// Stai leggendo ...

Hardware

Acer Aspire One: Kernel 2.6.30 ottimizzato per Ubuntu e Debian

acer-aspire-oneContinua la nostra ricerca al kernel “perfetto” per l’Acer Aspire One: questa volta andiamo a compilare il nuovo kernel 2.6.30, appena rilasciato in versione stabile, che promette un miglior supporto per i nuovi “gioiellini” di casa Acer. Con l’occasione andiamo anche ad applicare una nuova patch che migliora sensibilmente il consumo energetico dei netbook che montano un disco a rotazione tradizionale.


ATTENZIONE:Sono disponibili i nuovi kernel basati sul rilascio 2.6.30-5. Quanti volessero provarne il funzionamento possono seguire le istruzioni disponibili questo indirizzo. Chi già utilizza i miei kernel legga attentamente le FAQ in calce al nuovo articolo


Come promesso, ecco i rilasci del kernel 2.6.30 compilati con tutte le ottimizzazioni e le patch necessarie a migliorare il funzionamento e la compatibilità dei nostri Acer Aspire One.

Come preannunciato nei commenti del precedente articolo l’obbiettivo primario che mi ripropongo di perseguire con questi primi rilasci e quello di ottenere un kernel che supporti tutto l’hardware dei nostri Aspire One, sia sufficientemente leggero e performante e garantisca il pieno funzionamento in mobilità del netbook. Una volta ottenuto quanto sperato passerò a rilasciare delle versioni “allargate” contenenti driver per periferiche usb “extra”, dvb-t …
I kernel supportano tutte le principali periferiche usb che potremo avere la necessità/curiosità/sfizio di connettere al nostro netbook: moduli gps, schede per la ricezione della tv, schede per la ricezione del segnale digitale terrestre, pda, palmari, blackberry, dongle wifi usb.

Peculiarità di questi ultimi rilasci del kernel è una profonda revisione dell’apparato grafico e in particolare, per quanto maggiormente ci riguarda, dei driver intel delle nostre schede video.
Per funzionare correttamente, infatti, è necessario installare la versione 2.7.1 dei driver intel: le precedenti creano problemi di visualizzazione e “crashano” improvvisamente.

AGGIORNAMENTO DRIVER VIDEO INTEL:

Da terminale digitiamo:

echo "deb http://ppa.launchpad.net/ubuntu-x-swat/x-updates/ubuntu jaunty main" | sudo tee -a /etc/apt/sources.list
echo "deb-src http://ppa.launchpad.net/ubuntu-x-swat/x-updates/ubuntu jaunty main" | sudo tee -a /etc/apt/sources.list
sudo apt-key adv --keyserver keyserver.ubuntu.com --recv-keys AF1CDFA9

A questo punto digitiamo in successione:

sudo apt-get update && sudo apt-get upgrade
sudo update-initramfs -u

Molti noteranno come queste istruzioni sono valide solamente per l’ultima nata in casa Canonical (Ubuntu Jaunty): purtroppo ad oggi non sono riuscito a trovare alcun rilascio dei driver 2.7.1 per le versioni precedenti. Chi ne trovasse di funzionanti è pregato di segnalarlo nei commenti! Per quanti utilizzino delle versioni di Ubuntu precedenti il consiglio è quello di continuare ad utilizzare i validissimi kernel 2.6.29-4

CARATTERISTICHE KERNEL 2.6.30:

  • compilato avendo bene a mente l’utilizzo “mobile” del netbook (sono presenti tutti i moduli necessari alla navigazione web da chiavetta usb o cellulare e quelli necessari per l’utilizzo di hardware bluetooth);
  • compilato secondo le specifiche hardware ATOM (recentemente introdotte nel ramo 4.4 di gcc: call cc-option,-march=atom,-march=i686);
  • che ha un occhio di riguardo per il risparmio energetico e l’autonomia delle batterie (grazie alla patch che permette l’undervolting dell’hardware e minori consumi del hard disk – per le versioni che montano un disco a rotazione tradizionale – );
  • che permette di controllare la temperatura della cpu (coretemp patch), delle ventole di raffreddamento (modulo acerhdf) e l’ hotplug di entrambi i lettori di schede (destro e sinistro);
  • che permette un boot rapido (dall’accensione ad un desktop pienamente funzionante sono necessari circa 19 secondi) grazie alla patch sreadahead 1.0 ideale per dischi solidi SSD;
  • che integra le patch necessarie al funzionamento dei led della scheda wifi;

NOVITA’ AGGIORNAMENTO 30-06-2009:


  • sono stati risolti i problemi che casualmente affliggevano la webcam ed il gestore delle connessioni (network manager) al “risveglio” da un ibernazione;
  • è stato completato il passaggio al nuovo sistema KMS (kernel mode setting) per la configurazione della grafica dal kernel;
  • è stato aggiungo il supporto ad una pletora di periferiche usb: moduli gps, schede per la ricezione della tv, schede per la ricezione del segnale digitale terrestre, pda, palmari, blackberry, dongle wifi usb. Incrociando le dita non dovrei aver dimenticato nulla :P;
  • corretto l’errore che impediva il funzionamento della scheda wifi montata su alcuni modelli di acer aspire one;
  • installate le ultime versioni di molte patch.
    ATTENZIONE: è cambiata la gestione del modulo ACERHDF.

    Aggiornate il vostro script in rc.local come indicato nella sezioni OTTIMIZZAZIONI del presente articolo;
  • è stata migliorata la gestione della fase di ibernazione;
  • sono stati aggiornati alcuni script per l’ottimizzazione delle prestazioni;
  • è stato corretto l’errore relativo al modulo intelfb -framebuffer intel- che affliggeva il sistema all’avvio;
  • è stato corretto l’errrore all’avvio relativo alla mancanza del modulo modules.dep che affligeva i kernel compilati con initrd.

PROBLEMI NOTI:

  • Il modulo acerhdf per la gestione della ventola di raffreddamento dell’Acer Aspire One non è più compatibile con i bios Gateway e Packard Bell: quanti avessero seguito la precedente guida per la sostituzione del bios sono invitati a reinstallare la versione 3.09 ufficiale

INSTALLAZIONE KERNEL:

Del kernel rilascio 2 versioni, una con initrd ed una senza. La seconda permette un tempo di avvio di qualche secondo inferiore alla prima ma necessita di qualche configurazione manuale in più, la versione con initrd invece è immediatamente funzionante ed è suggerita -consigliata- a tutti quanti utilizzino un Aspire One dotato di disco tradizionale (non SSD) e/o una distribuzione basata su Ubuntu 8.04 o 8.10 – fermo restando in questo ultimo caso eventuali limiti dovuti ai driver intel – .

  • versione con initrd: dopo aver scaricato il pacchetto image (i kernel headers non sono strettamente necessari almeno finchè non abbiate intenzione di compilare a mano qualcosa) è sufficiente installarlo andandoci a cliccare 2 volte.Al successivo avvio potrebbe comparirvi un messaggio indicante l’assenza di modules.dep: seguite le indicazioni fornitevi in coda all’articolo (SEZIONE DOWNLOAD) per sistemare questo piccolo inconveniente.
  • versione senza initrd: dopo aver scaricato il pacchetto image ed averlo installato (i kernel headers non sono strettamente necessari almeno finchè non abbiate intenzione di compilare a mano qualcosa) dovrete andare a modificare le impostazioni di grub (sostituite gedit con il vostro editor di testi preferito):
    sudo gedit /boot/grub/menu.lst

    Sfogliate il testo fino a trovare una riga con contenuto simile a questo (dovrebbe essere la 66):

    # kopt=root=UUID=6c6814e2-5ee3-4dc3-b772-9c72f7c20edd ro

    che dovrete far divenire:

    # kopt=root=/dev/sda1 ro

    Dove /dev/sda1 è la partizione in cui si trova la vostra cartella root (ATTENZIONE: potrebbe essere diversa qualora abbiate installato più distribuzioni sulla medesima SSD) Quindi cercate una riga simile alla seguente (dovrebbe essere la 85):

    # defoptions=quiet splash

    che dovrete far divenire:

    # defoptions=quiet resume=/dev/sda3 enable_mtrr_cleanup

    Dove /dev/sda3 è la vostra partizione di swap se presente (qualora non lo fosse omettete di specificare il valore resume) A questo punto è necessario aggiornare grub digitando da terminale:

    sudo update-grub

ALTRE OTTIMIZZAZIONI – parzialmente differente da quanto segnalato in precedenza -

(non strettamente necessarie ma utili per migliorare le prestazioni della macchina):

  • attivazione accelerazione hardware per video flash
sudo mkdir /etc/adobe
sudo gedit /etc/adobe/mms.cfg

quindi incollare all’interno del file vuoto appena creato:

OverrideGPUValidation=true
  • Abilitare l’avvio dei servizi in parallelo
sudo gedit /etc/init.d/rc

sostituire il valore (riga 32):

CONCURRENCY=none

con

CONCURRENCY=startpar
  • Fix scheda audio
sudo gedit /etc/modprobe.d/alsa-base.conf

Inserendo in coda al file la stringa:

#options snd-hda-intel model=acer-aspire
options snd-hda-intel model=auto position_fix=1
  • diminuzione del numero di scritture su disco SSD
sudo gedit /etc/sysctl.d/60-aspireone.conf

andando ad inserire il seguente testo nel file di testo appena creato:

################################
# Settings for the Acer Aspire One
#
# No swapping whatsoever
vm.swappiness = 10
vm.vfs_cache_pressure = 50
# As suggested by PowerTOP
vm.dirty_writeback_centisecs = 15000
vm.dirty_expire_centisecs = 6000
# Suggested by https://help.ubuntu.com/community/AspireOne
vm.dirty_ratio = 60
vm.dirty_background_ratio = 40
vm.laptop_mode = 5
  • Salvataggio in ram dei messagi di log (evitando inutili scritture su disco)
sudo gedit /etc/fstab

Andando ad incollare in coda al file (rispettate la riga vuota dopo l’ultima!!):

none /var/log tmpfs defaults,size=10M 0 0
none /tmp tmpfs defaults,size=100M 0 0
none /var/tmp tmpfs defaults,size=20M 0 0 
sudo gedit /etc/init.d/sysklogd

sostituendo:

fix_log_ownership()
for l in `syslogd-listfiles -a`
do
chown ${USER}:adm $l
done
}

con

fix_log_ownership()
{
for l in `syslogd-listfiles -a --news`
do
# Create directory for logfile if required
ldir=$(echo ${l} | sed  's/[^\/]*$//g')
if [ ! -e $ldir ] ; then
mkdir -p $ldir
fi
# Touch logfile and chown
touch $l && chown ${USER}:adm $l
done
}
  • Disabilitazione Scrollkeeper (sistema di catalogazione della documentazione per sistemi unix):

Da terminale digitare in sequenza:

sudo mv /usr/bin/scrollkeeper-update /usr/bin/scrollkeeper-update.real
sudo ln -s /bin/true /usr/bin/scrollkeeper-update
sudo find /var/lib/scrollkeeper/ -name \*.xml -type f -exec rm -f '{}' \;
sudo dpkg-divert --local --divert /usr/bin/scrollkeeper-update.real --add /usr/bin/scrollkeeper-update
  • Velocizzare Firefox e limitare gli accessi al disco del browser

Dopo aver avviato Firefox digitate nella barra degli indirizzi:

about:config

Compariranno una moltitudine di parametri, ricercate i seguenti ed impostateli come indicato

browser.cache.disk.enabled: false
browser.cache.disk.capacity: 0
browser.cache.offline.enable: false
browser.cache.offline.capacity: 0
set browser.safebrowsing.malware.enabled: false
set browser.safebrowsing.enabled: false
set network.prefetch-next: false

Quindi clicchiamo con il tasto Destro, selezioniamo dal menu a tendina NUOVA -> STRINGA ed inseriamo queste impostazioni:

browser.cache.disk.parent_directory: /tmp
  • Migliorare le prestazioni video e 3D
sudo gedit /etc/X11/xorg.conf

Scorrete il file fino alla sezione “Device” inserendo questi valori in questa area:

Section "Device"
Identifier    "Configured Video Device"
Option         "NoDDC"
Option         "AccelMethod" "exa"
Option         "MigrationHeuristic" "greedy"
Option         "MonitorLayout" "LVDS,VGA"
Option         "Clone" "True"
EndSection

Quindi individuate la sezione “Monitor” ed inserite questi parametri:

Section "Monitor"
Identifier   "Configured Monitor"
DisplaySize     195 113
EndSection
  • Altre ottimizzazioni
sudo gedit /etc/rc.local

Andando ad inserire nel file appena aperto AL DI SOPRA DELLA RIGA exit 0 quanto segue:

# Risparmio energetico
# cat /sys/devices/system/cpu/cpu0/cpufreq/ondemand/sampling_rate_max > /sys/devices/system/cpu/cpu0/cpufreq/ondemand/sampling_rate
echo 1 > /sys/devices/system/cpu/sched_smt_power_savings
# echo 10 > /sys/module/snd_hda_intel/parameters/power_save

# Ondemand Governor più responsivo
echo 40 > /sys/devices/system/cpu/cpu0/cpufreq/ondemand/up_threshold
echo 2000000 > /sys/devices/system/cpu/cpu0/cpufreq/ondemand/sampling_rate

#Acerhdf 0.4.2: kernel mode
echo -n enabled > /sys/class/thermal/thermal_zone0/mode

# Diminuisci assorbimento porte USB in Idle
[ -w /sys/bus/usb/devices/1-5/power/level ] && echo auto > /sys/bus/usb/devices/1-5/power/level
[ -w /sys/bus/usb/devices/5-5/power/level ] && echo auto > /sys/bus/usb/devices/5-5/power/level

# SP: Diminuzione dimensione immagine e velocizzazione ibernazione
echo 0 > /sys/power/image_size

# I/O Scheduler "deadline"
echo deadline >/sys/block/sda/queue/scheduler
echo 512 >/sys/block/sda/queue/read_ahead_kb
echo 256 >/sys/block/sda/queue/nr_requests
echo 0 >/sys/block/sda/queue/iosched/front_merges
echo 50 >/sys/block/sda/queue/iosched/read_expire
echo 15000 >/sys/block/sda/queue/iosched/write_expire
echo 128 >/sys/block/sda/queue/iosched/writes_starved

# Undervolting
echo "12:16 10:1 8:1 6:1" > /sys/devices/system/cpu/cpu0/cpufreq/phc_controls

# Setkeycode -> Accensione spegnimento wifi da switch fisico
/usr/bin/setkeycodes e055 159
/usr/bin/setkeycodes e056 158

# Rebuild structure inside /var/log
for dir in bootchart apt cups dist-upgrade fsck dmesg installer samba unattended-upgrades ; do
if [ ! -e /var/log/$dir ] ; then
mkdir /var/log/$dir
fi
done

Qualora vogliate ottimizzare le impostazioni relative all’undervolting non vi resta che seguire i punti 3 e 4 di queste indicazioni mentre per il sreadhead quanti utilizzano Ubuntu Jaunty dovranno semplicemente andarlo ad installare digitando da terminale:

sudo apt-get install sreadahead

Tutte le altre ottimizzazioni o personalizzazioni, anche suggerite in precedenza, sono a mio modo di vedere ormai obsolete ed inutili.

