// Stai leggendo ...

L'angolo dello Smanettone

Acer Aspire One: patch, compilatore e informazioni per ottimizzare il kernel

acer-aspire-oneL’Aspire One è un netbook che ha avuto molto successo nel mercato residenziale e vanta numerosi estimatori anche tra gli appassionati del “pinguino” nonostante il “piccolino” di casa Acer necessiti di diversi accorgimenti per funzionare perfettamente con la maggioranza delle distribuzioni “user oriented” disponibili in rete. Vediamo quali patch ed accorgimenti porre in essere per garantirci le migliori prestazioni possibili.


Nel corso di questi mesi in molti mi avete chiesto la disponibilità a pubblicare le patch ed i correttivi applicati ai kernel vanilla utilizzati per la realizzazione dei miei “kernel ottimizzati” per Acer Aspire One (disponibili a questo indirizzo).
Tengo dunque finalmente fede all’impegno preso a passo a linkarvi patch e siti di riferimento, abbinando ad ognuno di questi una piccola descrizione o commento:

LE PATCH:

Permette la corretta rilevazione della temperatura della nostra cpu ATOM.

Permette il controllo delle ventole dell’Aspire (altrimenti sempre in funzione).
E’ necessario attivare la gestione del modulo attraverso il comando

echo -n enabled > /sys/class/thermal/thermal_zone0/mode

eventualmente da inserire in rc.local

Undervolting della cpu al fine di aumentare l’autonomia del netbook. Vi ricordo che un risparmio troppo “spinto” rende il sistema instabile.
Personalmente utilizzo questi parametri:

echo "12:16 10:1 8:1 6:1" > /sys/devices/system/cpu/cpu0/cpufreq/phc_controls

ma è comunque possibile trovare quelli più corretti per la propria macchina seguendo le indicazioni fornite ai punti 3 e 4 di questo post (in inglese).

  • sreadahead

Permette il boot “ultrarapido” da memoria di massa SSD. Oltre a patchare il kernel è necessario andare ad attivarne le funzioni nel kernel in fase di compilazione

CONFIG_DEBUG_FS=y
CONFIG_OPEN_TRACER=y
CONFIG_BOOT_TRACER=y

Il progetto è oggetto di profonda revisione e personalmente finora non ho notato miglioramenti sensibili nelle prestazioni d’avvio del mio Aspire One.

Ci si assicura di attivare il supporto Intel AGP durante la compilazione del kernel.

Forza il funzionamento del disco SATA in AHCI mode, il che contribuisce notevolmente ad aumentare l’autonomia del netbook. ATTENZIONE: L’UTILIZZO DI QUESTA PATCH RENDE INCOMPATIBILE IL KERNEL COMPILATO CON GLI ASPIRE DOTATI DI DISCO SSD.

Dovrebbe permettere il corretto resume dei netbook Aspire One della serie D150 e successive. E’ necessario impostare correttamente la propria distribuzione per l’utilizzo di tale funzionalità.

IL COMPILATORE: GCC 4.4

Oltre alle patch è poi fondamentale l’utilizzo del compilatore GCC 4.4. A partire da questa versione infatti sono state introdotte diverse ottimizzazioni destinate alle cpu Atom.
Personalmente ho installato la versione precompilata messa a disposizione a questo indirizzo:

https://launchpad.net/~ubuntu-toolchain/+archive/ppa

Patch per aggiungere il supporto alle cpu ATOM in fase di compilazione.

LE CONFIGURAZIONI:


Per garantire un netto miglioramento delle prestazioni del proprio netbook è infine necessario configurare adeguatamente il kernel.
Ecco le mie:
Configurazione ASPIRE ONE 110L
Configurazione ASPIRE ONE D150

Buon divertimento !

Commenti

commenti


I commenti all'articolo

6 commenti for “Acer Aspire One: patch, compilatore e informazioni per ottimizzare il kernel”

  1. grazie della lista, così adesso possiamo cominciare a tormentarti meglio… ho scricato i sorgenti del kernel 2.6.30.5, vanno bene?
    ho cominciato ad applicare le patch (veramente mi sono fermato alla prima) ecco il risultato:
    (dopo ogni tentativo ho scompattato i sorgenti e pulito tutto, giusto per non applicare patch su patch)
    linux-2.6.30.5$ patch -p0<hwmon-coretemp-atom.patch
    can't find file to patch at input line 5
    Perhaps you used the wrong -p or --strip option?
    The text leading up to this was:
    --------------------------
    |Index: linux-2.6.27-rc2/Documentation/hwmon/coretemp
    |===================================================================
    |--- linux-2.6.27-rc2.orig/Documentation/hwmon/coretemp 2008-08-10 20:33:20.355228221 +0200
    |+++ linux-2.6.27-rc2/Documentation/hwmon/coretemp 2008-08-09 20:09:42.000000000 +0200
    --------------------------
    File to patch: Documentation/hwmon/coretemp
    patching file Documentation/hwmon/coretemp
    can't find file to patch at input line 41
    Perhaps you used the wrong -p or --strip option?
    The text leading up to this was:
    --------------------------
    |Index: linux-2.6.27-rc2/drivers/hwmon/coretemp.c
    |===================================================================
    |--- linux-2.6.27-rc2.orig/drivers/hwmon/coretemp.c 2008-08-10 20:33:55.357222871 +0200
    |+++ linux-2.6.27-rc2/drivers/hwmon/coretemp.c 2008-08-10 20:55:34.931281376 +0200
    --------------------------
    File to patch: drivers/hwmon/coretemp.c
    patching file drivers/hwmon/coretemp.c
    Hunk #4 FAILED at 421.
    1 out of 4 hunks FAILED -- saving rejects to file drivers/hwmon/coretemp.c.rej

    e poi
    linux-2.6.30.5$ patch -p1<hwmon-coretemp-atom.patch
    patching file Documentation/hwmon/coretemp
    patching file drivers/hwmon/coretemp.c
    Hunk #4 FAILED at 421.
    1 out of 4 hunks FAILED -- saving rejects to file drivers/hwmon/coretemp.c.rej

    non mi pare siano andati a buon fine, e poi phc-intel come si inserisce??

    Commentato da Syco | agosto 23, 2009, 03:19 |
  2. Grazie mille, a nome di tutti noi che l’avevamo richiesto!!

    Commentato da Massimo | agosto 23, 2009, 17:04 |
  3. o non ci sta provando nessuno o sono solo io a non riuscirci, cmq, sono andato un pò avanti, ora applica quasi tutta la patch:
    [syco@Madness linux-2.6.30.5]$ patch -p1 < ../hwmon-coretemp-atom.patch
    patching file Documentation/hwmon/coretemp
    patching file drivers/hwmon/coretemp.c
    Hunk #4 FAILED at 421.
    1 out of 4 hunks FAILED -- saving rejects to file drivers/hwmon/coretemp.c.rej

    ma è normale ke fallisce 1 of 4 non so cosa??

    Commentato da Syco | agosto 29, 2009, 23:21 |
  4. BRAVISSIMO Skump,
    però bastava dirmi che il .config lo avevi pubblicato e lo trovavo nel blog, non avendo risposta pensavo che non volessi condividere ed invece curiosando ho trovato tutto, grazie…

    Commentato da moskitta75 | ottobre 9, 2009, 00:32 |

Lascia un commento

Devi essere autenticato per lasciare un commento.