// Stai leggendo ...

Software

SipDroid primo client voip per Android

Sviluppato dal CEO di Pbxes esordisce il primo client sip per piattaforma Android completamente opensource: un progetto interessante e che in futuro certamente farà parlare molto di se! Basato sullo stack sip sviluppato su tecnologia Java MjSIP e rilasciato sotto licenza GPL 3 apre alla possibilità di effettuare e ricevere chiamate voip anche con il recente “googlefonino” HTC Dream. Un business model che si differenzia da quello di Apple e che apre ad interessanti scenari futuri


La piattaforma per la telefonia mobile Android sviluppata da Google sembra stia già cominciando a distinguersi e a prendere le distanze dalle fortunate (almeno ad oggi) soluzioni e business model della concorrenza e spinge forte l’acceleratore sul fronte del voip e delle soluzioni aperte (ovviamente meglio se “made in BigG”): cosi se da un lato si rincorrono le voci di un prossimo client voip per l’Iphone (con tanto di anticipazioni e smentite sulle possibili chiusure o limitazioni) dall’altro, a poche settimane dalla commercializzazione in Europa dell’ HTC Dream (il primo cellulare equipaggiato con Android), cominciano ad essere rilasciate le prime applicazioni che permettono di effettuare chiamate voip con il “googlefonino”.

Consci dell’importanza che in questi casi ha il tempismo (si pensi al successo planetario di Fring, il primo client a portare IM e voip sui cellulari Nokia) gli sviluppatori di Pbxes, noto centralino voip, non si sono dunque lasciati sfuggire l’opportunità di essere i pionieri di questo segmento del mercato e hanno recentemente rilasciato la prima versione funzionante di SipDroid, client sviluppato sulla base dello stack SIP Mjsip.

Il software, ancora in una fase di sviluppo embrionale, pare essere comunque sufficientemente usabile e personalizzabile, permettendo tra l’altro di poter specificare la rete preferita (voip o tradizionale) per le proprie chiamate, la gestione della messaggistica sms, nonchè permettendo di utilizzare il client sia su rete wifi che dati (umts, hsdpa ed edge).

Ufficialmente se ne garantisce la piena compatibilità solo con il pbx virtuale pbxes.org, ad ogni modo in rete sono reperibili numerose configurazioni che ne permettono l’utilizzo anche con provider terzi (avete pensato a Liberailvoip ???!!).

my sip.conf
[205]
callerid=
canreinvite=no
context=sip
dtmfmode=auto
host=dynamic
language=fr
nat=yes
port=5060
qualify=no
record_in=Never
record_out=Never
type=friend
username=205

Il software, rilasciato sotto licenza GPL 3, non può che dare il via ad un interessante filone di applicazioni che a breve potrebbero portare una ventata di interessanti novità sul fronte dei possibili utilizzi del “googlefonino”, che parrebbe prestarsi molto meno dell’Iphone ad essere blindado dai vari operatori telefonici o da qualche apps store.

Commenti

commenti


I commenti all'articolo

6 commenti for “SipDroid primo client voip per Android”

  1. Ho provato ma attualmente non sembra funzionare con liberailvoip.it :(

    Commentato da Oscar | maggio 11, 2009, 16:49 |
  2. io l’ho provato con eutelia e funziona

    Commentato da andrea | maggio 14, 2009, 23:25 |
  3. Perchè non funziona con liberailvoip.it??
    Ne ho provate di tutti i tipi ma proprio non ne vuole sapere di funzionare!!

    Commentato da Riccardo | agosto 6, 2009, 23:05 |
    • Non saprei purtroppo :(
      Mi servirebbe un tel basato su android (sbaving sbaving) per verificare eventuali limitazioni dello sviluppatore (non dimentichiamoci che è lo stesso del “noto” centralino voip tedesco, magari vuole che tutto il traffico passi per il suo pbx)

      Commentato da skumpic | agosto 15, 2009, 20:56 |
  4. Provato con Messagenet e funziona bene, sia in ricezione che in chiamata. Abbinando i due sistemi (Sipdroid e IM+ for Skype) e’ possibile anche utilizzare Skype(via WEB): per esempio si fa il numero SkypeOut (o si chiama il contatto Skype)e si viene richiamati tramite IM+ for Skype sul numero VoIP di Sipdroid…; lo stesso per le chiamate in entrata: chi chiama Skype, attivando su Skype il trasferimento di chiamata sul numero VoIP, riceve la chiamata tramite Sipdroid.

    Commentato da Roberto | settembre 24, 2009, 11:05 |

Lascia un commento

Devi essere autenticato per lasciare un commento.