DOWNLOAD:

ASPIRE ONE CON DISCO A STATO SOLIDO (SSD)
- A110L, A110X, ZG5 -

  • Versione senza INITRD

linux-headers-2630-skumpic-aao-extra
linux-image-2630-skumpic-aao-extra

  • Versione con INITRD

linux-headers-2630-skumpic-initrd-aao-extra
linux-image-2630-skumpic-initrd-aao-extra

Qualora tu abbia scelto di installare la versione del kernel CON INITRD, al successivo riavvio, dopo esserti accertato di essere connesso ad internet, da terminale digita quanto segue:

cd /tmp
wget http://blog.liberailvoip.it/wp-content/uploads/initrd.img-aao-extra
sudo cp -f /tmp/initrd.img-aao-extra /boot/initrd.img-`uname -r` 

Ora non dovresti più visualizzare alcun errore all’avvio del sistema.

CONFIGURAZIONE KERNEL: config-skumpic_aao_extra

ASPIRE ONE CON HARD DISK TRAZIONALE
-A150L, A150X, ZG5, D150, D250 -

  • Versione con INITRD

linux-headers-2630-skumpic-aa1-extra
linux-image-2630-skumpic-aa1-extra

Al successivo riavvio, dopo esserti accertato di essere connesso ad internet, da terminale digita quanto segue:

cd /tmp
wget http://blog.liberailvoip.it/wp-content/uploads/initrd.img-aa1-extra
sudo cp -f /tmp/initrd.img-aa1-extra /boot/initrd.img-`uname -r` 

Ora non dovresti più visualizzare alcun errore all’avvio del sistema.

CONFIGURAZIONE KERNEL: config-skumpic_aa1_extra

INDICAZIONI AGGIUNTIVE per quanti utilizzino il kernel ottimizzato per hard disk tradizionale su di un Acer Aspire One della serie A150 o A110X:

  • è necessario abilitare “manualmente” il modulo acerhdf per la gestione della ventola di raffreddamento:
    sudo gedit /etc/modules

    e quindi aggiungere in coda al file:

    acerhdf

ADDENDUM del 01-07-2009 rivolto a quanti siano titolari di un
AO D150-0Bw -o similare- equipaggiato con una scheda wireless Broadcom BCM4312:

Per abilitare il funzionamento della scheda wifi che equipaggia i vostri netbook dopo aver installato il kernel linux-image-2630-skumpic-aa1-extra riavviate il computer e, assicurandovi di essere connessi ad internet tramite scheda di rete, digitate da terminale:

cd /tmp
wget http://blog.liberailvoip.it/wp-content/uploads/wl.ko
sudo cp -f /tmp/wl.ko /lib/modules/`uname -r`/kernel/drivers/net/wireless/
sudo depmod -a
sudo modprobe wl
echo "wl" | sudo tee -a /etc/modules 
ATTENZIONE:Sono disponibili i nuovi kernel basati sul rilascio 2.6.30-5. Quanti volessero provarne il funzionamento possono seguire le istruzioni disponibili questo indirizzo. Chi già utilizza i miei kernel legga attentamente le FAQ in calce al nuovo articolo

Nei prossimi rilasci probabilmente lo integrerò nativamente nel kernel.

Commenti

commenti


I commenti all'articolo

236 commenti for “Acer Aspire One: Kernel 2.6.30 ottimizzato per Ubuntu e Debian”

  1. [...] 2.6.30. Quanti volessero provarne il funzionamento possono seguire le istruzioni disponibili questo indirizzoQuanti dispongono di un Aspire One equipaggiato con un hard disk tradizionale (ex. a150l, a150x, [...]

    Commentato da Acer Aspire One: nuovi kernel 2.6.29-4 ottimizzati per Ubuntu e Debian based | Libera il VoIP | | giugno 19, 2009, 15:10 |
    • Ciao a tutti.
      Per chi avesse installato sreadahead desideravo sapere se qualcuno
      di voi ha notato un errore in fase di boot proprio dopo la riga
      relativa all’errore di intelfb.
      Poi quando esco dalla modalità grafica alla modalità console
      vedo il seguente errore di Xorg: FATAL: Module i915 not found
      Purtroppo in questi giorni non no ho con me l’acerino A110L perciò è
      probabile che la mia descrizione non sia esatta al cento per cento
      perchè sto andando a memoria…..
      Scusatemi perciò per qualche eventuale imprecisione.

      Commentato da Marco | luglio 21, 2009, 20:20 |
      • L’errore relativo ad i915 (driver grafici) è stato ampiamente discusso ed è imputabile “alla transizione da exa ad uxa” nonchè ad altri profondi cambiamenti del driver intel.
        Sul mio A110L ho lo stesso errore ma questo non si ripercuote sulle prestazioni video.

        Commentato da skumpic | luglio 23, 2009, 17:17 |
    • ciao io sono nuovo di ubuntu e non me ne intendo molto di pc . volevo un’aiuto da qualcuno, io ho ubuntu su un ASPIRE-ONE quei giocattolini dell’acer , che in tutta sincerità mi stà più che bene. frugando un po in giro ho trovato un’applicazione ” PlayOnLinux ” che mi permette di avere e scaricare giochi “seri” ma alla fine mi chiede sempre un lettore cd-rom per poterlo salvare , che naturalmente non possiedo , domanda: come posso utillizzare questa applicazione ?
      vi ringrazio tutti per l’aiuto
      masmeddu

      Commentato da masmo | gennaio 25, 2010, 20:51 |
      • @masmo
        Sinceramente non ho mai pensato a questa eventualità. E’ possibile che esista qualche software capace di emulare il cdrom anche per linux (tipo alcohol per win) ma fossi in te chiederei maggiori informazioni sul forum ufficiale della community italiana di ubuntu (ubuntu-it.org)
        Piuttosto che dirti qualcosa a caso preferisco indirizzarti verso quel forum che è molto frequentato

        Commentato da skumpic | gennaio 26, 2010, 00:23 |
  2. ciao skumpic, i kernel funzionano con openSuSE 11.1 ?

    Commentato da Roberto | giugno 19, 2009, 15:37 |
    • I kernel sono rilasciati in pacchetti deb. Opensuse mi risulta utilizzi rpm.
      Non ho mai utilizzato una distribuzione “rpm based”, ad ogni modo partendo dai file di configurazione dovresti poterteli compilare agevolmente (io non saprei da dove cominciare!!)

      Commentato da skumpic | giugno 19, 2009, 17:32 |
  3. lo sto provando ora, ora è molto più reattivo, al boot mi dà un errore riguardante la scheda video ma è un passaggio instantaneo e non riesco a leggere di cosa si tratta… comunque complimenti!!!!!

    Commentato da Francesco-frafreezeer | giugno 19, 2009, 15:47 |
    • L’errore dovrebbe essere relativo a intelfb (il framebuffer): lo si supera agevolmente impostando il nuovo sistema di avvio KMS.
      In questi giorni verificherò che tale modalità non crei altri problemi, e se ho un riscontro positivo verrete messi al corrente.

      ciao

      Commentato da skumpic | giugno 19, 2009, 17:31 |
  4. grazie per il nuovo kernel. Per i driver per il riconoscimento del samsung omnia (PDA con windows mobile) hai news? ti avevo scritto sulla discussione del 26.29 e ti avevo postato le righe risultanti dal comando che mi avevi chiesto e te le riposto:
    [ 225.806597] usbcore: registered new interface driver usbserial
    [ 225.806738] USB Serial support registered for generic
    [ 225.806875] usbcore: registered new interface driver usbserial_generic
    [ 225.806889] usbserial: USB Serial Driver core
    [ 225.825238] USB Serial support registered for PocketPC PDA
    [ 225.825619] ipaq 1-2:1.0: PocketPC PDA converter detected
    [ 226.061004] usb 1-2: PocketPC PDA converter now attached to ttyUSB0
    [ 226.061088] usbcore: registered new interface driver ipaq
    [ 226.061102] ipaq: v0.5:USB PocketPC PDA driver
    [ 376.947095] usb 1-2: USB disconnect, address 3
    [ 376.947914] ipaq ttyUSB0: PocketPC PDA converter now disconnected from ttyUSB0
    [ 376.947991] ipaq 1-2:1.0: device disconnected
    [ 378.992122] usb 1-2: new high speed USB device using ehci_hcd and address 4
    [ 379.315366] usb 1-2: configuration #1 chosen from 1 choice
    [ 381.170607] usbcore: registered new interface driver cdc_ether
    [ 381.763662] rndis_host 1-2:1.0: RNDIS_MSG_QUERY(0×00010202) failed, -47
    [ 381.771169] eth1: register ‘rndis_host’ at usb-0000:00:1d.7-2, RNDIS device, de1b9948
    [ 381.771613] usbcore: registered new interface driver rndis_host

    siamo in 5 (!!!) ad avere lo stesso problema e purtroppo siam tutti neofiti di linux.
    Grazie per la pazienza.

    Commentato da gaetano russo | giugno 19, 2009, 18:25 |
    • Ciao gaetano, certo che me ne ricordo !!
      Se i feedback sui kernel continuano ad essere positivi e non vengono riscontrati altri problemi per lunedi spero di rilasciare le versioni “allargate” (mi serve necessariamente una connessione flat :P perchè si passerà dai 5mb attuali ad oltre 20)

      Commentato da skumpic | giugno 19, 2009, 19:58 |
  5. skumpic ho trasformato con alien i pacchetti da deb a tgz e ho poi copiato il tutto. All’avvio mi da un errore sul mancato riconoscimento del filesystem reiser ( unknow type reiserfs ) ( reiser e’ il mio fs ).

    Ora ho scaricato i sorgenti del 2.6.30 da kernel.org e sto compilando con il tuo config e dopo aver aggiunto con menuconfig il supporto interno per reiser; ma tu avevi patchato i sorgenti per l’AAO ?

    Se si puoi renderli disponibili così compilo quelli corretti e ottimizzati ?
    Ho un D150 con OpenSuSE 11.1

    Commentato da Roberto | giugno 19, 2009, 18:59 |
    • Ciao, manca il supporto a reiserfs !!
      Ho patchato i sorgenti – questo fine settimana renderò disponibile il tutto, magari organizzando queste pagine un pò meglio –
      A breve – spero entro lunedi se mi confermate il corretto funzionamento di tutto l’hardware dei diversi modelli di aspire – rilascio delle versioni “extra” che contengono tutti i moduli ed i driver mancanti per webcam, schede usb ecc ecc
      Qui ci sarà anche raiserfs :P

      Commentato da skumpic | giugno 19, 2009, 19:56 |
  6. Ciao, ho provato a inserire la chiave pubblica per repository da quale prelevare i driver intel ma dice che la chiave non è valida, te la posto:
    —–BEGIN PGP PUBLIC KEY BLOCK—–
    Version: SKS 1.0.10

    mI0ESXVCiwEEANKBDbiSLOJOouub/S97iDifYCVW1b0KONg7XkFYiFos+bMBzzZyGGo90k1h
    hCxcseLvqCKPL7dG0RzPRKMo7mvM68yyqi2ljw0ZYC9cVf0YzgKRTohVhihelpwZ+sBRGNYk
    OCu+u0Dr+EdVI3u5RNOxAELrbd4vYaS+2cCOfzmLABEBAAG0GkxhdW5jaHBhZCBQUEEgZm9y
    IFVidW50dS1YiLYEEwECACAFAkl1QosCGwMGCwkIBwMCBBUCCAMEFgIDAQIeAQIXgAAKCRA7
    IquXrxzfqY4HBACIQEFhl59ZkuIhTD3pmCQgfkhpcg0RVdB6Xwhu3QDJvmlWmrs+cofNMzyA
    7SwdjD9ARvhGbqHwub+T7oGiHlmFyodGypUZ4i/fdHsZYpsf34MwgYxhyNyOPY/jNImUE/yw
    kSI+kV5esWURH4j0jYfkaergFqCpDnsSkxuIvdjH2Q==
    =bkAa
    —–END PGP PUBLIC KEY BLOCK—–
    ne sai niente??
    Grazie

    Commentato da Fabio | giugno 19, 2009, 19:59 |
  7. Ciao, ti chiedo una delucidazione…..
    stò seguendo alla lettera le tue istruzioni ma quando inserisco la chiave pubblica per il repository del driver intel mi dice che non accetta la chiave e quindi non installo niente……ne sai niente??
    Grazie

    Commentato da Fabio | giugno 19, 2009, 21:34 |
  8. ok, ho compilato il 2.6.30 con il tuo .config e funziona
    l’unica cosa e’ che quando ho dato make install per installare il kernel, nel momento in cui crea l’initrd mi da dei problemi di ” failed dependancies ” per alcuni moduli. Stesso errore appare in fase di boot. Nonostante questo ho testato:

    audio
    webcam
    chiave umts
    card-reader

    e funzionano tutti
    solo il microfono interno non va

    Commentato da Roberto | giugno 19, 2009, 23:55 |
    • Ciao Roberto, a quanto ricordo hai un aspire D150.
      Il kernel 2.6.30 è stato compilato appositamente per i possessori di quel netbook, in quanto sono presenti i nuovi ALSA 1.0.20 che riconoscono completamente la vostra scheda audio.
      Già altri utenti con il tuo stesso netbook mi hanno confermato che il mic interno funziona. Ti prego di accertarti di aver correttamente selezionato quella periferica -mic interno e non esterno- dal gestore audio (opensuse mi pare monti kde come desktop predefinito, quindi da gnomista non saprei indicarti il nome del mixer).

      Se mi puoi passare l’errore mi faresti un gran piacere: so di aver compilato “male” alcuni moduli necesssari ad initrd che creano alcuni warning al boot (mentre per chi come me usa la versione che ne è priva nessun errore) e mi piacerebbe sistemarli, solo che fino ad ora non ho mai avuto tempo di mettermi a controllare modulo per modulo cosa creasse problemi.

      Commentato da skumpic | giugno 20, 2009, 09:22 |
  9. ho notato che non riesco a collegarmi a pc fisso su cui e’ attivo il server samba.
    se do un
    ‘smbclient -L 192.168.1.74′
    mi dice ” connection to 192.168.1.74 failed ( Error NT_STATUS_CONNECTION_REFUSED ). Che lo rifiuti lo escludo perchè non ho variato cose sul server. Manca qualche modulo ?

