// Stai leggendo ...

LiberailVoip

Skype su Liberailvoip alcune novità

skype-liv-gwDopo alcuni mesi di test e molte indicazioni e suggerimenti ricevuti dai nostri utenti siamo lieti di mettervi a disposizione una nuova forma di utilizzo del nostro Gateway Skype la quale permette di inoltrare direttamente le chiamate ricevute ad un account predefinito senza alcun filtro intermedio.


Nei mesi scorsi grazie al supporto di molti dei nostri utenti siamo riusciti ad acquistare diverse licenze Skype for Asterisk che ci hanno permesso di interfacciare il nostro centralino con una delle comunità più diffuse ed utilizzate del globo.

Da subito abbiamo raccolto diverse indicazioni e suggerimenti da parte di quanti utilizzano in modo abituale tale opportunità, il che ci ha spinto a cercare di migliorarne e completarne il supporto sulla nostra piattaforma.

In quest’ottica dunque rendiamo oggi disponibile il nuovo “inoltro diretto” che vi permetterà di contattare i vostri interni personali senza alcun “filtro” intermedio: una volta autenticato il proprio account Skype al nuovo contatto liberailvoip_abbinamento sarà infatti possibile specificare a quale interno volete che la vostra chiamata venga inoltrata (per validare l’inserimento vi verrà richiesto il PIN della segreteria telefonica abbinata al vostro account Liberailvoip che potete trovare nella sezione GENERALE del vostro account).

In questo modo quando vorrete contattare l’interno di cui sopra (ad esempio dal vostro SkypePhone) non dovrete fare altro che chiamare il contatto liberailvoip_gateway il quale immediatamente inoltrerà la telefonata alla destinazione predefinita.

Allo stesso modo, una semplice chiamata a liberailvoip_abbinamento vi permetterà di modificare o eliminare le impostazioni create.

Questa funzione si affianca, senza sostituire, la precedente gestione di Skype in modo da permettervi nuove forme di risparmio senza andare a modificare le vostre abitudini.

Grazie al nostro gateway infatti è possibile andare a “tagliare” in modo sensibile la vostra bolletta telefonica in modo del tutto gratuito e completamente trasparente per l’utenza finale: pensiamo ad esempio alla possibilità di trasferire gratuitamente le chiamate ricevute ad un numero geografico registrato su Liberailvoip al vostro account Skype che abbinato ad uno SkypePhone vi permette di essere raggiungibile da chiunque al costo di una telefonata urbana, o alla possibilità di chiamare dai vostri telefoni SIP un vostro amico Skype per il tramite dei numeri Brevi.

Insomma pensiamo che essendo Skype il protocollo più “sdoganato” da parte dei gestori telefonici tradizionali (si pensi ad esempio alle nuove flat internet delle compagnie mobili le quali espressamente inibiscono ogni forma di traffico voip, o agli abbonamenti adsl che limitano il traffico sulla porta 5060) sia possibile andare a realizzare interessanti forme di aggregazione a tutto vantaggio del consumatore finale :)

PS. I file audio riprodotti quando si accede al gateway sono in corso di revisione ed aggiustamento e dovrebbero essere sostituiti nei prossimi giorni. Pazientate se non dovessero soddisfarvi appieno o se doveste incorrere in qualche malfunzionamento.

Commenti

commenti


I commenti all'articolo

23 commenti for “Skype su Liberailvoip alcune novità”

  1. Ottimo, Ottimo; infine c’è l’avete fatta..
    Ho letto ora; ed ho subito voluto provare..ha funzionato al primo colpo..

    Ancora una volta:
    Liv 1 – Resto del mondo 0

    Bye

    Commentato da surfer | marzo 15, 2010, 21:08 |
  2. Non ho ben capito come funziona l’associazione inversa, ossia DA interno Liberailvoip A nomeutente Skype.

    Commentato da ubos | marzo 18, 2010, 00:12 |
    • Nessuna associazione è possibile. Come chiarito molte volte le LICENZE SKYPE SONO CONDIVISE (e colgo l’occasione per ringraziare quanti si sono messi le “mani in tasca” per permettercene l’acquisto) quindi non è possibile abbinare IN USCITA un interno ad un account specifico.
      Le chiamate in uscita TRANSITERANNO SEMPRE attraverso le selezioni preimpostabili nei numeri brevi dall’ account Skype “Liberailvoip”

      Commentato da skumpic | marzo 18, 2010, 15:03 |
      • Allora correggi questa frase che è ambigua: “pensiamo ad esempio alla possibilità di trasferire gratuitamente le chiamate ricevute ad un numero geografico registrato su Liberailvoip al vostro account Skype”, in particolare la preposizione “ad”, che in quel contesto viene intesa come un “da”.

