobre 8, 2008, 07:36 |
  9. Salve io non riesco ad aggiornare il firm. ho impostato tutto sul telefono, ma il programma consigliato non lo mai usato come faccio a sapere se lo configuro esattamente.
    Aspetto un Aiutino grazie.

    Commentato da relupin | ottobre 9, 2008, 15:50 |
  10. Prova ad usare questo :

    http://files.typsoft.com/ftpserv-111.zip

    è quello che uso io ed anche in italiano.

    Vai in “impostazioni” >> “utenti”
    Crei un utente: down
    con password: down
    e gli assegni la cartella in “cartella principale” dove hai messo il firmware.
    Attenzione perchè nella finestra a DX “accesso alla cartella” devi selezionare la cartella che hai assegnato all’utente e sotto ti compaiono delle spunte. Devi abilitare Download.

    A questo punto ferma l’FPT server e riavvialo, per rendere attive le modifiche.

    L’Aladino lo devi impostare come segue:
    6 Server Login ID: down
    7 Server Login Password: down
    8 Directory Path lascia vuoto

    Poi segui le istruzioni sopra e verifica dal sever FTP se l’Aladino si è connesso regolarmente e se scarica i file del Firmware
    Ciao :)

    Commentato da Flane | ottobre 9, 2008, 16:28 |
  11. Salve flane inanzitutto grazie di aver risposto subito sono ancora in alto mare siccome il link che mi avevi messo scaricava un file zip corrotto ho scaricato dallo stesso indirizzo ftpserv.exe credo che sia lo stesso, ma in inglese o eseguito la procedura da te descritta e non vedo nessun cambiamento nel main del programma ed in fondo rimane sempre scritto no user. nel tag accanto non cambia niente deduco che non si sia connesso al programma ftp, rispetto ad usare l’altro programma almeno il telefonino si riavvia dopo un attimo anche se non si è aggiornato nulla.

    Commentato da relupin | ottobre 10, 2008, 10:09 |
  12. Ho appena scaricato dal link indicato il programma, e ti assicuro che funziona. Il file zip non è corrotto.
    Scusa, ma hai seguito alla lettera le istruzioni dell’articolo con le modifiche che ti ho indicato sopra ?
    Nel server FTP hai creato l’utente con password e cartella associata abilitata al download ?
    Quando esegui l’upgrade sull’Aladino, se si connette correttamente al server FTP , il quadratino del programma del server presente nella tray di windows da giallo diventa verde (ti indica che ci sono utenti connessi), e se guardi il log del server FTP vedi che scarica i vari programmi.
    Se non è così hai sbagliato qualcosa nella configurazione del server o dell’aladino. Ricontrolla.

    Commentato da Flane | ottobre 10, 2008, 10:49 |
  13. Salve da questo link http://files.typsoft.com/ftpserv-111.zip io scarico un file zip con all’interno niente, mentre ho scaricato ftpserv.exe.
    Comunque non sono riuscito ancora a scaricare l’aggiornamento sul tel ho provato su un altro pc ma non funziona.Ho dei dubbi perchè rispetto alla guida le voci del menu sono in un numero diverso nel mio tel.Env Settings è il num 5 e non il 4 poi c’è il 6 voip setting, il 7 Ip setting, e 8 Upgrade e non 7 come nella guida, non è che il mio telefono ha un S/W diverso.
    Nuovamente Grazie.

    Commentato da relupin | ottobre 11, 2008, 11:39 |
  14. Qualcuno sa dirmi dove è possibile scaricare gratuitamente il software del mio cordless (Aladino slide)

    Commentato da ciccio | febbraio 11, 2009, 11:51 |
  15. Non conosco l’Aladino slide, ma ad oggi a quanto ne sò, solo l’Aladino wifi e l’Aladino Voip (ethernet) sono stati “curati” per essere utilizzati con protocolli SIP e non solo con voip Telecom. Mi dispiace.

    Commentato da Flane | febbraio 11, 2009, 13:59 |
  16. Grazie mille! Ora funziona anche la segreteria!

    Commentato da Cortisolo | giugno 11, 2009, 14:24 |
  17. Flane, magariu citare le FONTI degli hack ogni tanto, non fa male eh..

    Commentato da Zibri | agosto 31, 2009, 05:04 |
  18. Ciao Zibri, scusa ma guarda la fine dell’articolo vi avevo giustamente citati sia personalmente che il forum.
    Leggere fino in fondo ogni tanto, non fà male eh :) :)

    Commentato da Flane | agosto 31, 2009, 12:00 |
  19. Ciao, non riesco a scaricare il firmware…il link non apre alcuna connessione rapidshare per scaricare il firmware 2.2

    Dal sito di tennets ho scaricato la 2.0, a me piacerebbe avere un firmware originale senza alcuna modifica/brandizzazione. Esiste?

    Commentato da Alessio | marzo 16, 2010, 14:28 |
  20. Ciao.
    Il firmware LIV non sembra essere disponibile.
    E’ possibile scaricarlo da qualche altro sito?
    Grazie

    Commentato da Simone | marzo 23, 2010, 12:37 |
  21. Riporto un link alternativo per scaricare il firmware personalizzato per Liberailvoip :

    Appena possibile ripristineremo il link presente nell’articolo.

    Ciao

    Commentato da Flane | marzo 23, 2010, 15:43 |
  22. Il link al firmware nell’ articolo è stato ripristinato.
    Un sentito grazie a quanti hanno “lavorato” a questo firmware :D

    Commentato da skumpic | marzo 24, 2010, 21:17 |
  23. il link al firmware nn funziona potete ripristinarlo??

    Commentato da claudio | luglio 27, 2010, 16:06 |
  24. Ciao, volevo aggiornare l’aladino col firmware di LIV ma il link non và. Qualcuno può ripostarlo gentilmente?

    Commentato da furk | giugno 9, 2011, 00:22 |
  25. Salve come potrei modificare anche io il firmware, per fare in modo che invece del 4444 si possa chiamare il numero della mia segreteria telefonica?!

    Commentato da Carlo | gennaio 2, 2012, 18:31 |

Lascia un commento

Devi essere autenticato per lasciare un commento.