    Commentato da Roberto | giugno 20, 2009, 00:35 |
  10. Ciao Skumpic stò provando questa tua ultima “fatica” e sembra andare davvero bene, volevo solo ringraziarti per il lavoro che fai, sei un grande! :-)

    Commentato da Angelo | giugno 20, 2009, 01:15 |
  11. Ciao,
    l’indirizzo che mi hai postato per la chiave è identico a quello che ho trovato io, la chiave è identica a quella che ti ho postato in precedenza ……..cmq non mi viene riconosciuta.
    ??????????????????????????????help me please

    Commentato da Fabio | giugno 20, 2009, 09:52 |
    • Io ho usato quella chiave, che fino a prova contraria dovrebbe funzionare tranquillamente.
      Ad ogni modo l’assenza della chiave pubblica di certificazione non è ostativa all’installazione del software del repository, quindi dovresti poter procedere oltre !

      Commentato da skumpic | giugno 20, 2009, 23:29 |
  12. Ciao Skumpic, ho installato il nuovo kernel sul mio A110L, ma al riavvio mi sono trovato con un bel “kernel panic – not syncing: VFS: Unable to mount root fson unknown-block(0,0). Cosa posso fare?

    Commentato da miike | giugno 20, 2009, 19:10 |
    • ciao miike, dopo aver installato il kernel hai digitato da terminale:
      sudo update-grub
      Che filesystem utilizzi sulla partizione di root? Usi la versione del kernel con o senza initrd?
      Nel secondo caso ti sei accertato di aver effettuato le modifiche a grub come indicato?
      Hai più distribuzioni installate sulla stessa ssd ?

      Commentato da skumpic | giugno 20, 2009, 23:22 |
  13. Ciao scumpik, una piccola domanda; Per regolare le temperature di intervento della ventola si può continuare a utilizzare il metodo del vecchio kernel o è cambiato qualcosa?

    Ciao!

    Commentato da Angelo | giugno 20, 2009, 19:51 |
  14. ciao skumpic
    ho un errore all’avvio, ma è rapidissimo e non riesco a leggerlo, proverò a filmarlo cosi saprò essere più preciso.per il resto va tutto bene e l’autonomia è di 4 h 40 min.
    avrei una domanda per i possessori di un D150: nessuno di voi ha notato se la temperatura dell’hd aumenta ben oltre quella normale di funzionamento se attaccate il carica batteria? nel mio si alza fino a 55° in circa 40 min se attacco il caricabatteria.
    grazie a tutti e ciao

    Commentato da lele | giugno 20, 2009, 20:54 |
    • Ottimo Lele, penso l’errore sia relativo a intelfb (il frame buffer); dovrebbere essere un semplice warning che ti avvisa di non poter cambiare la dimensione dei fonts.
      Tutto la parte grafica è oggetto di numerose “attenzioni” da parte degli sviluppatori in questi ultimi rilasci. Appena la situazione sarà un pò più chiara non esiterò a correggere eventuali problemi !

      Commentato da skumpic | giugno 20, 2009, 23:17 |
  15. ciao. io ho un problema nuovo…
    dovrei compilare i moduli per i dispositivi dvb-t con chip ec168. sono ancora sperimentali, ma sul kernel standard di ubuntu funzionavano.
    l’errore è questo:
    make
    make -C /home/syco/Utils/source/ec168/v4l
    make[1]: ingresso nella directory «/home/syco/Utils/source/ec168/v4l»
    No version yet, using 2.6.30-skumpic-initrd-aa1
    make[1]: uscita dalla directory «/home/syco/Utils/source/ec168/v4l»
    make[1]: ingresso nella directory «/home/syco/Utils/source/ec168/v4l»
    scripts/make_makefile.pl
    Updating/Creating .config
    Preparing to compile for kernel version 2.6.30
    File not found: /lib/modules/2.6.30-skumpic-initrd-aa1/build/.config at ./scripts/make_kconfig.pl line 32, line 4.
    make[1]: uscita dalla directory «/home/syco/Utils/source/ec168/v4l»
    make[1]: ingresso nella directory «/home/syco/Utils/source/ec168/v4l»
    Updating/Creating .config
    Preparing to compile for kernel version 2.6.30
    File not found: /lib/modules/2.6.30-skumpic-initrd-aa1/build/.config at ./scripts/make_kconfig.pl line 32, line 4.
    make[1]: *** Nessuna regola per creare l'obiettivo «.myconfig», necessario a «config-compat.h». Arresto.
    make[1]: uscita dalla directory «/home/syco/Utils/source/ec168/v4l»
    make: *** [all] Errore 2

    secondo te cos’è quel file ke non trova?
    naturalmente ho installato anche gli header.

    Commentato da Syco | giugno 20, 2009, 21:46 |
    • ok..quella era una cosa banale, ho risolto col comando sudo ln -s /usr/src/linux-headers-2.6.30-skumpic-initrd-aa1 /lib/modules/2.6.30-skumpic-initrd-aa1/build

      ora però non so che fare, ecco un altro errore:
      make
      make -C /home/syco/Utils/source/ec168/v4l
      make[1]: ingresso nella directory «/home/syco/Utils/source/ec168/v4l»
      creating symbolic links...
      Kernel build directory is /lib/modules/2.6.30-skumpic-initrd-aa1/build
      make -C /lib/modules/2.6.30-skumpic-initrd-aa1/build SUBDIRS=/home/syco/Utils/source/ec168/v4l modules
      make[2]: Entering directory `/usr/src/linux-headers-2.6.30-skumpic-initrd-aa1'
      CC [M] /home/syco/Utils/source/ec168/v4l/au0828-cards.o
      In file included from /home/syco/Utils/source/ec168/v4l/dmxdev.h:33,
      from /home/syco/Utils/source/ec168/v4l/au0828.h:29,
      from /home/syco/Utils/source/ec168/v4l/au0828-cards.c:22:
      /home/syco/Utils/source/ec168/v4l/compat.h:385: error: redefinition of 'usb_endpoint_type'
      include/linux/usb/ch9.h:377: error: previous definition of 'usb_endpoint_type' was here
      make[3]: *** [/home/syco/Utils/source/ec168/v4l/au0828-cards.o] Error 1
      make[2]: *** [_module_/home/syco/Utils/source/ec168/v4l] Error 2
      make[2]: Leaving directory `/usr/src/linux-headers-2.6.30-skumpic-initrd-aa1'
      make[1]: *** [default] Errore 2
      make[1]: uscita dalla directory «/home/syco/Utils/source/ec168/v4l»
      make: *** [all] Errore 2

      Commentato da Syco | giugno 20, 2009, 22:05 |
  16. Eccomi. Ho appena lanciato “sudo update-grub” e riavviato. Niente da fare, sempre kernel panic. Il file system è ext2 e ho installato la versione senza initrd. Niente dual booot, ho solo Jaunty Jackalope.

    Commentato da miike | giugno 21, 2009, 01:28 |
  17. Tutto ok. Pensavo di aver preso la versione con initrd e invece avevo installato quella senza (l’avevo anche scritto sopra). Grazie ancora e complimenti per l’ottimo lavoro e supporto. :)

    Commentato da miike | giugno 21, 2009, 12:14 |
  18. grazie per la dritta sulla patch, non funziona, ma almeno non è colpa di questo kernel :)
    forse ho un problema + inerente:
    lo schermo fa spesso dei lampi neri, poi a volte diventa nero e ovviamente non si vede + niente. posso fare alt+ctrl+f1 e andare su una shell di sistema, ho fatto
    sudo /etc/init.d/gdm restart
    ma si riavvia sempre nero. unica soluzione è tornare sulla shell e riavviare.
    può essere dovuto ai driver intel del repo ppa??

    Commentato da Syco | giugno 21, 2009, 16:07 |
    • Lampi neri? Ma mentre sei in sessione grafica? A me non è mai successo
      Ad ogni modo si, penso dipenda dai driver grafici. Se utilizzi l’accelerazione uxa (invece di exa) ed abiliti kms al boot i terminali funzionano molto meglio.
      Risvolto negativo: con quelle impostazioni tornando da un ibernazione ho “sperimentato” un bel “kernel panic”: non so se sia imputabile a quello, ma ti avverto casomai amassi “il rischio”.
      http://www.ivankristianto.com/2009/06/howto-fix-ubuntu-jaunty-904-intel-graphics-problem/

      Commentato da skumpic | giugno 21, 2009, 16:41 |
      • farò qualke prova dato ke amo il rischio e non mi interessa l’ibernazione.
        cmq il pc mi sembra più lento, me ne accorgo soprattutto quando apro firefox e thunderbird insieme.
        cosa devo eliminare per averlo + reattivo:
        # Risparmio energetico
        # Ondemand Governor più responsivo
        # Undervolting
        (non mi interessa tanto il consumo di batteria)

        Commentato da Syco | giugno 21, 2009, 23:28 |
        • credo di aver risolto ripulendo lo xorg.conf. avevo ancora delle impostazioni residue da una vecchia configurazione, in particolare credo fosse un Option “DRI” 0…
          cmq grazie. :)

          Commentato da Syco | giugno 22, 2009, 07:48 |
        • Ciao Syco, certamente rimuovere la stringa relativa all’undervolting e poi cambiare il governor da ondemand (quello di default) a performance.
          Se vuoi continuare a gestire tutto con rc.local questo dovrebbe essere sufficiente:
          echo "performance" > /sys/devices/system/cpu/cpu0/cpufreq/scaling_governor
          echo "performance" > /sys/devices/system/cpu/cpu1/cpufreq/scaling_governor

          Se cambi il governor cancella anche le stringhe relative al “Ondemand Governor più responsivo” che diverrebbero superflue.

          Commentato da skumpic | giugno 22, 2009, 22:38 |
        • provo togliendo l’undervolting. il performance lo evito, penso che farebbe salire la temperatura della cpu.

          Commentato da Syco | giugno 23, 2009, 13:52 |
  19. Ciao,
    dopo aver fatto l’update del grub, vorrei ripristinare lo splash originale, per capirci quello dove c’è la scritta ubuntu con la barra di caricamento del sistema, poi un’ultima cosa all’avvio, subito dopo il grub, c’è la prima scritta che dice: intel fb non è in grado di modificare l’output del video ecc.ecc. da cosa è dovuto??
    Grazie.

    Commentato da Fabio | giugno 21, 2009, 16:42 |
    • Ciao Fabio,
      se hai utilizzato la versione senza initrd non è possibile ripristinare lo splash, mentre per la versione con initrd è sufficiente non toccare le impostazioni di grub (d’altro canto non era scritto di farlo :P): in particolare, se ricordo bene, è necessario sostituire quiet con splash

      Commentato da skumpic | giugno 22, 2009, 22:34 |
  20. ciao skumpic
    tra gli aggiornamenti di oggi c’è xserver-xorg-video-intel (2:2.6.3-0ubuntu9) to 2:2.6.3-0ubuntu9.3
    lo posso installare o crea qualche problema con 2.7.1 dei driver intel?

    Commentato da lele | giugno 22, 2009, 17:47 |
  21. ciao
    ti avevo detto degli aggiornamenti relativi ai driver intel ma non li ho visti sull’acerino ma sul dell che uso per lavoro, pensavo che mi sarebbero stati proposti pure sull’altro.Per quanto riguarda le prestazioni kms intendi il tuo kernel o qualche opzione video?

    Commentato da lele | giugno 23, 2009, 06:05 |
  22. ciao skumpic, hai postato da qualche parte i sorgenti patchati e i moduli per il D150 ?

    Commentato da Roberto | giugno 23, 2009, 13:03 |
  23. ciao skunpic
    dammi un consiglio per favore, l’altro giorno ho spento il wifi con lo switch e oggi non riesco più a riavviarla :S
    il led lampeggia molto con luce molto debole, vedo le reti ma non riesco a collegarmi. c’è un modo alternativo per riavviare la wireless?
    grazie mille e ciao

    Commentato da lele | giugno 23, 2009, 20:25 |
  24. Niente wifi qui (ho un D150). Il led rimane desolatamente spento. Devo compilare a parte il driver Broadcom?

    Commentato da Luca | giugno 24, 2009, 10:09 |
    • Mi era stato detto che il D150 montava una scheda wifi atheros (ed infatti i kernel includono gli ath5k).
      Sei il primo che mi menziona i broadcom! A questo punto ti chiedo di digitare da terminale lspci e poi incollarmi quello che ti viene restituito a video, in modo da capire quali driver includere nel prossimo rilascio

      ciao e grazie

      Commentato da skumpic | giugno 24, 2009, 10:45 |
      • ecco qui… e grazie a te!
        ——————
        00:00.0 Host bridge: Intel Corporation Mobile 945GME Express Memory Controller Hub (rev 03)
        00:02.0 VGA compatible controller: Intel Corporation Mobile 945GME Express Integrated Graphics Controller (rev 03)
        00:02.1 Display controller: Intel Corporation Mobile 945GM/GMS/GME, 943/940GML Express Integrated Graphics Controller (rev 03)
        00:1b.0 Audio device: Intel Corporation 82801G (ICH7 Family) High Definition Audio Controller (rev 02)
        00:1c.0 PCI bridge: Intel Corporation 82801G (ICH7 Family) PCI Express Port 1 (rev 02)
        00:1c.1 PCI bridge: Intel Corporation 82801G (ICH7 Family) PCI Express Port 2 (rev 02)
        00:1c.2 PCI bridge: Intel Corporation 82801G (ICH7 Family) PCI Express Port 3 (rev 02)
        00:1d.0 USB Controller: Intel Corporation 82801G (ICH7 Family) USB UHCI Controller #1 (rev 02)
        00:1d.1 USB Controller: Intel Corporation 82801G (ICH7 Family) USB UHCI Controller #2 (rev 02)
        00:1d.2 USB Controller: Intel Corporation 82801G (ICH7 Family) USB UHCI Controller #3 (rev 02)
        00:1d.3 USB Controller: Intel Corporation 82801G (ICH7 Family) USB UHCI Controller #4 (rev 02)
        00:1d.7 USB Controller: Intel Corporation 82801G (ICH7 Family) USB2 EHCI Controller (rev 02)
        00:1e.0 PCI bridge: Intel Corporation 82801 Mobile PCI Bridge (rev e2)
        00:1f.0 ISA bridge: Intel Corporation 82801GBM (ICH7-M) LPC Interface Bridge (rev 02)
        00:1f.1 IDE interface: Intel Corporation 82801G (ICH7 Family) IDE Controller (rev 02)
        00:1f.2 SATA controller: Intel Corporation 82801GBM/GHM (ICH7 Family) SATA AHCI Controller (rev 02)
        00:1f.3 SMBus: Intel Corporation 82801G (ICH7 Family) SMBus Controller (rev 02)
        01:00.0 Network controller: Broadcom Corporation BCM4312 802.11b/g (rev 01)
        03:00.0 Ethernet controller: Attansic Technology Corp. L1e Gigabit Ethernet Adapter (rev b0)

        Commentato da Luca | giugno 24, 2009, 11:43 |
        • Altra questione: nella sezione ottimizzazioni, il parametro
          Option "NoDDC"
          manda in crash xorg. Tolto quello, tutto fila alla perfezione.

          Per maggior chiarezza, il mio modello esatto è il D150-0Bw.

