// Stai leggendo ...

Hardware

FritzBox: installiamo e configuriamo rsync

Fritz!Box FonQuarta puntata della nostra guida alla creazione di un piccolo server domestico basato sul noto ATA di casa AVM: oggi installeremo e configureremo rsync, il software demandato a sincronizzare files e cartelle tra 2 o più host.


Eccoci alla quarta puntata della nostra “avventura”: dopo avervi guidato all’ installazione del demone per le vostre connessioni ssh passiamo ad rsync, il software necessario a sincronizzare i vostri file sparsi per il mondo :D

  • Come sempre il primo passo consiste nello spostarsi nella nostra directory bin, anche se oramai dovreste essere degli esperti per maggiore chiarezza tornerò a ripetermi:

ATTENZIONE: dovrete sostituire il percorso NOMECHIAVETTA con quello della vostra periferica di archiviazione esterna

cd /var/media/ftp/NOMECHIAVETTA/bin
  • Ora scarichiamo rsync:
wget http://blog.liberailvoip.it/wp-content/uploads/rsync -P  /var/media/ftp/NOMECHIAVETTA/bin
  • Creiamo un link simbolico con la directory principale bin:
ln -s /var/media/ftp/NOMECHIAVETTA/bin/rsync /bin/rsync

A questo punto rsync è pronto a sincronizzare i nostri files e le nostre cartelle!

  • Passiamo ad impostare correttamente la nostra macchina linux:
rsync -rltDvz  -e "ssh" /VOSTRADIRECTORY root@INDIRIZZOFRITZ:/var/media/ftp/NOMECHIAVETTA/backup --delete

Ecco, in dettaglio, una spiegazione delle operazioni che il comando appena inviato andrà ad effettuare:

-e “ssh” utilizza una connessione ssh

-r opera recursivamente

-l link

-t mantieni l’ora

-D device

-v stampa a schermo informazioni

-z comprimi

–delete cancella eventuali file non più presenti nelle cartelle da sincronizzare

/VOSTRADIRECTORY cartella da sincronizzare sul nostro pc

root@INDIRIZZOFRITZ:/var/media/ftp/NOMCHIAVETTA/backup  cartella da sincronizzare sul nostro Fritz!Box.

ATTENZIONE: dovrete sostituire il percorso NOMECHIAVETTA con quello della vostra periferica di archiviazione esterna ed INDIRIZZOFRITZ con l’ip del vostro ATA.

Ovviamente siete liberi di personalizzare questa istruzione come meglio credete.

  • Non resta che andare a modificare il file miodebug:
    vi /var/media/ftp/NOMECHIAVETTA/miodebug

    aggiungendo in coda al file il seguente percorso in modo da ricreare il link simbolico alla cartella bin ad ogni riavvio:

    ln -s /var/media/ftp/NOMECHIAVETTA/bin/rsync /bin/rsync

Non ci resta che salvare le modifiche apportate premendo il tasto ESC seguito da:

:wq

Commenti

commenti


I commenti all'articolo

Non ci sono ancora commenti for “FritzBox: installiamo e configuriamo rsync”

Lascia un commento

Devi essere autenticato per lasciare un commento.