// Stai leggendo ...

Software

Criptare le chiamate voip da numeri fissi e cellulare

Sicurezza e riservatezza, due aspetti del mondo IT che sempre più spesso riguarderanno anche le nostre telefonate: con il diffondersi del voip famigliarizzeremo con vpn, chiavi di criptazione e connessioni sicure. Cellcrypt “brucia le tappe” commercializzando delle soluzioni destinate a “mettere in sicurezza” e criptare le nostre comunicazioni mobili (cellulare) e fisse.


La sicurezza delle nostre conversazioni è un’ aspetto oggi fondamentale, la cui rilevanza è comunque destinata a crescere di pari passo con la diffusione del voip e di qualunque altra forma di comunicazione che viaggi su rete dati.

“Mettere in sicurezza le nostre telefonate (salvo che di questo finalmente non si prenda carico qualche provider, come auspico da tempo) dunque diverrà un operazione frequente e comune: un po come impostare il firewall del nostro pc.

Se da un lato già oggi è possibile farlo, dall’altro è evidente come ci sia un potenzialmente enorme mercato di utenti interessati a soluzioni ed applicazioni che rendano quanto più possibile questa operazione semplice, veloce e soprattutto ubiqua.

Cellcrypt è una giovane start-up d’oltremanica che sembra voler percorrere questa strada è “sfoggia” una serie di soluzioni destinate al mondo business e soho: grazie ad un gateway pbx e ad un applicativo per cellulari infatti sono in grado di garantire la completa privacy delle nostre comunicazioni non solo tra sedi distaccate, ma anche tra apparati mobili!

The Cellcrypt PBX Gateway connects to an office PBX to allow users to complete secure calls from landlines to mobile devices. [..]. The software verifies and decrypts the incoming data and then converts the voice stream into the SIP standard that can be handled by modern IP PBXs.

Il Gateway PBX CellCrypt connesso ad un centralino aziendale permette chiamate completamente sicure tra linee mobili e fisse.[..] Il software verifica e decripta il traffico in arrivo e successivamente converte il flusso audio nello standard SIP in modo che questo possa essere gestito dai moderni centralini.

Siamo dunque in presenza di un software che permette chiamate completamente criptate tra sedi aziendali e linee mobili capace di integrarsi perfettamente nella propria struttura di rete aziendale.

Il client mobile in particolare ad oggi è compatibile solo con gli handset di Nokia (è comunque pianificato il supporto per windows mobile e Blackberry) e, sfruttando la flessibilità del protocollo SIP, cripta le chiamate con gli standard RSA 2048 o AES 256-bit: unico grande limite appare dunque la disponibilità di una rete dati HSDPA o almeno UMTS e di piani flat dai costi abbordabili.

Il setup del dispositivo risulta di una semplicità disarmante essendo garantito da un sms autoconfigurante.

Certo Cellcrypt è, visto i prezzi non esattamente abbordabili (indicativamente 500£), ancora accessibile a pochi, ma apre la strada ad applicazioni e soluzioni che diventeranno sempre più comuni e traccia la via di una maggior facilità ed acessibilità anche per gli utenti meno esperti e smaliziati: l’sms autoconfigurante, il client mobile che si autoavvia all’accensione del cellulare, la criptazione completamente trasparente all’utente che si limita a digitare il numero di telefono come “ha sempre fatto”, sono piccoli passi verso un maggiore diffusione della cultura della sicurezza.

Commenti

commenti


I commenti all'articolo

2 commenti for “Criptare le chiamate voip da numeri fissi e cellulare”

  1. [...] Per approfondire consulta articolo originale: Criptare le chiamate voip da numeri fissi e cellulare | Libera il VoIP [...]

    Commentato da @ Internet: Criptare le chiamate voip da numeri fissi e cellulare | Libera il VoIP | Online Web News | aprile 25, 2009, 03:24 |
  2. Si scrive “po’” e non “pò”.

    Commentato da ubos | aprile 25, 2009, 17:37 |

Lascia un commento

Devi essere autenticato per lasciare un commento.