          Grazie ancora e ciao.

          Commentato da Luca | giugno 24, 2009, 12:02 |
  25. Ciao Skumpic senti volevo chiederti dato che ho reinstallato da zero la jaunty, con questo nuovo kernel la scheda wifi funziona subito oppure bisogna configurarla in qualche modo? Nel senso c’è bisogno di usare i driver di windows con madwifi oppure va tutto liscio?

    Ho un aspireone A150 con disco tradizionale.

    Grazie mille…

    Commentato da Marco | giugno 25, 2009, 11:30 |
  26. ciao io ho una AR242x 802.11abg Wireless PCI Express Adapter Atheros Communications Inc. ma è abbastanza capricciosa. a volte non ne vuole sapere di connettersi altre si connette subito, lo switch di accensione non sembra influire, posso lasciare accesa la wireless e al prossimo riavvio del pc non si collega più… non so che pensare
    ciao e grazie a chi ha consigli :)

    Commentato da lele | giugno 25, 2009, 20:40 |
  27. Ciao!
    Grave problema Video!
    Ho appena fatto l’installazione dei nuovi driver video (e poi del nuovo kernel) e al riavvio il sistema è dovuto partire low graphic mode. :(
    Un estratto del log di xorg:


    ...

    (WW) intel(0): Unable to find initial modes
    (EE) intel(0): Output LVDS enabled but has no modes
    (EE) intel(0): No valid modes.

    Backtrace:
    0: /usr/X11R6/bin/X(xorg_backtrace+0x3b) [0x813547b]
    1: /usr/X11R6/bin/X(xf86SigHandler+0x55) [0x80bd595]
    2: [0xb809c400]
    3: /usr/X11R6/bin/X(xf86DeleteScreen+0x6e) [0x80d185e]
    4: /usr/X11R6/bin/X(InitOutput+0xe6f) [0x80b08ef]
    5: /usr/X11R6/bin/X(main+0x1e1) [0x8072201]
    6: /lib/tls/i686/cmov/libc.so.6(__libc_start_main+0xe5) [0xb7d98775]
    7: /usr/X11R6/bin/X [0x8071891]
    Saw signal 11. Server aborting.

    Che posso fare? Vorrei tornare ai driver precedenti, che pacchetti devo eliminare?
    Grazie per l’aiuto!

    Commentato da Mecco | giugno 26, 2009, 14:46 |
  28. ciao skumpic
    la wireless mi fa diventare matto, non ne vuole più sapere di avviarsi… se do lsmod non vedo ath5k, è normale? non dovrebbe essere caricato?
    grazie mille e ciao

    Commentato da lele | giugno 26, 2009, 19:08 |
  29. ciao, sei sicuro che il codice per l’ accelerazione hardware per video flash sia corretto?
    A differenza delle altre ottimizzazioni questa crea una cartella e mi dice che è impossibile scrivere al suo interno.

    Un’altra ottimizzazione che non sono riuscito a fare è quella della scheda video intel, perchè, anche seguendo passo passo la guida, mi rileva un errore nella certificazione

    Come posso risolvere?

    grazie

    Commentato da Claudio | giugno 27, 2009, 10:40 |
  30. ciao…ho installato questo kernel ma non riesco ad avviare il modulo acerhdf…
    mi dice:
    FATAL: Module acerhdf not found.

    ho provato a reinstallarlo ma non riesco a fare il make:

    make && sudo make install
    make -C /lib/modules/2.6.30-skumpic-aao/build SUBDIRS=/home/king/Scrivania/acerhdf_kmod modules
    make: *** /lib/modules/2.6.30-skumpic-aao/build: Nessun file o directory. Arresto.
    make: *** [default] Errore 2

    help please T_T

    p.s. ho un a110l

    Commentato da James | giugno 29, 2009, 00:30 |
  31. Nel tentativo di collegare un gps via usb, ho problemi di /dev/ttyUSBx

    Nel dettaglio il tentantivo di caricare usbserial e pl2303 fallisce:
    credo manchino in /lib/mod…./usb/serial/pl2303.ko e usbserial.ko.

    Cosa posso fare? Grazie mille ;)

    Andrea.

    Commentato da Andrea | giugno 29, 2009, 01:38 |
    • usbserial dovrebbe (se non ho preso sonno) essere compilato, per quanto riguarda invece l’assenza di pl2303 confermo!
      Come detto più volte in questa fase vorrei ottenere piena compatibilità hardware sulla base dei vostri feedback, una volta riuscitoci passerò a rilasciare le versioni “allargate”.

      Commentato da skumpic | giugno 29, 2009, 18:13 |
  32. ciao skumpic, sono riuscito a vedere l’errore di avvio:
    intelfb: video mode must be programmed at boot time.
    modprobe: fatal: could not load /lib/modules/2.6.30-skumpic-initrd-aa1/modules.dep: no such file or directory
    in /lib/modules/2.6.30-skumpic-initrd-aa1 c’è il file modules.dep….
    c’è modo di eliminare l’errore?
    grazie mille e ciao

    Commentato da lele | giugno 29, 2009, 15:09 |
    • Se cerchi nei commenti ho già spiegato il motivo di quei 2 errori. Ad ogni modo non sono “fatali”: da un lato devo aver dimenticato di compilare qualche modulo essenziale per initrd (infatti lo stesso errore non i verifica nella versione che ne è priva), dall’altro è un limite del framebuffer della scheda intel

      Commentato da skumpic | giugno 29, 2009, 18:19 |
      • hai ragione grazie, me li ero persi i commenti all’inizio, a parte quell’errore e la wireless capricciosa va tutto alla grande. hai sentito nulla per il fatto che l’hd scaldi molto se si attacca il caricabatteria con il pc acceso?
        ciao ciao

        Commentato da lele | giugno 29, 2009, 18:30 |
        • ciao lele, non avendo l’hardware non posso aggiungere nulla almeno finchè qualcuno con il tuo stesso modello di netbook non conferma/smentisce/corregge quanto dici :)

          Commentato da skumpic | luglio 1, 2009, 01:59 |
  33. Ciao, ho appena ricevuto un AO D150. Per prima cosa ho tolto l’adesivo di windows, e per seconda ho tolto widows. Cercando l’accoppiata “linux + AAO” sono finito qui: ho provato il kernel ed effettivamente è una cannonata. Ho solo un problema, ma non ho trovato molti casi uguali al mio…:le ventole non si accendono mai e il pc diventa caldissimo (sia con alimentatore attaccato che senza) al punto da bloccarsi. Ho provato ad aggiornare il BIOS alla versione 1.09, ma non è cambiato nulla. Non è un problema hardware perchè, durante l’aggiornamento del BIOS fatto con un windows su USB (ma anche al boot) le ventole girano. Hai qualche idea ? ciao

    Commentato da Andrea | giugno 30, 2009, 22:08 |
    • Purtroppo non ho quel modello di Acer Aspire, aspettiamo eventuali conferme/smentite da qualcun altro che lo possiede.
      Quello che ti posso dire sin da ora e che per i modelli della serie D il funzionamento della ventola è gestito direttamente dal BIOS e non dal modulo acerhdf con il quale “patcho” il kernel. Quindi eventuali problemi sono da imputare al bios :(

      Commentato da skumpic | luglio 1, 2009, 02:03 |
  34. Articolo aggiornato con i nuovi rilasci del kernel che tengono fede a molti degli impegni presi con voi ed aggiungono il supporto ad una pletora di periferiche usb (gps, videocamere, digitale terrestre, acquisizione video, pda, palmari, blackberry…) oltre a correggere molti errori (in primis quello relativo ad intelfb -framebuffer intel- che si manifestava all’avvio).

    A breve dovrei riuscire a sistemare anche la segnalazione relativa al mancato riconoscimento di modules.dep all’avvio. Tenete aggiornato questo post !!! :P

    Alcuni script di ottimizzazione sono cambiati ed aggiornati, CONTROLLATELI !

    Commentato da skumpic | luglio 1, 2009, 00:37 |
  35. Ho aggiornato la guida con le informazioni necessarie ad eliminare l’errore relativo al mancato caricamento di modules.dep all’avvio.

    Dovremmo esserci :P

    Commentato da skumpic | luglio 1, 2009, 01:34 |
  36. AO D150-0Bw: driver Broadcom ancora ko: led spento, wicd incapace di trovare la Rete. Tra parentesi, avevo già provato senza esito ad attivare il modulo in una compilazione casalinga ricavando il tuo .config dal precedente kernel, senza esito. Nessun altro col mio stesso modello?

    Commentato da Luca | luglio 1, 2009, 08:48 |
    • Hmm… accidenti, “senza esito” ripetuto due volte, al diavolo i ripensamenti formali :-D

      Commentato da Luca | luglio 1, 2009, 08:49 |
      • Nel kernel linux-image-2630-skumpic-aa1-extra
        i driver broadcom sono compilati come moduli:

        CONFIG_B43=m
        CONFIG_B43_PCI_AUTOSELECT=y
        CONFIG_B43_PCICORE_AUTOSELECT=y
        CONFIG_B43_LEDS=y
        CONFIG_B43_RFKILL=y

        Dopo aver avviato il kernel dai da terminale lsmod, cosi controlliamo che effettivamente sia stato caricato all’avvio ( lo stesso -per comparazione- prova a fare utilizzando un kernel con cui la scheda wifi ti funziona senza problemi..)

        Qualora mancasse il modulo b43 digita
        sudo gedit /etc/modules
        e quindi incollaci in coda
        b43
        Salva, esci e riavvia.

        Commentato da skumpic | luglio 1, 2009, 10:27 |
        • Approfondendo un pò la questione sembrerebbe che sia necessario che io ricompili nuovamente il kernel :(
          http://forum.ubuntu-it.org/index.php?topic=219407.msg1516901

          Pare infatti che la tua scheda wifi non sia supportata dai driver b43, ma bensi dai nuovi wl.
          Attendo tua conferma -tramite invio di lsmod da una distribuzione in cui ti funziona la wifi- e poi “ri-passo” a compilare :P

          Commentato da skumpic | luglio 1, 2009, 11:30 |
        • Sì, il kernel 2.6.28-13 di Jaunty mi dà wl, non b43… credo che il punto sia proprio questo. ;-)

          Grazie per tutto il lavoro che stai fancendo!

          Commentato da Luca | luglio 1, 2009, 13:26 |
        • Fa”n”cendo… argh!

          Commentato da Luca | luglio 1, 2009, 13:27 |
  37. Salve a tutti,
    Complimenti d’ obbligo a skumpic, per il rispetto dell’ impegno preso e il lavoro eccelso svolto fino ad ora! Premetto che sono possessore di un D150 (quello senza BT) con kubuntu 9.04. Non sono un grande intenditore del mondo linux, ma riesco a districarmi tra comandi e Konsole, per il momento ho solo un dubbio, nella parte che dici di aggiornare i driver alla versione 2.7.1, dopo aver fatto:

    Da terminale digitiamo:
    view source
    print?
    1.sudo gedit /etc/apt/sources.list

    e quindi incolliamo in coda al file quanto segue:
    view source
    print?
    1.deb http://ppa.launchpad.net/xorg-edgers/ppa/ubuntu jaunty main
    2.deb-src http://ppa.launchpad.net/xorg-edgers/ppa/ubuntu jaunty main

    A questo punto digitiamo in successione:
    view source
    print?
    1.sudo apt-get update && sudo apt-get upgrade
    2.sudo update-initramfs -u

    dovrei convalidare i repo con(?):

    sudo apt-key adv –keyserver keyserver.ubuntu.com –recv-keys 1024R/AF1CDFA9

    In ogni caso, come faccio a vedere se ho installato gli ultimi driver ?

    La sezione “altre ottimizzazioni” posso seguirla anche se ho installato il kenrel con initrd ?

    Commentato da saibbu | luglio 1, 2009, 09:48 |
    • Ciao, ho letto che hai lo stesso mio modello (che versione di BIOS hai?). Le ventole ti funzionano? La temperatura sale fino a rendere il pc bollente ? grazie ciao andrea

      Commentato da Andrea | luglio 1, 2009, 10:06 |
      • Ciao Andrea,
        Ho installato ieri di fretta e furia kubuntu, “piallando” winxp. Ad una prima impressione il netbook riscalda meno che con xp, le ventole cambiano di velocità a seconda delle esigenze; il bios dovrebbe essere 2 versioni precedenti quindi 1.05 (ho visto che è stato rialsciato da poco l’ 1.09), per entrambe i discorsi posso darti una risposta sicura più tardi. Tengo a precisare che sotto winxp, con un soft (di cui non ricordo il nome) per monitorare le temperature, voltaggio ed altro, l’ hd raggiungeva alte temperature, e con alimentazione esterna 60° mandando in shutdown il netbook! mentre la cpu era sempre sui 27°.

        Commentato da saibbu | luglio 1, 2009, 10:56 |
        • Dannazione !!! io anche avevo la versione 1.05: ho aggiornato per vedere se risolvevo il problema. mi puoi dire che versione di kubuntu (il kernel immagino sia quello del mitico skumpic)? hai modificato qualcosa di particolare nel BIOS ? sono disperato !!!

          Commentato da Andrea | luglio 1, 2009, 11:16 |
        • ciao
          pure io ho un D150 e con l’alimentazione esterna l’hd sale di temperatura velocemente, dai 43-47 normali ai 60 e oltre con il caricabatteria… ho il bios 1.5..

          Commentato da lele | luglio 1, 2009, 17:53 |
      • ciao, anche io ho un d150 precisamente d150-1bwle temperature si aggirano sempre sui 40/50 gradi sia per hd ke per processore.
        ma quali sono le temperature critiche?

        Commentato da Syco | luglio 1, 2009, 11:04 |
        • Le temperature segnalate da “sensors” e “hddtemp” sono sempre attorno a 40/50°, ma toccando il computer si sente che la temperatura sale, continua a salire e poi c’è il blocco (per fortuna, oserei dire). In tutto questo le ventole non intervengono mai….

          Commentato da Andrea | luglio 1, 2009, 11:22 |
        • @ Andrea

          Uso, naturalmente, il kernel di skumpic, non ho settato nulla nel bios (l’ ho da ciraca un mese, e con l’ estate che avanza non ho molto tempo da dedicargli…). Uso kubuntu 9.04.

          @ Skumpic

          Grazie skum, magari lo “ri-piallo” allora. Comunque devo convalidare la chiave come ti dicevo prima, o è già tutto ok così ?

          Commentato da saibbu | luglio 1, 2009, 11:39 |
    • C’era un erroraccio mio !!!! Di cui non mi ero mai reso conto :(:(
      In pratica ho sempre utilizzato 2 diverse versioni dei driver intel: una più “spinta” ed aggiornata ed una più “conservativa”.
      Dopo i miei test avevo deciso di consigliare la versione “conservativa”; e qui il problema: nell’articolo davo il link per la versione “spinta” e poi la chiave d’autenticazione della versione “conservativa” :(:(
      UN PASTICCIO !!!