        Commentato da ubos | marzo 18, 2010, 19:17 |
        • A questo punto sono io a non capire il tuo intervento precedente.
          Prima parli di

          ossia DA interno Liberailvoip A nomeutente Skype.

          poi di:

          trasferire gratuitamente le chiamate ricevute ad un numero geografico registrato su Liberailvoip al vostro account Skype

          Non capisco la connessione logica delle 2 preposizioni che mi pare parlino di cose diametralmente opposte.

          Per quanto riguarda il tuo secondo intervento per realizzarlo è sufficiente registrare in PROVIDER un account che abbia abbinato un numero geografico (ex. eutelia), quindi in REGOLE impostare per l’account appena inserito (ex. eutelia) l’azione TRASFERISCI ed infine in TRASFERIMENTO inserire come provider SKYPE e come numero il proprio account (ex. SKYPE -> SKUMPIC -> 55).
          Ogni chiamata ricevuta al numero urbano verrà ridirezionata al proprio account skype, ossia

          “pensiamo ad esempio alla possibilità di trasferire gratuitamente le chiamate ricevute ad un numero geografico registrato su Liberailvoip al vostro account Skype”

          Commentato da skumpic | marzo 18, 2010, 19:29 |
  3. @ubos
    Dimenticavo, la stessa logica può essere utilizzata anche per trasferire le chiamate dirette al tuo interno Liberailvoip.
    Il che forse risponde alla tua domanda.

    In questo caso in INTERNI è sufficiente impostare l’azione TRASFERISCI per uno o più dei comportamenti previsti (occupato, non registrato, non risponde)
    e quindi in TRASFERIMENTO impostare (come detto prima) come provider SKYPE e come numero il proprio account (ex. SKYPE -> SKUMPIC -> 55).
    A questo punto qualunque chiamata diretta al tuo interno (sia proveniente dall’interno -ex. altro interno liberailvoip- che dall’ esterno -ex. numero geografico abbinato all’interno- verrà ridirezionata su Skype).

    Il fraintendimento nasce dal fatto che ho inteso la parola “associazione” come “abbinamento”, mentre tutte le chiamate in LIBERAILVOIP transitano sempre dall’account Skype comune “Liberailvoip”.
    Si parla, per farla breve, sempre di trasferimenti o ridirezionamenti e mai di abbinamenti Interno/account Skype personale: c’è sempre di mezzo il “filtro” rappresentato dal nostro account “Liberailvoip”, che poi sarà quello che fisicamente chiamerà il tuo account Skype personale.

    Commentato da skumpic | marzo 18, 2010, 19:45 |
  4. Ok, dopo la spiegazione la tua frase risulta chiara.
    Tieni solo presente che la tua frase era ambigua a chi non sapesse o non avesse pensato a quella associazione realizzata mediante il trasferimento.
    Adesso invece è chiaro a cosa ti riferivi.

    Commentato da ubos | marzo 19, 2010, 01:10 |
  5. Ciao

    Sono un iscritto e volevo capirci qualcosa in più di questo nuovo servizio e quindi a breve mi prenderò la briga di rileggere con più attenzione questa notizia e i relativi commenti.

    Volevo solo sapere se Liberailvoip intende offrire un giorno la seguente possibilità, se necessario, anche a pagamento:
    poter inserire tra i nostri provider anche il nostro account skype ed utilizzarlo per le chiamate in uscita!
    Io ho un abbonamento skype con numero geografico che con meno di 5 euro al mese mi permette di chiamare tutta la rete di telefonia fissa italiana. Per me questo si traduce in un enorme risparmio economico che non ha confronti con nessuno degli attuali abbonamenti voip forniti in Italia e all’estero (per quanto ne so ora).

    Non sarebbe una buona cosa quella di permettere di usare il nostro account skype per le chiamate in uscita?