      Ora è tutto sistemato, qualora avessi già aggiornato utilizzando i repo “spinti” continua ad utilizzare quelli !!! C’e’ il serio rischio che “tornando indietro” il tuo pc diventi instabile ed inservibile !!

      La versione altre ottimizzazioni la puoi tranquillamente seguire.

      Commentato da skumpic | luglio 1, 2009, 11:06 |
  38. NEWS:
    Articolo aggiornato con le informazioni ed i files necessari al funzionamento della scheda wifi broadcom 4312 che equipaggia alcuni modelli di Aspire One.

    Non avendo modo di testare il funzionamento del driver wl in prima persona mi affido alle vostre verifiche e resto in attesa di riscontri.

    CIAO

    Commentato da skumpic | luglio 1, 2009, 22:02 |
  39. Complimenti per il kernel!!!! :) :) :)
    Ho un piccolo problemino: dopo aver eseguito il passo relativo agli erri del boot il dektop è diventato inutilizzabile, intendo che non compaiono più le icone e non posso creare lanciatori. Cosa Ho sbagliato?

    Commentato da Alessandro | luglio 1, 2009, 22:52 |
    • Ciao, la correzione degli errori al boot non influisce su eventuali “malfunzionamenti” grafici.
      Che distribuzione hai installato sul tuo aspire? Che modello di acer hai? Che kernel hai installato con precisione -presumo uno dei 2 con initrd- ?
      Hai aggiornato i driver video cosi come indicato nella guida?

      ciao

      Commentato da skumpic | luglio 2, 2009, 00:00 |
      • Ho una aao 110L con ubuntu 9.04 NR. Ho istallato il kernel con INITDR. Ho seguito la guida passo passo ma non capisco proprio cosa possa essere successo…

        Commentato da Alessandro | luglio 2, 2009, 13:11 |
        • Sono riuscito a visualizzare di sfuggita l’errore ed è del tipo modprobe: could not find /lib/modules/2.6.30-skumpik-initdr-aao-extra/modules.dep no such file or directory. Mi compare prima due volte questo messaggio e poi 5 o 6 volte FATAL: could not find /lib/modules/2.6.30-skumpik-initdr-aao-extra/modules.dep no such file or directory. Dopo circa un minuto comincia a leggere i files di boot e ho scoperto che non rieste nemmeno ad attivare la swap. Spero di esssere stato chiaro e utile anche per risolvere il problema di Angelo. Ciao e grazie… :) :) :)

          Commentato da Alessandro | luglio 4, 2009, 02:30 |
  40. Ciao,
    come mai ogni volta che provo ad installare il deb del kernel mi dice (estrapolo la parte finale):

    Failed to process /etc/kernel/postinst.d at /var/lib/dpkg/info/linux-image-2.6.30-skumpic-initrd-aa1.postinst line 1186.
    dpkg: errore processando linux-image-2.6.30-skumpic-initrd-aa1 (–configure):
    il sottoprocesso post-installation script ha restituito un codice di errore 2
    Sono occorsi degli errori processando:
    linux-image-2.6.30-skumpic-initrd-aa1
    E: Manca la directory ‘/var/log/apt/’
    E: Sub-process /usr/bin/dpkg returned an error code (1)

    grazie mille anticipatamente!
    taz

    Commentato da Taz | luglio 2, 2009, 06:50 |
    • E: Manca la directory ‘/var/log/apt/’

      Cominciamo da qui.
      Non spostare la cartella dei log in ram prima del tempo. Modifica il tuo /etc/fstab.

      Commentato da skumpic | luglio 2, 2009, 10:52 |
    • Altra cosa:
      che cosa stai installando???
      linux-image-2.6.30-skumpic-initrd-aa1

      Questo è il nome del kernel vecchio, che è stato sostituito dal nuovo rilasciato un paio di giorni fa.

      Commentato da skumpic | luglio 2, 2009, 11:06 |
      • Sto tentando di installare l’ultimo kernel ma mi dà sempre errore:

        Examining /etc/kernel/postinst.d.
        run-parts: executing /etc/kernel/postinst.d/dkms
        run-parts: executing /etc/kernel/postinst.d/nvidia-common
        run-parts: /etc/kernel/postinst.d/nvidia-common exited with return code 20
        Failed to process /etc/kernel/postinst.d at /var/lib/dpkg/info/linux-image-2.6.30-skumpic-initrd-aa1.postinst line 1186.
        dpkg: errore processando linux-image-2.6.30-skumpic-initrd-aa1 (--configure):
        il sottoprocesso post-installation script ha restituito un codice di errore 2
        Sono occorsi degli errori processando:
        linux-image-2.6.30-skumpic-initrd-aa1
        E: Sub-process /usr/bin/dpkg returned an error code (1)

        Spero possa essere chiaro.
        Grazie dell’aiuto.
        Credo di aver combinato qualche casino forse sarò costretto a reinstallare tutto da capo.
        P.S.: il mio è un AAO A150 con hd da 160 gb, linux è stato installato con wubi.

        Commentato da Taz | luglio 2, 2009, 16:09 |
        • ah un’altra cosa… il vecchio Kernel l’avevo già installato, però è da qualche giorno durante qualsiasi aggiornamento od installazione di pacchetti deb che mi dà questo errore, possibile che me lo desse anche prima ma non me ne sono accorto poiché fatto in maniera grafica e non testuale.
          Credo di aver combinato qualche casino installando qualcosa.
          Se vuoi ricopio tutto il testo dell’installazione da terminale, se può essere più utile.

          Commentato da Taz | luglio 2, 2009, 16:18 |
  41. Ciao Skumpic, ho seguito alla lettera le istruzioni, compreso l’aggiornamento dei nuovi drivier ma ho ancora alcuni problemi:

    All’avvio compaiono sempre i 2 errori e non si vede avanzare la barra di caricamento (poi il pc parte però)

    E ho spesso dei “difetti” video come degli artefatti attorno al cursore del mouse

    Ho seguito la tua procedura su una installazione “fresca” di ubuntu 9.04 : ho installato i driver (e tutti gli altri aggiornamenti), installato il kernel, eseguito la procedura per eliminare gli errori all’avvio (ma compaiono lo stesso), mi sono fermato qui per ora, visti i problemi :(

    ciao!

    Commentato da Angelo | luglio 2, 2009, 09:45 |
    • Ciao Angelo,
      specificami che aspire hai, che kernel utilizzi e quando lo hai scaricato (2 giorni fa sono stati rilasciate le nuove versioni “allargate”).

      La barra di caricamento non compare perchè probabilmente hai seguito le ottimizzazioni scritte per chi usa un kernel privo di initrd andando però ad installare un kernel con initrd.
      Basta che in menu.lst (vedi l’articolo) torni a scrivere:
      defoptions=quiet splash
      Nella riga che presumibilmente hai modificato.

      Per gli artefatti video proverei a vedere se “ottimizzando” la parte grafica (xorg.conf) la situazione migliora. Io non ho problemi sul mio ao110l sotto quell’aspetto.

      Commentato da skumpic | luglio 2, 2009, 11:13 |
      • Ho un 110L (ZG5)

        Ho installato ubuntu ieri sera e in nottata ho messo il tuo kernel (aa0-extra)

        Tentando il fix per togliere i 2 messaggi d’errore, (sempre AA0, non AA1) al riavvio successivo oltre a quei due errori, ne compaiono successivamente un 5 o 6 simili, li ho visti per un attimo, credo non trovassero dei moduli, ad ogni modo ai riavvii successivi restano solo i 2 “originali”

        Le ottimizzazioni per chi non ha l’initrd non le ho applicate, quindi non può essere quella la causa della barra di caricamento “ferma”

        Ciao e grazie :)

        Commentato da Angelo | luglio 2, 2009, 11:37 |
        • OK, abbiamo lo stesso aspire solo che mentre io non visualizzo più alcun errore tu invece pare li visualizzi ancora.
          L’unica variante è la distribuzione: io l’ho creata “from scratch” da una installazione testuale mentre te, da quanto capisco, hai installato una jaunty “pura e semplice”.
          Nei prossimi giorni vedrò di installarla su di una partizione della ssd (se non si fonde prima visto il superlavoro:P): probabilmente è qualcosa legato a gdm o allo splash (sulla mia “domestica” utilizzo slim come login manager)

          Commentato da skumpic | luglio 2, 2009, 12:39 |
  42. Ciao Skumpic,
    potresti fornirmi le singole patch che hai utilizzato, e magari dove le hai trovate?
    Ultimamente mi piace usare kernel che si discostano il meno possibile da quelli rilasciati da Mr.Torvals, così volevo fare una personale “selezione” delle patch.
    Tranquillo, sono anni che patcho e ricompilo kernel, non ti bombarderò di richieste in merito.

    Commentato da Massimo | luglio 2, 2009, 14:14 |
    • Certo non c’e’ problema. Quanto prima ti fornisco tutte le informazioni del caso.
      Ad ogni modo sappi che i kernel utilizzati per la versione 2.6.30 dei “miei lavori” sono dei vanilla :)

      Commentato da skumpic | luglio 2, 2009, 23:01 |
      • Scusa se mi permetto di fare un “uppettino”…
        Intanto ti segnalo che l “invia una notifica alla mia casella email se qualcuno risponde” non sembra funzionare. Ho setacciato anche lo spam, e non c’è traccia di notifiche!
        Se hai problemi di traffico (UMTS) anche le singole patch o la lista degli URL da cui le hai scaricate (sempre che alcune non siano opera tua) mi va benissimo,se a qualcuno serve posso anche creare io il tar “completo” e upparlo da qualche parte!
        ciao
        Massimo

        Commentato da Massimo | luglio 13, 2009, 21:23 |
  43. ciao
    ho messo il tuo ultimo kernel, installazione senza errori e tutto funzionante al meglio direi.la wireless stasera non fa i capricci e il modem umts funziona :)
    grazie mille per il bellissimo lavoro svolto e la pazienza a seguire noi utenti. ciao ciao

    Commentato da lele | luglio 2, 2009, 21:07 |
    • Ottimo lele, per completezza mi ripeteresti modello di aspire e ditribuzione utilizzata?
      Me l’avrai certo ripetuto cento volte nel corso dei commenti ma non ho voglia di cercare :)

      In questo modo posso cercare di capire meglio a cosa sono imputabili i problemi che qualche utente lamenta :P
      GRAZIE :)

      Commentato da skumpic | luglio 2, 2009, 22:58 |
  44. @ TAZ

    ERRORE:
    run-parts: /etc/kernel/postinst.d/nvidia-common exited with return code 20

    Banalmente ora che ci penso avanzerei questa tesi: il sistema dopo aver installato un pacchetto lancia degli script di post-installazione, tra gli altri c’è anche quello relativo ai driver nvidia che nel nostro caso creano l’errore.
    Ora dal momento che noi non abbiamo una scheda video nvidia integrata, banalmente mi limiterei ad eliminare i relativi driver (installati di default dalla distribuzione) con un bel:
    sudo apt-get remove nvidia-kernel-common

    Fatto questo riprova ad installare il kernel e fammi sapere, cosi eventualmente completo la guida :)
    GRAZIE

    Commentato da skumpic | luglio 2, 2009, 23:23 |
  45. @TAZ

    Quel errore è dovuto al fatto che spostando la cartella /var/log/apt in ram questa viene “azzerata” ad ogni riavvio.
    Per fixare puoi o seguire le indicazioni della guida relative al file rc.local (Rebuild structure inside /var/log) o inserire in /etc/fstab qualcosa del genere:
    none /var/log/apt tmpfs defaults,size=10M 0 0

    Commentato da skumpic | luglio 2, 2009, 23:24 |
  46. Il modulo per il Broadcom funziona perfettamente, grazie!

    Commentato da Luca | luglio 3, 2009, 14:28 |
  47. @ALESSANDRO

    Disinstalla i kernel attuali, riavvia il sistema con quello standard di ubuntu, quindi reinstalla il nuovo kernel skumpic-initrd-aao-extra e poi segui la procedura per la correzione dell’avvio.
    Abbiamo lo stesso modello di netbook ed utilizziamo la stessa distribuzione.

    Commentato da skumpic | luglio 4, 2009, 11:09 |
  48. Ciao a tutti,
    Il mio kubuntu va una meraviglia, a parte qualche piccolo crash di dolphin. Devo essere sincero, a me sembra che le ventole siano sempre accese. Con il plasmoide che controlla le temperature ottengo un risultato analogo a quello che avevo con winxp, ovvero cpu bloccata a 27°, e hd a 57°. E’ mai possibile che dopo neanche 20 minuti di uso del netbook l’ hd salga a 57° ? non esiste una soluzione per dissipare meglio il calore ? POssibile che i sensori diano temperature falsate ? allego 2 screenshoot.


    Commentato da saibbu | luglio 4, 2009, 19:04 |
  49. ieri avevo scritto un papiro con tanto di screen allegato, ma per qulche strano motivo cliccando du invia discussione. puf! sparita. Per farla breve, a me va tutto bene, a parte una fotocamera kodak e una periferica usb hybrid tv della toshiba. il punto dolente sono le temperature, che analogamente a quello che succedeva con il soft che usavo con windows, anche con kubunu e il plasmoide della temperatura, mi segna un “bloccato” 27 per la cpu e per il resto del sistema o per l’hd (non ho capito bene), la temperatura sale fino ai 60°/65°. non c’è nessuna soluzione ? tra l’ altro la ventola mi sembra sempre attiva…boh

    Commentato da saibbu | luglio 5, 2009, 08:49 |
    • La fotocamera kodak e la periferica tv ti funzionavano con un kernel “standard” ?
      Se si mi passeresti le informazioni relative?
      E’ sufficiente che dopo aver inviato il pc con il kernel “standard” colleghi le periferiche e poi da terminale dai
      lsmod

      Grazie !

      Commentato da skumpic | luglio 5, 2009, 10:59 |
  50. scusate, non avevo visto che in realtà ieri il mess. è stato postato.

    Commentato da saibbu | luglio 5, 2009, 08:52 |
  51. Ciao ragazzi, io dopo aver installato il nuovo kernel ho lo skermo nero. La luce del wifi è accesa ma nn riesco a fare altro. Help me please Asp one 110 1GB ram, ssd 18 GB Grazie

    Commentato da Marco | luglio 5, 2009, 10:40 |
  52. Ciao premetto di essere alle prime armi con linux, ho eseguito gli script ma alla fine ho il seguente messaggio:

    W: Errore GPG: http://ppa.launchpad.net jaunty Release: Le seguenti firme non sono state verificate perché la chiave pubblica non è disponibile: NO_PUBKEY 4F191A5A8844C542
    W: È consigliabile eseguire apt-get update per correggere questi problemi

    come posso risolvere, grazie

    Commentato da lounge | luglio 5, 2009, 11:01 |
    • sudo apt-key adv --keyserver keyserver.ubuntu.com --recv-keys AF1CDFA9
      Se ti da errore passa tranquillamente oltre, è il keyserver di ubuntu ad essere down da più di una settimana!
      Quel passaggio serve a verificare l’ “autenticità” dei pacchetti scaricati ed è superfluo.

      Commentato da skumpic | luglio 5, 2009, 11:05 |
  53. Ciao, ho installato il tuo kernel senza initrd sul mio A110, funziona tutto benissimo tranne per il fatto che non riesco a spegnere la scheda wireless tramite switch fisico nonostante abbia inserito le righe apposite in rc.local. Qualcun’altro riscontra questa anomalia?

    Commentato da keera | luglio 6, 2009, 15:41 |
  54. Ciao, vedendo i messaggi durante il boot ho visto che fallisce il caricamento di apparmor (credo perchè manci il modulo), non avendo capito bene a cosa serve si può farne a meno?

    Commentato da keera | luglio 7, 2009, 10:09 |
  55. Volendo ripristinarne il funzionamento come dovrei fare? uso sempre il kernel senza initrd

    Commentato da keera | luglio 7, 2009, 10:23 |
    • Apparmor è un applicativo di sicurezza.
      http://en.wikipedia.org/wiki/AppArmor
      Puoi disabilitarlo andando a rimuovere il link da /etc/rc2.d o /etc/rcS.d (non ricordo dove sia esattamente) oppure disinstallandolo tramite synaptic (il package manager).
      Serve una patch al kernel per farlo “funzionare”, ma non sono stato mai in grado di reperirla (non trovo proprio fisicamente la patch da nessuna parte).

      Commentato da skumpic | luglio 7, 2009, 23:16 |
  56. Ciao, ringraziandoti per la disponibilità e per l’ottimo lavoro che stai svolgendo ti espongo altre due anomalie che sto riscontrando.
    La prima riguarda la temperatura della cpu; il comando sensors mi restituisce un valore diverso da quello mostrato all’interno di /sys/class/thermal/thermal_zone0/temp (acerhdf dovrebbe funzionare attarverso questo valore della temperatura).
    La seconda riguarda la sospensione; la sospensione avviene correttamente ma al ritorno dalla sospensione il pc si freeza.

    Commentato da keera | luglio 8, 2009, 17:56 |
  57. Inoltre non posso applicare quest’ottimizazione

    # Ondemand Governor più responsivo
    echo 40 > /sys/devices/system/cpu/cpu0/cpufreq/ondemand/up_threshold
    echo 2000000 > /sys/devices/system/cpu/cpu0/cpufreq/ondemand/sampling_rate

    perchè non esistono questi file.

    Commentato da keera | luglio 8, 2009, 18:12 |
  58. ciao skumpic. sto usando da poco il tuo kernel, sembra andare tutto. Ho riscontrato un problema quando metto il One in ibernazione quando poi lo rianimo si blocca su una schermata nera e non c’è niente da fare..

    Commentato da ciofi | luglio 8, 2009, 20:11 |
  59. a proposito del problema dal risveglio dall’ibernazione mi son venuti fuori questi mess:
    [drm:i914:get:vblank_counter] *ERROR* trying to get vblank count for disabled pipe0
    microcode: failed to init CPU1
    ahci 0000:00:1f.2 controller resert failed
    pm_op(): pci_pm_resume… returns -5

    Commentato da ciofi | luglio 8, 2009, 20:15 |
  60. Ciao skumpic grazie x il tuo kernel che ha rivoltato il mio aspire one zg5 con jaunty come un calzino in senso positivo :-D rimane un unico grosso neo .. la wifi atheros nn mi riesce di farla funzionare Aiuto !!!

    Commentato da cybdrw | luglio 15, 2009, 12:14 |
    • La wifi integrata è la stessa che monta il mio netbook (d’altro canto gli AA0110L non sono altro che ZG5 rinominati e con un ssd diverso)
      I driver ath5k sono compilati come statici, assicurati che sia fisicamente accesa! (controlla di aver inserito le stringhe necessarie al funzionamento dello switch fisico in rc.local).

      Commentato da skumpic | luglio 16, 2009, 11:52 |
  61. Salve a tutti… ho un problema dopo aver installato il nuovo kernel..
    non parte + firehol e quindi niente navigazione con dansguardia…

    Commentato da Antonello | luglio 15, 2009, 14:46 |
  62. Prima di tutto voglio farti i comlimenti per il lavoro svolto.
    Ho installato il tuo kernel qualche giorno fa e devo dire k apparte lo splash iniziale funzionava tutto alla grande. Sucessivamente ho formattato il computer per liberarmi completamente di windows e per il gusto di reinstallare ubuntu da 0 :)…cmq oggi dopo aver completato l’installazione di ubuntu 9.04 e dopo aver effettuato gli aggiornamenti richiesti ho installato il kernel con intrepid (sono un posessore di un acer aspire one A150 BW). Ma il pc con il nuovo kernel non ne vuole sapere di partire…subito dopo la schermata dello splash (prima di apparire la schermata dove inserisco user e pass) si freeza tutto. schermo nero e luce wireless perennemene accesa. Ho disinstallato il kernel x poi reinstallarlo, ma continua a non funzionare. Cosa gli è preso? Come posso rimediare? mi trovo davvero bene con il tuo kernel. Grazie per l’attenzione

    Commentato da Michele | luglio 15, 2009, 19:47 |
    • Hai aggiornato i driver video come da guida?
      Per riavviare con il kernel “generico” basta che al comparire di grub (il conto alla rovescia che vedi appena avvii il pc) tu prema ESC e quindi selezioni il kernel di default

      Commentato da skumpic | luglio 16, 2009, 12:00 |
  63. Ciao, innanzitutto complimenti per l’ottimo lavoro. Sono possessore di un A150L (con disco tradizionale). Ho installato Kubuntu 9.04 e provato entrambi i kernel (aao con initrd e aa1) e con entrambi ho problemi riguardanti l’ibernazione e lo standby: con il primo (aao) oltre a comparirmi messaggi al boot di modules.dep come altri hanno segnalato (ma poi l’installazione parte), non riesco a rientrare ne dall’ibernazione, ne dallo standby (il pc rimane a schermo nero con il pulsante power acceso). Con il secondo invece (aa1) l’ibernazione funziona (pur comparendo un errore segnalato anche da CIOFI
    microcode: failed to init CPU1…), ma non si riprende dallo standby.
    Cosa posso verificare, dove ho sbagliato?
    Grazie.

    Commentato da Den | luglio 17, 2009, 09:15 |
    • Per l’errore relativo a modules.dep devi seguire le indicazioni dell’articolo
      Per l’errore relativo al microcode basta installare il pacchetto intel-microcode da synaptics (pacchetto che dovrebbe essere presente in ogni installazione di ubuntu).

      Per i problemi con il resume da standby/ibernazione purtroppo (se si dovessero ancora verificare dopo i fix di cui sopra) non saprei cosa consigliarti. Non ho quell’hardware per effettuare delle prove ed altri utenti con il tuo stesso modello di aspire hanno confermato il corretto funzionamento di queste 2 funzioni.
      Hai aggiornato i driver grafici come indicato?

      Commentato da skumpic | luglio 17, 2009, 12:44 |
      • Grazie per i consigli e la pronta risposta.
        Si per i driver grafici ho seguito alla lettera le tue istruzioni e dovrebbero essere aggiornati; dico dovrebbero perchè in realtà non ho capito come verificarne la versione…
        Per quanto riguarda intel-microcode effettivamente potrei averlo disinstallato involontariamente (dopo aver installato il tuo kernel ed aver effettuato il reboot, tramite ADEPT ho voluto disinstallare il kernel ed i relativi header di default di kubuntu… ADEPT non fornisce molte informazioni su ciò che effettivamente sta facendo e non vorrei che il pacchetto in questione ci avesse preso di mezzo.
        Oggi faccio altre prove seguendo i consigli.
        Grazie

        Commentato da Den | luglio 17, 2009, 13:37 |
  64. ciao, complimenti per il lavoro svolto.

    purtroppo pur seguendo tutti i passaggi dopo una decina di secondi dal login l’AAO si blocca e bisigna spegnerlo…
    sono inesperto:
    come si può debuggare da cosa è causato il problema?

    ciao e grazie

    Commentato da alberto | luglio 17, 2009, 15:42 |
  65. E’ STATA RILASCIATA LA NUOVA VERSIONE DI ACERHDF COMPATIBILE CON ACER ASPIRE OJNE A0150 !!!

    A breve i nuovi kernel :P

    Commentato da skumpic | luglio 17, 2009, 19:32 |
  66. ti volevo ringraziare del tuo lavoro sul kernel finalmente funziona tutto spie il lettore di sd anche inserite a caldo.
    che dire ottimo lavoro grazie :)

    Commentato da bobbybong | luglio 18, 2009, 22:50 |
  67. Ho provato il tuo kernel per far funzionare il microfono interno sul mio AA1. Credo sia un D-150, ma non saprei dove posso verificare il modello esatto.

    In ogni caso il microfono ora funziona, ma la wireless no, anche aggiungendo il modulo wl. Confrontando lsmod dal tuo kernel e da quello generico di jaunty sembra che il problema sia l’uso di wpa: nel kernel di jaunty mi trovo un modulo ieee80211_crypt, mentre nel tuo semplicemente ieee80211. Inoltre per (provare a) connettermi ad una rete devo inserire a mano l’essid, non mi vengono segnalate le reti disponibili.

    Infine un problema minore è l’assenza del caricamento della barra durante il boot.

    Il kernel usato è quello .30, con initrd, per portatili con disco tradizionale. Grazie per il tuo lavoro. Ciao

    Commentato da Andrea | luglio 19, 2009, 17:29 |
    • Io il modello l’ho identificato attraverso un adesivo col numero di serie sul fondo del netbook…

      Commentato da Luca | luglio 20, 2009, 01:05 |
      • Ok, il modello è un D150-0Bw. Resta il problema con il modulo wl. Qualcuno che abbia un D150 riesce a connettersi via wireless? A una rete protetta?

        Commentato da Andrea | luglio 20, 2009, 15:29 |
        • ciao
          io ho un D150-1BK con il kernel 30 di skupic, il collegamento wireless è capriccioso, a volte si collega al volo altre non ne vuole sapere. uso la chiave WPA2. Comunque non so se dipende dalla mia wireless o dal router, non ho fatto prove su altre reti. ciao ciao

          Commentato da lele | luglio 20, 2009, 17:32 |
        • Io, con un D150-0Bw, mi connetto senza alcun problema, dopo che è stato aggiunto il modulo Broadcom, alla mia rete protetta con WPA2 e filtro mac.

          Commentato da Luca | luglio 20, 2009, 18:13 |
  68. Ciao, bel lavoro!
    Pero` mi unisco anch’io a quanti chiederebbero accesso ai sorgenti – al limite, come semplice patch se il traffico e` un problema (disponibile al caso per farne hosting dall’ universita` – possiamo parlarne in privato).

    Una richiesta in piu`: potresti in futuro includere anche il supporto per squashfs? Personalmente lo trovo molto performante e utile per risparmiare spazio, ci ho installato sopra parecchio software proprietario aggiornato solo saltuariamente ed e` comodo specie con SSD a capienza limitata.

    Grazie!

    Commentato da Alberto | luglio 19, 2009, 18:27 |
  69. Ciao,grazie per il tuo lavoro…ho un problemino… ho scaricato gli ultimissimi drives ath5k ma quando ricompilo mi dice:
    make -C /lib/modules/2.6.30-skumpic-aao-extra/build M=/home/fabio/compat-wireless-2009-07-19 modules
    make: *** /lib/modules/2.6.30-skumpic-aao-extra/build: Nessun file o directory. Arresto.
    make: *** [modules] Errore 2
    Come risolvo??
    Grazie

    Commentato da Fabio | luglio 19, 2009, 20:51 |
    • E’ un errore che purtroppo gli sviluppatori debian non si decidono a fixare!
      Dopo aver installato i kernel headers devi creare un link simbolico (ln -s) tra la cartella BUILD presente in /usr/linux-headers e la cartella /lib/modules/2.6.30-skumpic-aao-extra/

      Commentato da skumpic | luglio 23, 2009, 17:20 |
  70. Ciao, posso chiedere una informazione da inesperto utente: il modulo usbserial è compilato nel kernel, ma come faccio a passargli i parametri per far funzionare la mia chiavetta UMTS? Mi spiego: avendolo a disposizione come modulo, prima lo caricavo con modprobe passandogli il vendor e id product… ora non posso usare modprobe e accodare i parametri, quindi come glieli passo? Tramite grub da menu.lst? Non viene infatti creato ttyUSB0 in /dev al momento.
    P.S. tutto il resto funziona perfettamente, senza errori in messages, a parte lo standby, dal quale non riesco a riemergere.
    Grazie.

    Commentato da Den | luglio 21, 2009, 09:23 |
    • ciao
      ma non ti funziona andando sul network manager e aggiungendo una connessione a banda larga mobile?

      Commentato da lele | luglio 21, 2009, 20:31 |
      • Magari! Purtroppo è una chiavetta particolare, di quelle che si presentano come disco per installare i drivers, appena le inserisci. Ho creato una regola in udev per eseguire lo switch a modem, ma una volta passato in modalità modem ho l’esigenza di caricare il modulo usbserial con i parametri vendor e product. Al momento ho provato ad inserirli in menu.lst, all’avvio ed effettivamente i device ttyUSB0,1,2 mi vengono creati, quindi spero di aver risolto. Devo fare altre prove per confermare il funzionamento comunque.

        Commentato da Den | luglio 22, 2009, 09:10 |
        • Confermo il funzionamento: PER CHIUNQUE ABBIA ESIGENZA DI PASSARE PARAMETRI A MODULI PRECOMPILATI, la sintassi è nome_modulo.parametro=valore da accodare alla riga di caricamento del kernel, in menu.lst (almeno per usbserial è così)

          Commentato da Den | luglio 22, 2009, 10:00 |
        • Ottima news e grazie delle informazioni aggiuntive e a completamento :)

          Commentato da skumpic | luglio 23, 2009, 17:06 |
  71. ciao! alla fine io ho reistallato la versione precedente del tuo kernel che nn so perchè ma mi c trovo meglio :)…comunque vorrei sapere per aggiornare alsa come devo fare? C’è qualche procedura particolare che devo seguire? Mi potresti indirizzre sulla retta via? =D…grazie e ancora complimenti per il tuo lavoro

    Commentato da Michele | luglio 22, 2009, 00:23 |
  72. se non ho capito male il modulo acerhdf ora funziona anche sul d150. ma hai fatto un aggiornamento del kernel? non ho capito come si deve procedere.