    Se poi penso che le compagnie voip come Cheapnet offrono un numero geografico italiano ad un costo irrisorio e altri lo offrono anche gratuitamente direi che tutto si traduce in un bel guadagno finale…
    Grazie e spero in una risposta…

    Alberto

    Commentato da Alberto | marzo 19, 2010, 15:20 |
    • ciao Alberto,
      ricevere dei soldi per un servizio ha delle implicazioni fiscali che sono tutte da valutare.
      A semplice titolo di esempio è necessario darsi una “forma” commerciale, aprire p.iva e versare contributi previdenziali che nella misura minima sono pari a quasi 3k euro l’anno.

      Commentato da skumpic | marzo 19, 2010, 16:49 |
      • Alla fine mi sa che opterò per la creazione di un piccolo “server” casalingo con un mini pc (per ridurre i costi energetici) e un adattatore telefonico usb da connettere alla rete telefonica di casa. Questo mi permetterebbe di gestire anche eventuali nuove opzioni oltre skype (server web, ftp,… )..

        Ciao

        Commentato da Alberto | marzo 19, 2010, 19:58 |
    • L’alternativa SIP esiste in realtà.
      Un qualsiasi Betamax accoppiato ad EuteliaVoip.

      Commentato da ubos | marzo 24, 2010, 15:50 |
  6. Eheh… Ho provato diverse volte ma mi dice dopo la verifica dati che l’interno è errato… ma non lo è :D
    Ovviamente sono certo anche del PIN.
    Come mai?

    Commentato da Andrea | marzo 19, 2010, 19:09 |
  7. Ciao ho un problema, il tel skype suona mezza volta poi smette. Dall’altro lato al linea cadè dopo un pò

    Commentato da Renato | marzo 19, 2010, 21:41 |
  8. Bravi, anzi bravissimi! personalmente avrei preferito la possibilità di impostare i numeri brevi piuttosto che un interno ma pazienza, è già fin troppo così!!
    Purtroppo però da Skypephone no riesco ad utilizzarlo, trasferisce ma non si sente un accidente :<<
    …a qualcuno funziona?

    Commentato da GinFritz | marzo 24, 2010, 01:14 |
    • @ Ginfritz
      Per l’assistenza posta sul forum.
      Il trasferimento da skypephone funziona correttamente almeno dai feedback ricevuti dagli utenti (io non c’è l’ho e quindi posso solo parlare per “sentito dire” :D)

      CIAO

      Commentato da skumpic | marzo 24, 2010, 21:27 |
      • In realtà ho già postato recentemente xchè neanche il trasferimento su account skype funziona a livello audio. Purtroppo non ho avuto risposte particolarmente utili.
        Grazie comunque per la tua pazienza e cortesia, riferirò eventuali svliluppi della faccenda. ciao

        Commentato da GinFritz | marzo 24, 2010, 23:19 |
  9. Perfetto, ottimo lavoro!

    Un’altro tassello verso la perfezione :-)

    Complimenti.

    Commentato da giampa64 | aprile 7, 2010, 14:25 |
  10. Ottimo lavoro.
    Ho avuto modo di sperimentare questa nuova prestazione di LiV ed ho notato che la chiamata dall’unico utente skype configurabile per ogni utente LiV arriva come chiamata anonima.
    Non è possibile attribuire almeno un numero fittizio che permetterebbe di capire facilmente da dove proviene la chiamata?
    GRAZIE.
    P.S.: Ho già adottato il filtro anonimi su LiV, ma l’interno a cui è diretta la chiamata Skype, “convive” con altre utenze voip …

    Commentato da Pierdim | aprile 13, 2010, 08:39 |
  11. ho appena notato che non sembra funzionare il trasferimento diretto
    skype -> liberailvoip_GW -> SIP

    cioè non posso inoltrare le mie chiamate in arrivo su skype sui miei interni voip, come pensavo di poter fare avendo letto un topic sul forum.

    ho impostato il mio account skype per inoltrare le chiamate in ingresso a “liberailvoip_GW” ma quando vengo chiamato da utenti skype questi ricevono l’avviso “Interno Errato”, credo perché viene inviato a LIV il Caller-ID del chiamante invece che il mio.

    Sto sbagliando io qualcosa nelle configurazioni di skype/liv o non c’è modo di fare quello che sto provando?

    Commentato da Lorenzo Z | settembre 22, 2010, 18:00 |

Lascia un commento

Devi essere autenticato per lasciare un commento.