    Commentato da Syco | luglio 22, 2009, 20:41 |
    • E’ necessario ricompilare il kernel -o quanto meno il modulo acerhdf-
      Devo ancora rilasciare il modulo anche perche non so se integrarlo staticamente o “modularmente”: in verità in questi giorni sono un pò preso con i preparativi del fine settimana in montagna :P

      Commentato da skumpic | luglio 23, 2009, 17:02 |
  73. ciao skumpic
    ho una domanda: dopo l’aggiornamento dei driver intel, aggiungendo il repo come indicato, mi conviene lasciarlo attivo in modo da avere altri aggiornamenti o si rischia di ritrovarsi qualche driver sperimentale e magari non funzionante a dovere?
    grazie mille
    ciao ciao

    Commentato da lele | luglio 22, 2009, 21:49 |
  74. Prima di tutto complimenti per il kernel ottimizato che funziona benissimo (ho notato qualche rallentamento nella scrittura/lettura dati da ssd e memorie esterne, rimuovendo le righe relative all’I/O dal local.rc ora funziona tutto bene). Con il kernel ufficiale usavo ubuntu per condividire la connessione WiFi con il mio cell bluetooth, mi pare che su questo manchi il modulo ipt_nat, necessario a configurare correttamente iptables. Non ho la minima idea di dove iniziare per compilarlo nel kernel (sempre che sia possibile). Mi farebbe piacere qualche dritta…
    grazie mille

    Commentato da lore20 | luglio 30, 2009, 23:43 |
    • Dopo nemmeno un giorno di utilizzo del nuovo kernel sto riscontrando diversi problemi: a fronte di un avvio più rapido di 5-10s e un aumento dell’autonomia, la stabilità e reattività del sistema è nettamente peggiorata. Sono frequentissimi freeze delle singole applicazioni, di tuttto l’ambiente grafico o addirittura dell’intero sistema. (il tempo guadagnato in avvio lo perdo in questi odiosi blackout, in cui il pc smette di rispondere per 15-30s, a volte di più).
      Sto usando un Acer 110 con SSD da 8GB (uno dei primi modelli). 512MB di ram e 512 di swap. Ho seguito tutte le ottimizzazioni alla lettere, ma nonostante ciò è stata un’impresa solo arrivare infondo a questa pagina (5-6 freeze mentre scorrevo col tasto PAG Down), e riempire questo modulo.
      Sto usando Firefox3.5, con solo una scheda aperta, e pidgin avviato. La situazione non cambia anche usando Epiphany o Midori, e cmq i freeze sono presenti anche in tutti gli altri programmi, addirittura nel semplice desktop.Nonostante ciò ho notato che l’utilizzo di CPU e ram non è eccessivo, non supera il 30-40% per la prima e il 50% per la seconda. Il problema si verificava sporadicamente anche col kernel ufficiale,ma questo sembrra averlo molto accentuato. (la versione che sto usando è la SSD senza initrd.

      Commentato da lore20 | luglio 31, 2009, 15:43 |
    • Si il modulo ip_nat manca !!

      Commentato da skumpic | agosto 1, 2009, 10:45 |
  75. Ciao, ho seguito la guida e quando riavvio mi dice:
    4.819624 kernel panic not syncing:vfs: unable to mount root fs on unknown block 0,0
    e la riga sotto
    4.820133 drm intelfb panic ERROR apanic occurred switching back to text console
    quando faccio esc all’avvio sono pieno di kernel e di un memtest se avvio con quelli vecchi il pc parte, col nuovo no

    Commentato da mario | agosto 1, 2009, 21:33 |
  76. ciao skumpic, possiedo un aspire 110 con kernel ottimizzato linux4one, vorrei eliminarlo per utilizzare il tuo, hai qualche link che spieghi come possa farlo dato che non sono un esperto di linux? conto su una tua gradita risposta! Grazie e ciao

    Commentato da marco | agosto 2, 2009, 16:54 |
  77. ciao, non so se qualcuno l’ha già chiesto, ma potresti uploadare i sorgenti del kernel già patchati?? così potremmo compilarli su altre distro.

    Commentato da Syco | agosto 18, 2009, 23:37 |
    • mi associo alla richiesta, se possibile, dei sorgenti patchati

      Commentato da roberto | agosto 20, 2009, 10:31 |
      • +1 alla richiesta dei sorgenti!!
        Anche perchè….

        GNU GENERAL PUBLIC LICENSE
        Version 2, June 1991
        ……………….
        Preamble
        ……………….
        For example, if you distribute copies of such a program, ….. You must make sure that they, too, receive or can get the source code.
        ………………..
        Oltre ad essere legalmente la licenza del kernel, potremmo definirla… la “dichiarazione d’indipendenza” del software libero!! (non me ne vogliano gli Statunitensi)
        ;) ciao

        Commentato da Massimo | agosto 20, 2009, 23:22 |
        • Guarda che i sorgenti del kernel che ho usato per compilare te li puoi tranquillamente reperire qui:
          http://www.kernel.org/ :P
          Io patcho, mica scrivo codice :)
          L’elenco delle patch lo sto recuperando, viste le molte richieste, non è che sia particolarmente geloso, ma semplicemente il pc utilizzato per compilare è a Padova e io sono a casa :)

          Commentato da skumpic | agosto 21, 2009, 21:34 |
  78. Per ridurre ancora il tempo di boot, si potrebbe provare a fare un piccolo hack al kernel come scritto qui (peraltro ottima sorgente di info sul fast boot) http://www.archlinux.it/forum/viewtopic.php?pid=27341#p27341

    qui in pratica dice di eliminare quei circa 5 secondi iniziali al boot che mi rileva anche bootchart(all’inizio dove sono attivi solo init e kthread). l’unica cosa da controllare è se le periferiche usb vengono o no riconosciute al boot… se ce la fai a fare una prova mi puoi dire se va?o se riesci a postare i source del kernel gia patchati in modo che la prova la faccioa anche io… grazie

    Commentato da Antonio | agosto 20, 2009, 16:41 |
  79. [...] utilizzati per la realizzazione dei miei “kernel ottimizzati” per Acer Aspire One (disponibili a questo indirizzo). Tengo dunque finalmente fede all’impegno preso a passo a linkarvi patch e siti di [...]

    Commentato da Acer Aspire One: patch, compilatore e informazioni per ottimizzare il kernel | Libera il VoIP | | agosto 23, 2009, 00:05 |
  80. Sperando di aver fatto cosa gradita e di aver soddisfatto le vostre richieste a questo indirizzo:
    http://blog.liberailvoip.it/2009/08/23/aspire-one-patch-compilatore-e-informazioni-per-ottimizzare-il-kernel/

    Trovate sorgenti, patch ed indicazioni :)

    Commentato da skumpic | agosto 23, 2009, 01:29 |
  81. ciao, vorrei provare ad installare questo kernel, ma ho già effettuato diversi settaggi con il kernel generico di ubuntu 9.04 NR…se carico questo kernel devo rifarli oppure non è necessario (perdonatemi ma sono nuovo di linux…)?

    Commentato da cesare | agosto 24, 2009, 19:57 |
    • Se per “settaggi” intendi, come credo, semplici interventi su file di testo NON perdi nulla.
      Comunque è sempre possibile “tornare indietro” semplicemente premendo ESC al caricamento di GRUB (il conto alla rovescia che vedi all’avvio del pc) e selezionando il kernel generico di ubuntu nel menu a tendina che ti comparirà
      ciao

      Commentato da skumpic | agosto 25, 2009, 01:03 |
  82. ciao, ma se installo questo kernel perderò i settaggi e le periferiche fatte con ubuntu 9.04 NR sul mio acer one 110l? Scusate ma sono nuovo di linux.
    grazie.

    Commentato da cesare | agosto 24, 2009, 19:59 |
  83. ma si mantengono anche le stampanti già settate su ubuntu con il kernel generic, la connessione al blackberry con berry4all etc.?
    Grazie mille.
    Cesare

    Commentato da cesare | agosto 25, 2009, 13:43 |
  84. e mantengo anche le connessioni di rete settate con il kernel generic?
    grazie.
    cesare.

    Commentato da cesare | agosto 25, 2009, 13:44 |
  85. SKUMPIC ho appena usato questa guida per migliorare il mio aspire one

    devo dire che…..

    VAI A FANCULO MI HAI INCASINATO TUTTO!!!!

    INFILATI TUTTO NEL CULO DA

    ADESSO IN POI!!!!!

    Commentato da pincopallino | agosto 25, 2009, 21:57 |
    • Se avessi un milionesimo dell’ ardore che volevi dimostrare di possedere nello scrivere questo commento avresti utilizzato una mail personale e non una “ten minute mail”.
      Tornatene nel box dei poppanti, non c’è spazio per te ed i tuoi commenti su questo blog.
      Ci sono 180 replies a questo articolo e l’unico ad avere chiari problemi di personalità sei tu: se hai qualcosa di meglio da fare durante il giorno forse è il caso che ti ci dedichi, altrimenti scrivimi pure in PM conosco diversi psichiatri infantili che potrebbero darti una mano nello sviluppo.

      Commentato da skumpic | agosto 25, 2009, 23:12 |
  86. Mi accodo ai ringraziamenti per l’ottimo lavoro di ottimizzazione.
    Il mio personalissimo feedback:

    Distro – Xubuntu 9.04
    Netbook – Acer Aspire One a150
    HD – tradizionale 160 GB

    A fronte di un funzionamento pressoché perfetto dell’insieme, segnalo:
    - qualche problema di riconoscimento del monitor esterno (hotkey da tastiera funzionante solo al primo colpo. Successivi tentativi di cambiare visualizzazione falliscono, richiedendo il riavvio).
    - impossibilità di ripristinare la macchina dopo lo standby, nonostante tutti i passaggi siano stati seguiti come da post. Il display rimane semplicemente nero. Nessun problema per quanto riguarda l’ibernazione. Segnalo che con Kernel liscio Xubuntu (2.6.28-15-generic) standby e ibernazione funzionano perfettamente.

    Grazie ancora per l’egregio lavoro :)

    Commentato da spidernik84 | agosto 27, 2009, 13:35 |
    • Ciao spidernik84,
      ti ringrazio per il feedback. Purtroppo non avendo l’hardware (ho un 110L) è un pò difficile per me capire cosa realmente funzioni e cosa sia da correggere sugli altri modelli di Aspire, anche perchè i feedback ricevuti nel corso dei mesi sembrano piuttosto discordanti (finora ero sicuro che il problema dei A0150 fosse l’ibernazione ed è li che avevo concentrato maggiormente le mie attenzioni!).
      Cerco di approfondire !!! :)
      CIAO

      Commentato da skumpic | agosto 27, 2009, 15:11 |
  87. [ 622.253349] [drm:drm_wait_vblank] *ERROR* failed to acquire vblank counter, -22
    il mio dmesg da un po mi da questo errore, però mi funziona tutto

    Commentato da bobbybong | agosto 28, 2009, 12:47 |
    • ciao bobbybong,
      purtroppo quell’errore non è risolvibile attualmente ed è dovuto alle profonde modifiche che stanno coinvolgendo i driver video intel. Come hai notato ad ogni modo non inficia la stabilità del pc.
      CIAO

      Commentato da skumpic | agosto 28, 2009, 23:09 |
  88. Ciao, grazie e complimenti per il lavoro svolto, ho installato ieri ubuntu jaunty UNR, ed il tuo kernel con tutte le ottimizzazioni da te proposte…ho da segnalare tre cose:
    1)da quando ho aggiunto le istruzioni per l’uso dello switch del WiFi, il led funziona ad intermittenza;
    2)se cambio sessione (con la pressione dei tasti CTRL+ALT+F1) quando rientro nella sessione grafica (con la pressione dei tasti CTRL+ALT+F7) o al risveglio da una sospensione del sistema la tastiera non da più segni di vita;
    3)in preferenze->menu principale->nuovo menù o nuova voce mi appare la finestrina tutta nera e non grigia come dovrebbe.

    Ti ringrazio anticipatamente…ps: il mio è un acer aspire one 110-Ab (ZG5) Ciao…

    Commentato da Salvo | agosto 31, 2009, 18:42 |
    • ciao ho il medesimo modello di aspire.
      1) il led non funziona ad intermittenza ma in base all’utilizzo della wifi: se c’è scambio dati lampeggia, altrimenti resta spento.
      2) mai riscontrato questo problema !!!! :(
      3) questo potrebbe dipendere da clutter (il “cuore” della nuova interfaccia). La cosa dovrebbe radicalmente migliorare con i nuovi kernel della serie .31 che “arrivano” con driver intel finalmente funzionanti a dovere

      Commentato da skumpic | settembre 1, 2009, 00:45 |
  89. [...] Come? Utilizzando il kernel 2.6.30 ottimizzato per l’Aspire che potete trovare a questo link. Seguite la guida e al riavvio tutto sarà perfettamente [...]

    Commentato da Ubuntu Netbook Remix su Acer Aspire : S3ldonPress | agosto 31, 2009, 19:32 |
  90. grazie per la tua puntuale risposta e per il ottimo lavoro sul kernel per questi giocattolini ciao

    Commentato da bobbybong | settembre 1, 2009, 17:26 |
  91. Installato il kernel scumpic e gli headers ma:
    -nello splash di avvio la barra rimane vuota;
    -gli slot sd vengono riconosciuti ma se si disconnette la sd senza smontarla la prima volta, rimane l’icona sul desktop ed il file di montggio, ciò non avviene le volte successive, senza smontare l’icona ed il relativo file di mount vengono automaticamente smontati;
    -il microfono sembra avere dei problemi, funziona ma non come con il kernel 2.6.30-02063005-generic;
    -la vga è più lenta che con il 2.6.30-02063005-generic con compiz benchmark segna 105fps contro i 120fps del 2.6.30-02063005-generic.
    Il mio unico pallino era l’abilitazione dello/degli slot sd, tutto il resto con il kernel 2.6.30-02063005-generic va che è una bomba!
    Non sono proprio felicissimo ma sicuramente non si può che migliorare…
    Ovviamente dovrei ricompilarmi IO il 2.6.30-02063005-generic senza ropere agli altri…
    Spero che le mie lamentele servano a migliorare le cose…

    Commentato da moskitta75 | settembre 2, 2009, 09:41 |
  92. Innanzitutto grazie per queste guide, i tip & tricks per le ottimizzazoni sono pressochè perfette (attenzione a sistemare qualche cosa nello script SyntaxHighlighter per il copia e incolla,in alcuni casi male interpreta il codice HTML e crea errori nelle righe incollate), ho usato il kernel originale da te postao ed usato quasi tutte le ottimizzazioni, il mio netbook sembra rinato (AA1 A110L), mi sono rimast però 2 problemi che per me è molto impotante risolvere.

    1) il lettore di schede destro non funziona se non si inserisce la SD prima de boot, il sinistro funziona alla perfezione.

    2) il modulo acerhdf non d segni di vita.

    Sarei grato dell’aiuto nel risolvere questi “problemi”

    Grazie in anticipo!

    Commentato da Tony | settembre 6, 2009, 09:32 |
    • scusate, vorrei fare una precisazione, i kernel usati originali sono stati scaricati attraverso la guida di questo sito http://pollycoke.net/doc/aggiornare-il-kernel-su-ubuntu-deb/ e per quanto riguarda le ottimizzazioni ho seguito le presenti guide di questo blog, e come già detto va tutto che è una bomba, eccetto il lettore SD di sinistra e il modulo per la gestone delle ventole che non da nemmeno sintomi di esistenza.

      Commentato da Tony | settembre 6, 2009, 10:07 |
      • dopo 24 ore di prove e riprove mi sono rincoglionito, il lettore SD che da problemi è quello di destra, scusate il flood!

        Commentato da Tony | settembre 6, 2009, 10:09 |
      • Anche io possiedo un A110L ed il modulo che si prende cura della ventola (acerhdf) funziona correttamente.
        Sicuro di aver inserito correttamente la stringa di gestione in rc.local come indicato dalla guida?
        Per il lettore di schede provo a verificare, non ho notato malfunzionamenti.

        Commentato da skumpic | settembre 7, 2009, 18:30 |
        • Ciao skumpic, per il modulo della ventola Ok, sembra caricarsi però non so se fa il suo dovere, in ogni modo funziona, per quanto riguarda il lettore di schede il problema permane, quello di destra non funziona se non viene inserita la scheda prima del boot, aspetto con ansia la versione 9.10 e spero davvero di usarla, mi dispiacerebbbe cambiare per una disfunzione che per molti può essere una sciocchezza, per me è importante.

          Ma rispondete pure a gente come cugghia (che dalle mie parti significa testicolo!) o come l’altro tipo che si incasina da solo?

          Commentato da Tony | settembre 7, 2009, 19:40 |
        • A me il modulo di destra funziona perfettamente (avvio a caldo o come si dice :P) ed ho il tuo stesso modello di Aspire A110L (ZG5). In pratica posso inserire l’SD card o la MMC in qualunque momento (non serve che sia pre inserita all’avvio…anzi ti dirò che tutta questa storia dei “kernel ottimizzati” è nata proprio perchè volevo il lettore di schede destro :):)

          A questo punto mi sorge il dubbio che potrebbero aver montato dell’hardware differente su alcuni modelli: mi dai un bel lspci da terminale :P??

          Commentato da skumpic | settembre 7, 2009, 23:31 |
        • ciao Tony prova i nuovi kernel, vediamo se il lettore finalmente ti funziona :)
          http://blog.liberailvoip.it/2009/09/08/acer-aspire-one-kernel-2-6-30-5-ottimizzato-ubuntu-debian/

          Commentato da skumpic | settembre 8, 2009, 11:52 |
        • Ciao skumpic, macchè, nulla da fare, per sfizio le sto provando tutte le debian based, da debian, ubuntu, hymera, e infine linux mint (presto ritornerò a ubuntu!) e both hanno lo stesso problema anche con lultimo kernel, che fastidio.. ecco l’output:

          00:00.0 Host bridge: Intel Corporation Mobile 945GME Express Memory Controller Hub (rev 03)
          00:02.0 VGA compatible controller: Intel Corporation Mobile 945GME Express Integrated Graphics Controller (rev 03)
          00:02.1 Display controller: Intel Corporation Mobile 945GM/GMS/GME, 943/940GML Express Integrated Graphics Controller (rev 03)
          00:1b.0 Audio device: Intel Corporation 82801G (ICH7 Family) High Definition Audio Controller (rev 02)
          00:1c.0 PCI bridge: Intel Corporation 82801G (ICH7 Family) PCI Express Port 1 (rev 02)
          00:1c.1 PCI bridge: Intel Corporation 82801G (ICH7 Family) PCI Express Port 2 (rev 02)
          00:1c.2 PCI bridge: Intel Corporation 82801G (ICH7 Family) PCI Express Port 3 (rev 02)
          00:1c.3 PCI bridge: Intel Corporation 82801G (ICH7 Family) PCI Express Port 4 (rev 02)
          00:1d.0 USB Controller: Intel Corporation 82801G (ICH7 Family) USB UHCI Controller #1 (rev 02)
          00:1d.1 USB Controller: Intel Corporation 82801G (ICH7 Family) USB UHCI Controller #2 (rev 02)
          00:1d.2 USB Controller: Intel Corporation 82801G (ICH7 Family) USB UHCI Controller #3 (rev 02)
          00:1d.3 USB Controller: Intel Corporation 82801G (ICH7 Family) USB UHCI Controller #4 (rev 02)
          00:1d.7 USB Controller: Intel Corporation 82801G (ICH7 Family) USB2 EHCI Controller (rev 02)
          00:1e.0 PCI bridge: Intel Corporation 82801 Mobile PCI Bridge (rev e2)
          00:1f.0 ISA bridge: Intel Corporation 82801GBM (ICH7-M) LPC Interface Bridge (rev 02)
          00:1f.2 IDE interface: Intel Corporation 82801GBM/GHM (ICH7 Family) SATA IDE Controller (rev 02)
          00:1f.3 SMBus: Intel Corporation 82801G (ICH7 Family) SMBus Controller (rev 02)
          02:00.0 Ethernet controller: Realtek Semiconductor Co., Ltd. RTL8101E/RTL8102E PCI Express Fast Ethernet controller (rev 02)
          03:00.0 Ethernet controller: Atheros Communications Inc. AR242x 802.11abg Wireless PCI Express Adapter (rev 01)
          04:00.0 System peripheral: JMicron Technologies, Inc. SD/MMC Host Controller
          04:00.2 SD Host controller: JMicron Technologies, Inc. Standard SD Host Controller
          04:00.3 System peripheral: JMicron Technologies, Inc. MS Host Controller
          04:00.4 System peripheral: JMicron Technologies, Inc. xD Host Controller

          Commentato da Tony | settembre 8, 2009, 19:11 |
        • Hai il Jmicron come me… a questo punto perche non provare a cambiare scheda di memoria? ricorda che attualmente funzionano solo mmc e sd (niente Xd e supporto limitato alle mspro duo)

          Commentato da skumpic | settembre 8, 2009, 20:41 |
  93. Ancora dietro a ubuntu stiamo? Installate hymera, va una scheggia e riconosce immediatamente tutto lìhardware sen<za nessun tipo di problema, e per di più è una distribuzione tutta Italiana, queste ottimizzazioni non servono a niente e poi questo blog sembra morto.
    ciao

    Commentato da Cugghia | settembre 7, 2009, 12:36 |
  94. non è marketing, perchè se guardi il mio profilo chatto ancora da ubuntu dal portatile, in attesadi installare hymera perchè mi sono rotto i coglioni di fixxare sempre tutto dopo le installazioni, al contrario di alcuni a me serve per lavorare e non per fare stronzate come voi

    Commentato da Cugghia | settembre 7, 2009, 17:04 |
    • La finezza del commento denota la classe del suo autore.
      I nuovi kernel ottimizzati sono pronti e li sto caricando ora.
      A te il pc serve per lavorare? Mi domando se “perdere tempo” su di un “blog morto” faccia parte delle tue mansioni o se tu rientri a pieno titolo nella schiera dei “succhia stipendio” abbonati alla macchinetta del caffè.
      Saluti

      Commentato da skumpic | settembre 7, 2009, 18:28 |
  95. Secondo voi è normale questo comportamento? Data un’occhiata all’occupazione di RAM, in entrambi i casi non sono presenti applicazioni aperte (tranne i vari widget, applet panel ecc.)
    Da quando ho installato il kernel ottimizzato succede questo e non so come risolvere.
    top - 19:24:55 up 6 min, 2 users, load average: 1.43, 1.39, 0.73
    Tasks: 134 total, 2 running, 132 sleeping, 0 stopped, 0 zombie
    Cpu(s): 14.7%us, 4.9%sy, 3.0%ni, 52.4%id, 24.6%wa, 0.1%hi, 0.2%si, 0.0%st
    Mem: 1541448k total, 725240k used, 816208k free, 7300k buffers
    Swap: 0k total, 0k used, 0k free, 342848k cached

    top - 19:15:47 up 7:06, 3 users, load average: 1.43, 4.09, 3.14
    Tasks: 138 total, 1 running, 137 sleeping, 0 stopped, 0 zombie
    Cpu(s): 6.4%us, 2.3%sy, 0.0%ni, 65.7%id, 25.7%wa, 0.0%hi, 0.0%si, 0.0%st
    Mem: 1541448k total, 1507220k used, 34228k free, 1308k buffers
    Swap: 0k total, 0k used, 0k free, 1047436k cached

    Commentato da bertnic | settembre 7, 2009, 19:38 |
    • scusate non si capisce molto.
      Il primo output di top è del PC appena avviato, il secondo poco prima che si pianti.

      Prima di piantarsi diventa progressivamente sempre più lento fino a bloccarsi.

      Commentato da bertnic | settembre 7, 2009, 19:43 |
    • ah, ovviamete non uso safari su mac os x ma Ubuntu 9.04 con Chrome su AOA 110 BGB ZG5

      Commentato da bertnic | settembre 7, 2009, 19:46 |
      • Ciao bertnic, la prima cosa che noto è che utilizzi un sistema privo di swap.
        Non usare la swap su di un pc che monta solo 512mb di ram potrebbe portare al problema che riscontri! (soprattutto vista l’occupazione di memoria di Chrome)

        Commentato da skumpic | settembre 7, 2009, 23:27 |
        • beh, innanzitutto grazie della risposta.

          Io ero convinto di aver attivato lo swap sulla SD di sinistra (2GB), poi non ho 512, questo modello nasce con 1 GB e io l’ho espanso a 1,5 GB (massimo possibile).
          Ad ogni modo sistemi senza swap esistono e funzionano alla grande, specialmente nel caso di netbook con dischi SSD per diminuire l’usura, sempre che ci sia abbastanza RAM per le applicazioni.
          Come vedi parte con ca. 800 MB liberi.
          L’utilizzo di RAM aumenta con il tempo, sembra che non rilasci la memoria cache, per cui l’occupazione sale ogni volta che apro una nuova applicazione e non scende mai.

          Chrome occupa ca. 50MB a tab quindi non è un problema, non tengo mai + di 5/6 tab aperti.

          Commentato da bertnic | settembre 7, 2009, 23:41 |
        • Ciao Bertnic, avevo guardato un pò superficialmente i tuoi output.
          1,5 gb di ram sono sufficienti per un utilizzo del sistema privo di swap (però perdi la possibilità di ibernare il sistema).

          Dal momento che non hai applicazioni “zombie” (almeno a vedere quello che hai postato) dovresti controllare l’occupazione di memoria di quelle aperte. Con top (o meglio ancora a mio avviso htop) non dovresti aver alcun problema a riorganizzare l’output in modo da evidenziare l’occupazione di memoria.

          Commentato da skumpic | settembre 8, 2009, 12:08 |
        • Caruccio davvero htop! Co9ntrollare processi con occupazione di RAM anomala, è la prima cosa che ho fatto, ma continuo a non capire, non mi sembra ci siano zombie o programmi che leakano o cose strane, ad ogni modo la mem utilizzata dai programmi mi sembra normale, se chiudo un programma la mem utilizzata viene rilasciata, non così per la cache che aumenta sempre.
          Il che dovrebbe essere un comportamento normalissimo, il kernel tende ad utilizzare la mem libera come cache. Il problema è che quando arriviamo vicini al 100% si blocca tutto. Questo non dovrebbe succedere… MUMBLE MUMBLE…
          Ma non ti preoccupare, vedo se con il nuovo kernel succede ancora, prima però non mi capitava.

          Commentato da bertnic | settembre 8, 2009, 19:24 |
        • Il punto è che io utilizzo i tuoi stessi kernel (ovviamente :P) e non mi è mai capitata una cosa del genere (considera che utilizzo l’aspire giornalmente in facoltà finche “tiene la batteria” -2 ore e mezza circa- utilizzando principalmente firefox, abiword, leafpad).
          Se succedesse a tutti l’avrebbero fatto notare (ci sono oltre 190 commenti a questo articolo).
          Per questo penso sia addebitabile a qualche programma che si comporta in “modo strano”, e dal momento che google mi comincia a stare antipatica (nonostante adsense :P) incolpo Chrome senza aver nessuna prova in mano :):)

          Commentato da skumpic | settembre 8, 2009, 20:28 |
        • Tombola??? (ma non avendolo utilizzato e non sapendo se Chromium si comporta allo stesso modo sono solo supposizioni)
          http://blog.taragana.com/index.php/archive/warning-google-chrome-browser-has-serious-memory-cpu-issues/

          Google Chrome has potential memory leak issue and massive memory misuse problem. To load a 16.6 MB file it consumed over 600 MB of RAM and was still increasing when I decided to kill the process. It consumed 100% of one CPU (you will see near 50% in the display because it is a dual core machine) in my core 2 duo machine during the entire time. There was no network activity indicating that the page content was fully loaded by the browser. There is something seriously wrong here.

          Commentato da skumpic | settembre 8, 2009, 20:39 |
        • Mitico! Dev’essere come dici tu perchè da quando uso FF, è molto più stabile.
          Però fino a pochi giorni fa non capitavano questi problemi. Chrome su Linux ha fatto passi avanti incredibili e secondo me tra i miglioramenti deve essersi infilato anche qualche problema aggiuntivo, infatti noto che i problemi maggiori li ho quando uso il flag –enable-plugin.
          D’altra parte è effettivamente una scheggia e sull’ACER la differenza è sostanziale, speriamo che lo sistemino alla svelta.
          Perdona se ho sospettato il tuo kernel ma è stato abbastanza concomitante all’installazione o almeno così mi sembrava. Grazie.

          Commentato da bertnic | settembre 9, 2009, 00:07 |
        • Perdona se ho sospettato il tuo kernel ma è stato abbastanza concomitante all’installazione o almeno così mi sembrava. Grazie.

          Non c’è problema. CIAO!

          Commentato da skumpic | settembre 9, 2009, 15:03 |
  96. [...] la pazienza di leggermi fino a questo punto ti sarai reso conto che una delle maggiori differenze rispetto al passato sta nel diverso approccio al KMS (che ora è disabilitato di default). Questo significa che dovremo [...]

    Commentato da Acer Aspire One: Kernel 2.6.30-5 ottimizzato per Ubuntu e Debian | Libera il VoIP | | settembre 8, 2009, 02:01 |
  97. Ciao skumpic, infatti ne ho 3, due SD e una MMC e le riconosce solo se le inserisco prima del boot, quindi suppongo che se le legge,dovrebbe farlo anche a sistema avviato

    Commentato da Tony | settembre 8, 2009, 22:50 |
  98. ah, dimenticavo, a me Google sta simpaticissima :-) anche se Chrome OS dovevano commissionarlo a Canonical…

    Commentato da bertnic | settembre 9, 2009, 00:27 |
  99. [...] Utilizzo i tuoi precedenti kernel 2.6.30 R: Leggi l’ultima FAQ presente in questo [...]

    Commentato da Acer Aspire One: Expansion Storage su Ubuntu [How To] | Libera il VoIP | | settembre 11, 2009, 00:16 |

Lascia un commento

Devi essere autenticato per lasciare un commento.